Eventi

LIVE MUSIC

Sabato a Nairobi il reggae dei leggendari UB40

Concerto unico in Kenya della band inglese

31-01-2020 di redazione

Poco meno di trentasette anni fa, nell'estate del 1983, la formazione reggae inglese degli UB40 dava alle stampe il suo quarto album, il primo di sole interpretazioni di altri artisti, le cosiddette “cover”.
Da due anni il profeta mondiale della musica caraibica, Bob Marley, era prematuramente scomparso e il reggae era assurto ancor più a fenomeno musicale mondiale.
Neanche i fratelli di Birmingham Ali e Robin Campbell e l’altro fondatore, l’afrobritannico Astro, avrebbero mai immaginato di vendere più di cinque milioni di dischi con l’idea di un reggae moderno e leggermente elettronico e l’adattamento di brani non conosciutissimi degli Anni Sessanta quali “Red Red Wine” di Neil Diamond, “Please don’t make me cry” di Winston Tucker e Keep on moving di Curtys Mayfield, più un grande classico di Jimmy Cliff, “Many rivers to cross” ed altri brani minori usciti da vinili polverosi, ripuliti con stile e cantati dalla voce educata ed estiva di Campbell.
Dopo tanti anni ed altri album che ne hanno consolidato il successo, i fratelli Campbell (a cui si è aggiunto anche il minore, Duncan) hanno litigato e più volte riformato e diviso la band.
Ma i due componenti del nucleo originale, Ali e Astro, sono già in pista per un tour mondiale che a giudicare dal titolo durerà tre anni! Infatti da quest’anno si aprono le celebrazioni del quarantesimo anniversario di “Labour of Love” ed una delle prime tappe scelte da Ali Campbell e dal suo polistrumentista è Nairobi. Sabato 1 febbraio gli UB40 si esibiranno nell’arena del ristorante Carnivor della capitale per un concerto che per il Kenya è un vero e proprio evento e che sta già facendo registrare il pienone e di cui sono rimasti pochi biglietti. Si va dal Kes. 5000 del posto semplice ai Kes. 10 o 20.000 delle Vip Zone. Maggiori informazioni e prenotazioni ai siti www.mtickets.com e www.ticketsasa.com o chiamando i numeri 0777404040 o 0702404040

TAGS: concerti kenyaeventi kenyaspettacoli nairobiub40 kenya

Per venticinque anni Malindi a Capodanno ha visto lo spettacolo dei fuochi d'artificio, sulla spiaggia davanti al Casinò per volere del suo vulcanico patron Bobby Cellini, che spesso...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una "rete" di operatori, aziende e privati che vogliono aiutare il Kenya a risollevare il proprio turismo e l'economia derivata da questo settore che sulla costa è fondamentale per tutti.
Questo noi di Malindikenya.net e Watamukenya.net abbiamo deciso di creare,...

LEGGI TUTTO

Due giorni di concerti, esibizioni, produzioni artistiche e artigianato al Museo di Malindi per l'ormai consueto happening "Malindi International Art & Culture Extravaganza", che va in scena venerdì 29 e sabato 30 settembre per tutto il giorno e

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi quest'anno ha preparato un calendario davvero succulento di eventi dedicati non solo...

LEGGI L'ARTICOLO

La Pro Guitar Academy di Malindi è sempre più una realtà musicale e culturale di Malindi.
Oltre a promuovere la cultura musicale attraverso concerti ed eventi mensili o seminari, è forte la sua componente sociale con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Gli spettacoli non sembrano finire mai in questo agosto dai tanti eventi a Malindi.
Martedì 27...

LEGGI L'ARTICOLO

Si è chiusa con un'elegante sfilata di moda a bordo piscina in riva all'oceano indiano, nella fantastica cornice del Kilili Baharini Resort & SPA di Casuarina, la prima mini-edizione del Malindi Talent Music Festival.
La kermesse organizzata da Malindikenya.net e sponsorizzata...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Ferragosto e dintorni tra pranzi, cene, musica e cabaret d’autore alle due “Osteria” di Malindi, secondo la filosofia dei locali che da sempre abbinano il mangiare e il bere bene a buona musica, shopping esclusivo, mostre ed altri eventi particolari...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Questa settimana buffet del mercoledì al Papa Remo Beach di Watamu e sempre al Papa Remo beach party al giovedì.
Giovedì sera musica dal vivo al Baby Marrow di Malindi con il pianista e cantante Marco "Sbringo" Bigi e il...

Come ogni anno in questo periodo l'etnia Mijikenda della costa keniana ed in particolare i giriama di...

LEGGI L'ARTICOLO

La vocazione sociale della scuola di chitarra Pro Guitar Academy di Malindi è sempre più evidente.
Oltre ad organizzare seminari e concerti (il prossimo, in...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A grande richiesta di residenti e turisti sbarcati da poco a Malindi e desiderosi di assistere ad ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo un anno di assenza, torna a Malindi l'evento annuale di musica classica "Classic at the coast", con la performance dei musicisti del Conservatorio di Nairobi.
Anche quest'anno il ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Quest'anno il beach party di Capodanno sarà nella storica e affascinante cornice del White Elephant di Armando Tanzini. 
Questa la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche per la serata di Ferragosto, oltre al sabato sera, la cena al Baby Marrow sarà ingentilita dalla bella voce della cantante keniana Linah, con le sue interpretazioni di classici soft internazionali.
Nel locale di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Cinquantaquattro anni fa, il 1 giugno del 1963, il Governo Ombra keniano, con Jomo Kenyatta Presidente, forgiò il primo stralcio della Costituzione del Kenya, che poi sarebbe entrata in vigore il 12 dicembre dello stesso anno.
Per questo oggi in...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO