Eventi

EVENTI

I balli delle donne di Malindi contro la violenza

Splendida settima edizione di "One Billion Rising" al Bar Bar

15-02-2019 di Leni Frau

Un'iniziativa che ormai si ripete da sette anni a Malindi, grazie ad un gruppo di donne italiane e keniane che una volta all'anno si esibiscono in balli e coreografie speciali in coincidenza con la festa di San Valentino e in ideale gemellaggio con almeno altre trecento località del mondo per far sentire la propria presenza a difesa del genere femminile, contro la violenza sulle donne.
Ancora una volta Malindi ha risposto alla grande a questo flash mob. Ieri pomeriggio nel parcheggio del Bar Bar le residenti malindine, insieme a rappresentanti di comitati e associazioni varie, hanno sfilato e danzato insieme ai bambini dell'Imani Rehabilitation center, alle donne della Malindi District Cultural Association, agli alunni della Mary's Junior School di Muyeye e ad altri cittadini e turisti che si sono uniti al gruppo, ballando la sigla ufficiale della manifestazione "Break the chain" e "africanizzando" l'evento con la celeberrima "Vuli Ndlela" e i suoi passi.
La "One billion rising" di Malindi, coordinata come sempre da Rita Valentini, è stata presentata da una sorridente Mariolina Cannuli che ha ricordato le violenze quotidiane che le donne subiscono nel mondo e che non sono solo i femminicidi, ma gli aborti clandestini e l'infibulazione, due pratiche che in Kenya sono ancora tristemente d'attualità, anche se anno dopo anno i dati migliorano.
Grazie anche a chi si spende a più riprese e a più livelli e alle campagne di sensibilizzazione come questa.
 

FOTO GALLERY
TAGS: one billion rising malindibar bar malindirita valentini

Anche a Malindi mercoledì 14 febbraio va in scena il famoso ballo di solidarietà "One Billion Rising", contro lo sfruttamento delle donne, solidarietà contro il razzismo e contro il sessismo ancora presenti in tutto il mondo.
E' un gruppo di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' un gruppo di donne italiane, capeggiato da Rita Valentini, ad organizzare a Malindi ogni anno il "Flash Mob" contro la violenza sulle donne, che si tiene in contemporanea nelle piazze di tutto il mondo.
Si tratta di una coreografia...

LEGGI TUTTO

Le donne di Malindi non ammainano la loro bandiera e ogni anno fanno sentire forte la loro voce e battono i piedi sulla terra d'Africa liberando la loro ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La solidarietà italiana agli sfollati della valle del Galana è iniziata subito, all'indomani della grave esondazione che ha lasciato centinaia di famiglie senza quel poco che avevano in precedenza.
Dopo gli aiuti per l'emergenza sanitaria, alimentare e di prima assistenza,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Bar Bar ha cambiato proprietà e riaprirà prima di dicembre con una veste tutta nuova.
Lo storico ritrovo degli italiani, il primo vero bar italiano negli anni Ottanta, ha vissuto tante stagioni gloriose con alti e bassi, ma da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Più che "dolcetto o scherzetto", la festa di Halloween a Malindi sarà "drinketto o balletto".
Questa sera, mercoledì 31 ottobre infatti, per la tradizionale ricorrenza che esorcizza con ironia il giorno dei morti, allo storico Bar Bar, completamente rinnovato con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'Associazione Italiana Kilifi County si riunisce per l'assemblea generale annuale il prossimo 10 febbraio alle ore 17 al Bar Bar di Malindi.

LEGGI TUTTO

La catena di solidarietà partita dall’ambasciata keniana dell’Ordine dei Cavalieri di Malta e promossa anche attraverso il sito, con la complicità della connazionale Rita Valentini, è approdata al risultato sperato, quello di portare una cisterna d’acqua e un camion contenente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Diventa sempre più grave l'emergenza siccità in tutto il Kenya e in particolare nell'entroterra delle regioni costiere.
Dai problemi ingenti per l'allevamento e l'agricoltura, e per gli animali della savana, si è passati a quelli che affliggono direttamente le persone.LEGGI TUTTO

Un appuntamento davvero speciale quello organizzato in collaborazione tra il nuovo Bar Bar di Malindi, al Sabaki Center, e la storica boutique italiana Wild Side Shop che oggi ha il suo negozio proprio di fronte, al Victoria Plaza.
Questo venerdì...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il People Bar & Restaurant è stato aperto nel 2015 da Eugenio del Curatolo, che già lo aveva gestito nei primi anni del Millennio, quando si chiamava "Kiwi". Eugenio è l'eminenza grigia della pizza a Malindi.

LEGGI TUTTA LA SCHEDA

Sono due le attività di bar e ristorante già chiuse a tempo indeterminato a Malindi, dopo il primo giorno di operazioni incrociate di controllo da parte di diversi uffici governativi sulla costa keniana.
L'autorità...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La sfortuna si è abbattuta sullo storico Bar Bar di Malindi, sotto forma del Ficus Benjamin simbolo del Sabaki Center, il piccolo centro commerciale che da sempre ospita il bar italiano più antico della cittadina.
Dall'altra parte...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Bar Bar di Malindi è già operativo e in realtà non ha mai smesso di lavorare.
Fin dalla mattina in cui la caduta del grande ficus del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un cittadino italiano di una certa età questa mattina a Malindi ha perso il controllo della sua utilitaria ed è...

LEGGI L'ARTICOLO

Una serata diversa, una scusa (quella della festa di Halloween) per ritrovarsi insieme al Bar Bar di Malindi fin dall'ora dell'aperitivo, con l'ottima musica di RegGee, "one man band" e...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO