Ultime notizie

NEWS

Tra booster ed elezioni, ecco "Kenyavax 2022"

Come procede la sicurezza sanitaria nel paese

03-01-2022 di Freddie del Curatolo

Con l’inizio del nuovo anno, il Kenya procede, magari non molto spedito, verso l’affiancamento ai paesi occidentali nelle procedure di protezione dei propri cittadini.
Da oggi, in buona parte del Kenya, si parte con i cosiddetti “booster” ovvero le terze dosi di richiamo del vaccino anti Covid-19, per chi ha ricevuto la seconda dose almeno sei mesi fa.
E’ stato il presidente del Kenya Uhuru Kenyatta in persona a dare il buon esempio, facendosi vaccinare con la terza dose di Moderna ed immortalare davanti alla White House di Nairobi.
Con lui anche il presidente della Corte Suprema del Kenya, Martha Koome.
Intanto il Ministero della Sanità ha reso noti i dati delle vaccinazioni nazionali che non sono proprio aderenti a quanto era stato vaticinato e promesso per la fine del 2021. Il Ministro Mutahi Kagwe aveva a più riprese assicurato che alla fine dell’anno in Kenya sarebbero stati completamente vaccinati 10 milioni di cittadini. Ora il dato che più si avvicina a questo numero e che comunque autorizza ad un certo ottimismo, parla di 9 milioni e 700 mila dosi utilizzate, ma il numero di chi è completamente vaccinato è inferiore ai 5 milioni.
Nel frattempo aumentano i locali, hotel e ristoranti soprattutto, che all’ingresso richiedono il certificato del completo ciclo vaccinale ai clienti, come pregiudiziale per accedere.
Nei giorni scorsi in alcuni locali e centri commerciali della capitale Nairobi si sono verificati anche diverbi sfociati in risse, fortunatamente senza gravi conseguenze.
Le statistiche comunque dicono che le persone vaccinate sono quelle che più viaggiano e si possono permettere di frequentare certi locali e strutture, sicuramente quest’anno assisteremo ad un’importante spaccatura tra due tipologie di keniani. Il rischio in questo paese è che il vaccino e di conseguenza il Covid Pass sia di fatto un termometro sociale ed economico che divide i cittadini in consapevoli e inseriti nel tessuto produttivo e in crescita del Kenya, e i poveri e loro malgrado separati dal sistema-Kenya e sempre più emarginati.
Ma c’è qualcosa che può tornare a far ragionare i vertici nazionali: alla fine, per vaccinati o no che siano, i poveri che sono in maggioranza, sono pur sempre elettori e in quella che alla fine è una democrazia, saranno loro a scegliere il prossimo leader, alle votazioni di agosto 2022.
Tra pochi mesi imperverseranno i raduni politici: nelle piazze e nei parchi del paese potranno accedere solo i vaccinati? Abbiamo i nostri dubbi.
In poche parole, ne vedremo ancora delle belle e non del tutto scontate.
 

 

TAGS: booster kenyavaccini kenyaelezioni kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Il Ministero della Salute ha deciso che il richiamo dei vaccini somministrati fino a qui, che sono...

LEGGI L'ARTICOLO

La Corte Suprema del Kenya ha accolto il ricorso dell'Opposizione rappresentata dall'Alleanza Nasa e dal suo candidato presidente Raila Odinga, annullando il risultato delle elezioni nazionali.
Ciò rappresenta un fatto senza precedenti in una Repubblica del Continente africano.
I giudici della Corte,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Arriva dagli Stati Uniti la speranza che le popolazioni africane possano essere quasi totalmente immunizzate...

LEGGI L'ARTICOLO

Da questa mattina, lunedì 23 agosto, in Kenya sono disponibili anche 880 mila dosi del vaccino...

LEGGI L'ARTICOLO

L’Unione Europea continua a non riconoscere il vaccino AstraZeneca “Covishield” utilizzato in Kenya ed...

LEGGI L'ARTICOLO

Da un'approfondita e quotidiana lettura della situazione politica attuale in Kenya, emerge sicuramente un quadro confuso e di difficile interpretazione di quel che potrebbe accadere il 26 ottobre, giorno delle nuove elezioni presidenziali. Ma anche immediatamente prima e subito dopo.

L'Ambasciatore degli Stati Uniti d'America in Kenya Robert Godec è intervenuto a mezzo stampa sulle prossime elezioni presidenziali in Kenya.
"Non abbiamo un candidato preferenziale - ha detto Godec alla stampa keniana - per noi è importante che il nuovo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A colpi di poche centinaia di dosi alla settimana non si può fare molto per vaccinare più cittadini...

LEGGI L'ARTICOLO

La Commissione Elettorale del Kenya IEBC ha rigettato la dichiarazione del leader dell'Opposizione Raila Odinga in cui annunciava di rinunciare a correre per la Presidenza del Kenya nelle nuove...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La data delle nuove elezioni in Kenya potrebbe slittare.
E' quanto avrebbe riferito ieri sera la commissione elettorale IEBC al quotidiano nazionale Daily Nation, dopo aver ricevuto un dossier sull'organizzazione telematica delle prossime votazioni da parte della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le nuove elezioni presidenziali del Kenya si terranno giovedì 26 ottobre anziché martedì 17.
La conferma è arivata all'indomani della pubblicazione da parte della Corte Suprema del Kenya della sentenza di annullamento delle precedenti elezioni.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Raila Odinga ha chiesto ai suoi elettori di non andare a votare domani, e di dire ai propri amici e parenti di fare lo stesso.
"Ma evitate di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Con ogni probabilità le nuove elezioni presidenziali in Kenya slitteranno di nove giorni.
La nuova data proposta dall'agenzia telematica francese Ot-Morpho che si occupa dell'organizzazione del voto sarebbe il 26 ottobre.
Dalla Commissione Elettorale IEBC confermano, come riportato stamattina dal...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le nuove elezioni del Kenya si svolgeranno martedì 17 ottobre.
Lo ha deciso la Commissione Elettorale IEBC, la stessa che è stata chiamata in causa dalla Corte Suprema del Kenya per non aver condotto le votazioni dello scorso otto agosto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La levata di scudi del settore dell’ospitalità della Contea di Kilifi sembrerebbe essere servita...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya è pronto a ricevere i primi vaccini la prossima settimana, ma non ha ancora ordinato...

LEGGI L'ARTICOLO