Speciale turismo

NEWS

Pressing sul Governatore di Kilifi per pulire e sistemare Malindi

Dopo la scossa data da Briatore, da più parti arrivano inviti e messaggi a Kingi

09-01-2018 di redazione

E' pressing da più parti sul Governatore della Contea di Kilifi Amason Kingi per migliorare Malindi, dopo le dichiarazioni di qualche giorno da di Flavio Briatore, riprese da stampa e media nazionali.
Un fuoco (amichevole, per adesso, intendiamoci) incrociato che non è passato inosservato negli uffici del neo-rieletto Governatore, che per primo ha chiesto un incontro con il general manager del tycoon italiano, Philip Chai.
Il primo ad aver lanciato un messaggio a Kingi, dopo le parole di Briatore, è stato il Ministro del Turismo Najib Balala.
"Vedrò il Governatore - ha detto Balala - e gli chiederò di collaborare per ripulire Malindi e abbellire quella che è una delle destinazioni turistiche più importanti a livello nazionale".
Di ieri sono anche le dichiarazioni del direttore della Kenya Tourism Federation, Mohammed Hersi.
"Per il Governatore di Kilifi, ora che ha scelto i nuovi uomini del parlamento regionale - scrive Hersi - non è più tempo di dormire e sognare, ma di agire. Dico al mio caro fratello di risolvere il problema della spazzatura che affligge le cittadine turistiche. Malindi è facilmente sistemabile, Briatore è la versione italiana di Richard Branson, non lasciamoci scappare lui e gli altri imprenditori italiani".
Hersi ha fatto pervenire un chiaro messaggio a Kingi, che considera un amico e al quale vuole dare precisi consigli.
"Le divisioni politiche devono essere lasciate ad altre questioni -  dice il chairman di KTF -  ma il miglioramento di servizi ed infrastrutture per rilanciare il turismo su Malindi e Watamu devono essere bipartisan. Pensiamo all'aeroporto internazionale, è incredibile che la Contea di Kilifi ancora non ne abbia uno e che nello stesso tempo dell'allargamento di una pista, la Contea di Isiolo ad esempio ne abbia realizzato uno ex-novo. A Malindi ci sono già compagnie interessate ad atterrare, come l'Ethiopian che potrebbe già farlo anche senza l'allungamento della pista".
Briatore, come avevamo ipotizzato, ha aperto una via, anche altri imprenditori hanno già provato ad intavolare discorsi con le istituzioni, sia a livello locale che a Nairobi.
Sicuramente iniziare dal risolvere una volta per tutte il problema dei rifiuti, sarebbe già una buona cosa.     

TAGS: contea kilifimalindi turismomalindi rifiuti

La Contea di Kilifi e la Regione Lombardia hanno raggiunto un accordo di massima per lo sviluppo del Turismo a Malindi e Watamu.
Lo ha annunciato il Governatore della Contea Amason Kingi a margine di una riunione del Consiglio della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Già pronti 30 milioni di euro da parte di investitori nazionali e stranieri per lanciare progetti industriali nella Contea di Kilifi.
Lo ha annunciato il Governatore Amason Kingi a margine del convegno di Kilifi sull'economia e gli investimenti nella contea...

LEGGI TUTTO

Una legge che privilegia l'occupazione locale e gli indigeni della costa.
E' quella passata nel parlamento della Contea di Kilifi nei giorni scorsi.
Una regolamentazione che dal prossimo anno obbligherà le aziende della Contea...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da un'inchiesta del World Bank Group, organismo di ricerca della Banca Mondiale, pubblicata sul sito doingbusiness.org, la Contea di Kilifi viene segnalata come una delle mete future più appetibili per il cosiddetto "Tourism Business", 

LEGGI TUTTO

E' stato inaugurato a Malindi l'ufficio della Commissione Etica e Anticorruzione (EACC) per la Costa Nord del Kenya. 
E' stato il Vice Direttore Generale della Commissione, Michael Mubea, ad aprire formalmente la sede, dopo una settimana di sensibilizzazione a Kilifi,...

LEGGI TUTTO

Dopo il grande successo della prima edizione, cinquemila copie in giro ovunque per il Kenya per promuovere le località turistiche della Contea di Kilifi, si prepara la seconda edizione dell'elegante magazine "What's Best in Kilifi County".
Il semestrale, tuttora in...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Una vetrina speciale per Malindi, Watamu e le attività che si sono promosse tramite il magazine "What's best in Kilifi County".
Durante la settimana delle imprese italiane in Kenya, che si sono messe in mostra al Village Market di Nairobi,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Riciclo della plastica, incontro pubblico al Museo di Malindi.
Mercoledì 24 Agosto alle 16, Sam Ngumba Ngaruiya, titolare e fondatore della società “Regeneration Environmental Services” terrà un incontro pubblico presso il Centro culturale del museo di Malindi “Plastica e più...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiama “What’s Best in Kilifi County” (Cosa c’è di meglio nella Contea di Kilifi) ed è la prima edizione di un magazine patinato in distribuzione gratuita che mostra le bellezze e le principali attività legate al turismo di Malindi...

LEGGI TUTTO E GUARDA LA RIVISTA NELLA GALLERY

Un duro colpo in vista delle elezioni nazionali del prossimo agosto per il Governatore di Kilifi Amason Kingi e per il suo partito, l'Orange Democratic Movement del leader dell'opposizione e sfidante del presidente in carica, Raila Odinga.
 

LEGGI TUTTO

In serata a Malindi si sono sentiti i primi caroselli dei sostenitori della coalizione CORD, di cui l'Orange Democratic Movement di Raila Odinga, capo dell'opposizione, è il partito principale. E sembrerebbe destinato a rimanere tale anche in vista delle elezioni...

LEGGI TUTTO

Qualcosa si muove sul fronte dell'emergenza acqua che ogni mese mette in ginocchio buona parte della costa keniana.
Dopo le proteste di imprenditori e residenti della scorsa settimana, sfociate da una parte in una conferenza stampa degli hoteliers a Watamu...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta torna sulla costa per un tour che comprenderà anche Malindi.
La prossima settimana Kenyatta ha in programma anche una riunione all'aeroporto internazionale, per constatare di persona lo stato di avanzamento dei lavori per l'allargamento...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Costa Nord del Kenya, da Magarini a Kilifi di nuovo in ambasce per la chiusura dei rubinetti dell'acqua da parte del Coast Water Service Board, che amministra la centrale idrica di Baricho da cui proviene la quasi totalità del rifornimento...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E’ stata donata da una Onlus italiana, la prima clinica mobile di Malindi, che ora appartiene alla Croce Rossa Keniana. 
Totalife Onlus ha presentato ufficialmente la clinica mobile lo scorso...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

"Una priorità assoluta". Questo il refrain scandito dall'Associazione Turistica di Malindi e Watamu alla fiera di Nairobi appena conclusa, riguardo all'Aeroporto Internazionale di Malindi. 
Tutti d'accordo che il rilancio della destinazione deve partire da quest'opera indispensabile.

LEGGI TUTTO