Speciale turismo

TURISMO

Aeroporto Malindi: iniziano i primi sgomberi

120 famiglie risarcite liberano spazio per il parcheggio

07-07-2015 di redazione

Aeroporto Internazionale di Malindi, finalmente un accordo con le prime 120 famiglie che dovranno sgomberare per permettere l'allargamento della pista. Sul piatto ben 280 milioni di scellini kenioti.
Qualcosa si muove e nella direzione giusta.
La notizia è stata annunciata ieri dal direttore dello scalo aeroportuale malindino Walter Agong. 
"La Kenya Airport Authority inizierà presto la compensazione delle prime 120 famiglie dell'area di Kwachocha, attigua all'aeroporto - ha affermato Agong - dopo che nei giorni scorsi finalmente è stato raggiunto un accordo con il comitato dei residenti di Kwachocha Sud. Dal momento in cui avverrà il trasloco delle famiglie, partirà il contributo economico già stanziato".
In passato alcuni altri residenti, a cui erano stati confiscati terreni dopo promessa di compensazione, avevano protestato per un ritardo nei pagamenti. Agong ha assicurato che questa volta non avverrà nulla di analogo.
"Nel 2012 abbiamo effettivamente avuto dei ritardi dei pagamenti, che in parte non sono ancora terminati, causando proteste dei residenti - ammette il direttore dell'aeroporto - questa volta però lo stanziamento è già avvenuto e non ci sarà alcun problema".
Com'è noto gli imprenditori italiani di Malindi e Watamu riuniti nell'associazione "MWTA" si sono spesi molto per accelerare questa pratica, così come lo hanno fatto anche i membri della Task Force del Turismo a Nairobi, con l'apporto importante del nostro connazionale Roberto Marini. 
"Ora sta alle famiglie trovare al più presto una nuova sistemazione nelle vicinanze della loro ex zona di residenza - ha detto Agong - ma dopo l'ultima fruttifera riunione ci è stato assicurato che il processo di trasferimento avverrà in tempi brevi e la KAA seguirà e aiuterà il trasferimento, concedendo i finanziamenti per la ricollocazione immediatamente dopo che le famiglie interessate avranno abbandonato l'area. Confidiamo che tutto ciò possa avvenire in tempi molto brevi per poter completare il processo di espansione dello scalo che finalmente potrà permetterci di ricevere voli direttamente dall'Europa e da altre destinazioni".
La salvezza dell'economia e il miglioramento delle condizioni di vita di tutti i malindini attraverso il rilancio del turismo, passa da quest'operazione, di cui possiamo sperare di annunciare l'inizio. Dopo tante parole e promesse, i fatti.

TAGS: Aeroporto Internazionale MalindiMalindi International Airport

Aeroporto Internazionale di Malindi: un manager scandinavo si occuperà di far rispettare i tempi di esecuzione del progetto.
Il norvegese Jonny Andersen è stato nominato direttore generale della Kenya Airport Authority (KAA), tre mesi dopo il siluramento dell’ex manager Lucy...

LEGGI TUTTA LA NOTIZIA

Con un meeting tra il Ministro delle risorse minerarie e parlamentare malindino Dan Kazungu e il direttore dell'aeroporto di Malindi Walter Agong, è ufficialmente iniziata ieri la "fase due" dell'adeguamento dello...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come malindikenya.net aveva annunciato in anteprima alcune settimane fa, una nuova linea aerea low-cost ha deciso di aprire alla tratta Nairobi-Malindi e di incentivare anche il turismo e gli affari tra Malindi e Lamu.
Si tratta di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Finalmente anche l'aeroporto internazionale di Malindi ha il suo snack bar-ristorante.
E' ufficialmente aperto il "Break Point", il locale gestito dall'italiano Remo Briziarelli che nel 2017 aveva vinto l'appalto per aggiudicarsi gli spazi messi a disposizione dalla...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Governo ha ripreso i colloqui per terminare i lavori dello scalo internazionale di Malindi.
In un incontro con i vertici delle autorità aeroportuali della KAA, il Ministero dei Trasporti del Kenya nei giorni scorsi ha ribadito che Malindi rientra...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ecco l'elenco completo delle compagnie aeree di linea o charter che a tutto il 2017 volano da Italia ed Europa (anche tramite collegamenti, scali e code-sharing) verso il Kenya, con arrivo negli aeroporti internazionali di Mombasa (Moi International Airport) e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mi sono resa conto che non sono l'unica ad essere stata punta dalla micidiale zanzara che trasmette il mal d'Africa.
Sono nata in Tanzania da genitori italiani, nel 1971 anno in cui è stato costruito il Kilimajaro International Airport. 
Ho...

L'aeroporto internazionale di Malindi avrà un bar ristorante italiano.
Lo scalo che si avvia verso l'adeguamento per poter presto ospitare voli provenienti direttamente da Paesi stranieri, ha compreso nel suo piano di espansione anche l'apertura...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La rotta low coast Edimburgo-Stati Uniti, annunciata nei giorni scorsi dalla norvegese Air International, apre un nuovo scenario per i voli internazionali a bassissimo prezzo.
E già qualcuno ci sta pensando per le tratte dall'Europa al Kenya e precisamente nei...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Aeroporto Internazionale di Malindi, finalmente un accordo con le prime 120 famiglie che dovranno sgomberare per permettere l'allargamento della pista. Sul piatto ben 280 milioni di scellini kenioti.
Qualcosa si muove e nella direzione giusta.

LEGGI TUTTO

Ulteriori buone notizie per quanto riguarda la prospettata apertura dell'aeroporto internazionale di Malindi. Ieri il quotidiano nazionale keniano Daily Nation ha pubblicato un approfondimento sulle fasi del progetto che porteranno al completamento dei lavori per rendere lo scalo funzionante per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il presente prossimo del turismo nella Kilifi County è sicuramente la ricca Nairobi. Le classi emergenti e le famiglie benestanti della Capitale sono in aumento e l'aeroporto di Malindi può smistare molti keniani durante gli weekend, i mesi di vacanze...

LEGGI TUTTO

Torna a sorridere il mercato vacanziero sulla costa keniana, soprattutto per quanto riguarda inglesi e tedeschi, e la Condor aggiunge un charter in più da Monaco di Baviera, dopo quello da Francoforte e Dusseldorf.
Tolti i veti, ricevute assicurazioni dalle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche quest'anno nella prima settimana di settembre si celebra un evento unico in tutta l'Africa subsahariana: il "Maralal International Camel Derby".
Il festival internazionale dei cammelli si tiene sabato e domenica nella cittadina keniota di Maralal, nella regione del Samburu, non distante...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Apre i battenti a Nairobi il primo hotel all'interno dell'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta. 
Si tratta del Lazizi Hotel, di proprietà di una compagnia indiana e gestito dalla catena Sarovar.
L'hotel ha 144 camere ed è pronto ad ospitare, oltre agli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' uscito nei giorni scorsi il secondo numero del magazine semestrale in inglese "What's Best in Kilifi County", realizzato dallo studio grafico italiano Artemysia e coordinato da noi di Malindikenya.net, in collaborazione con Kenya Tourist Board, THR, Kenya Airport Authority...

LEGGI TUTTO E GUARDA IL MAGAZINE