Ultime notizie

NEWS

Aeroporto Malindi, il Parlamento mette fretta

"Utilizzare i fondi o restituirli, non ci possiamo permettere fallimenti"

24-06-2019 di redazione

La commissione parlamentare creata per monitorare i fondi destinati ai lavori degli aeroporti del Kenya ha lanciato un serio allarme sull’utilizzo dei tanti miliardi di scellini che il Governo ha stanziato per l’allargamento o l’adeguamento di molti scali aeroportuali del Paese, tra cui per spesa e possibile resa spicca Malindi.
Secondo il presidente della commissione David Pkosing questi fondi non sono stati ancora utilizzati al meglio o non sono stati affatto utilizzati. In quest’ultimo caso c’è anche il rischio che il Parlamento richieda di restituirli per destinarli ad altre opere.
“Sono soldi dei contribuenti e, come nel caso dell’aeroporto di Isiolo non hanno visto gli effetti sperati – ha ribadito la commissione ai media – non dovremmo incoraggiare lavori di ampliamento di aeroporti che vedranno atterrare pochi voli all’anno, non sono scelte avvedute”.
Dal canto suo, la direzione della Kenya Aviation Authority ha difeso la scelta di utilizzare parte dei fondi per migliorare le infrastrutture di certi aeroporti, come Isiolo, Malindi e Ukunda, ed adeguarle agli standard internazionali.
In un rapporto presentato al Comitato di Trasporto dell'Assemblea Nazionale, il Governo ha confermato l’intenzione di spendere 5.7 miliardi di scellini nell'aeroporto di Malindi per aumentare la sua capacità rafforzando ed estendendo la sua pista e ampliando la zona di manovra in modo da poter fare atterrare velivoli più grandi.
L’intenzione è quella di portare l’aeroporto in breve tempo al cosiddetto “Codice C” che significa poter ospitare aerei come il Boeing 737, l’Airbus A-320 e l’Embraer ERJ190-100.
Aerei adatti a voli internazionali che possono trasportare quasi 200 passeggeri.
Secondo l'amministratore delegato di KAA Jonny Andersen, l'espansione contribuirà a stimolare il turismo e a migliorare gli scambi commerciali, poiché la struttura sarà in grado di ricevere voli internazionali diretti.
Su Malindi la presa di posizione dei parlamentari si limita a stringere i tempi, mentre per quanto riguarda Isiolo la levata di scudi è stata su chi ha voluto la costruzione di uno scalo internazionale dove di fatto non atterrano aerei e che non ha portato nessun beneficio alla popolazione locale, né in termini economici né di occupazione. C’è da dire che la scelta di investire ad Isiolo è stata dettata dal progetto del corridoio petrolifero che collegherebbe Sudan ed Etiopia al porto di Lamu. Progetto che ha subito rallentamenti per problemi politico-strategici.

TAGS: aeroporto malindimalindi internazionalemalindi lavorivoli malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Non facciamoci illusioni, particolarmente noi italiani conosciamo i politici e il "politichese", ma la dichiarazione del Governatore della Contea di Kilifi Amason Jeffah Kingi è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'Etiopia ha temporaneamente chiuso l'aeroporto internazionale di Bole agli aerei civili...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono ufficialmente iniziati i lavori di rifacimento dei terminal 1B e 1C dell’aeroporto internazionale Jomo ...

LEGGI L'ARTICOLO

I lavori per l'adeguamento dell'Aeroporto Internazionale di Malindi proseguono (quasi) secondo i tempi prestabiliti. Nei giorni scorsi è stata approvata la finitura del cosiddetto "apron" (strano nome per un allargamento aeroportuale, potremmo tradurlo con "accappatoio") che servirà per le manovre...

LEGGI TUTTO

"E'una notizia molto positiva quella che riguarda l'adeguamento dell'aeroporto di Malindi ai voli lungo raggio e che conferma il lavoro svolto in questi anni dal governo per avere uno scalo nel posto in Kenya tra i piu graditi agli italiani.
Sono...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra i tanti rallentamenti e sospensioni di lavori e progetti che il periodo Covid-19 ha regalato alla...

LEGGI L'ARTICOLO

Una ristrutturazione lunga 12 mesi con comprensibili disagi specialmente per chi parte, porterà ...

LEGGI L'ARTICOLO

Sembra di parlare di Milano, ma è Nairobi, la città del sole (solitamente).
Questa mattina una...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Finalmente anche il Governo della Contea di Kilifi ha alzato la voce sulla questione dell'aeroporto internazionale di Malindi.
Per molti anni tra...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ulteriori buone notizie per quanto riguarda la prospettata apertura dell'aeroporto internazionale di Malindi. Ieri il quotidiano nazionale keniano Daily Nation ha pubblicato un approfondimento sulle fasi del progetto che porteranno al completamento dei lavori per rendere lo scalo funzionante per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I lavori per la tangenziale che salterà il centro e il traffico cittadino di Mombasa sono a buon punto.
La prima parte...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un improvviso sciopero dei dipendenti dell'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta di Nairobi, annunciato poche ore prima di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Aeroporto Internazionale di Malindi: un manager scandinavo si occuperà di far rispettare i tempi di esecuzione del progetto.
Il norvegese Jonny Andersen è stato nominato direttore generale della Kenya Airport Authority (KAA), tre mesi dopo il siluramento dell’ex manager Lucy...

LEGGI TUTTA LA NOTIZIA

La compagnia di bandiera del Kenya, Kenya Airways ha annunciato ieri che riprenderà i voli diretti...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Sottosegretario ai Trasporti Irungu Nyakera era ieri all'Aeroporto di Malindi, per incontrare i comitati dei residenti della zona in cui dovranno essere rimosse abitazioni e attività, per far posto alla nuova pista dello scalo internazionale.

LEGGI TUTTO

"L'aeroporto internazionale di Malindi si deve fare, e i lavori inizieranno sicuramente il prossimo anno".
L'importante dichiarazione questa volta non arriva né da un politicante locale, né dagli aruspici del turismo.
E' stato il Vice Presidente Ruto ad affermarlo, durante...

LEGGI TUTTO