Ultime notizie

AVVISI

Come aiutare Malindikenya.net nel 2022

Le vostre donazioni sono indispensabili per non chiudere

11-01-2022 di redazione

Credeteci, in 14 anni non abbiamo mai dovuto arrivare a questo punto.
La pandemia ha complicato un ambito, quello dell'informazione online, già ampiamente compromesso.
I nostri introiti pubblicitari che già erano in netto calo, oggi sono irrisori e non ci permettono di tirare avanti.

Chiediamo alle attività che negli anni scorsi ci hanno sostenuto con una donazione annuale, di rinnovare al più presto la loro sponsorizzazione.
L'offerta minima per chi è già stato sostenitore del portale degli italiani in Kenya è di € 500 (Kes. 60.000) e dovrebbe essere pagata entro il 31 gennaio per l'anno in corso.

Chiediamo però anche a chi è nuovo e ha un'attività in Kenya, di entrare a far parte dei nostri donatori, versando una quota simile, partendo dalla minima per chi può avere da noi anche un ritorno di immagine, promozione e pubblicità.
Ovviamente, per chi ha una compagnia in Kenya, le donazioni potranno essere fatturate.

Per quanto riguarda i lettori, le piccole attività, chi ci segue dal Kenya e dall'Italia, l'offerta che chiediamo è libera. 
Attenderemo con fiducia il 31 gennaio e poi tireremo le somme.
Grazie.

COME CONTRIBUIRE:

Chi è in Kenya e/o dispone di Mpesa può inviare una donazione al Tel. 0720178982
Chi vuole farlo tramite C/C bancario da Kenya a Kenya lo può fare su conto intestato ad ALFREDO DEL CURATOLO – DTB MALINDI BRANCH - A/C 0164833001
Chi vuole farlo dall’Italia su conto italiano, può inviare a MADDALENA STEFANELLI IBAN: IT14X0503401795000000004223 - BIC/SWIFT: BAPPIT21L73 - ABI: 05034 - CAB 01795 CIN: X (causale: donazione malindikenya.net)
Per chi lo utilizza, c’è anche il metodo PAYPAL: ALFREDO DEL CURATOLO +254720178982

 

TAGS: donazioni malindikenyaaiuto malindikenyasponsorizzazioni portale

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Sono passati ormai nove mesi, cari lettori e sostenitori di Malindikenya.net, da quando vi...

LEGGI L'ARTICOLO

Dall’inizio di agosto, quando abbiamo aperto la campagna di richieste di sostegno al lavoro del ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il progetto Real Malindi cresce grazie alla generosità dei lettori italiani di malindikenya.net.
Ieri finalmente sono arrivate le scarpine da calcio per gli studenti della scuola primaria di Ganda, popoloso sobborgo di Malindi da dove abbiamo deciso di...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Una "rete" di operatori, aziende e privati che vogliono aiutare il Kenya a risollevare il proprio turismo e l'economia derivata da questo settore che sulla costa è fondamentale per tutti.
Questo noi di Malindikenya.net e Watamukenya.net abbiamo deciso di creare,...

LEGGI TUTTO

Real come "vero" ma anche come "in tempo reale", una parola da leggere più in inglese (Rial), piuttosto che in spagnolo, come la squadra di Madrid.
E' la nuova squadra ufficiale che Malindikenya.net sosterrà per i prossimi anni.
Tre stagioni dopo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Sono bastati quindici giorni di pubblicità in prima pagina sul nostro portale e i proprietari di una palazzina di tre piani nel quartiere popolare di Mtangani a Malindi hanno venduto il loro bene immobile a un lettore di malindikenya.net.
La...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un piccolissimo ma significativo aiuto dagli italiani di Malindi per i terremotati del centro Italia.
Come era stato promesso, sono stati inviati alla Protezione Civile italiana i fondi raccolti durante la serata "Malindi per Amatrice" dello scorso settembre...

LEGGI TUTTO

Sinceramente, dopo dodici anni di impegno quotidiano, speravo di non dover...

LEGGI TUTTO

Metti il grande cuore di tanti connazionali, aggiungi il "mal d'Africa" che sarebbe ben poca cosa senza il sorriso, l'accoglienza e l'umiltà di questo popolo (specialmente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La scuola calcio di Malindikenya.net prosegue la sua avventura, grazie all'aiuto dei primi italiani che si stanno appassionando al percorso dei nostri ragazzini della periferia di Malindi.
Durante il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Novità per quanto riguarda le pensioni di anzianità per le donne.
L'INPS ha diramato un nuovo comunicato che da la possibilità a coloro che hanno compiuto il cinquantottesimo anno di età e ne hanno 35 di contributi di poter accedere...

LEGGI E SCARICA GLI ALLEGATI PER SAPERNE DI PIU'

Dall’ultimo appello del 20 gennaio scorso, solo 23 lettori si sono aggiunti ai 100 che hanno sottoscritto, a...

LEGGI L'ARTICOLO