Ultime notizie

NEWS

Chiude dopo 53 anni l'Hilton nel centro di Nairobi

Fu inaugurato nel 1969 da Jomo Kenyatta

29-04-2022 di redazione

Era il 17 dicembre 1969, quando Mzee Jomo Kenyatta, da sei anni presidente del Kenya, inaugurò l’hotel più alto e imponente del Kenya, situato nel centro di Nairobi.
La catena Hilton faceva il suo ingresso in Est Africa con un palazzone da oltre 200 camere che per molti anni sarebbe rimasto uno degli edifici più alti della capitale.
Dopo 53 anni l’iconico Hilton del CBD di Nairobi chiuderà i battenti per sempre. Lo ha dichiarato la gestione, che per il 40% appartiene al Governo keniano, dando come data di cessazione delle attività dicembre di quest'anno. La struttura non ha superato indenne lo scoglio della pandemia, che ha limitato gli ingressi in Kenya e ancora non ha visto riprendere le operazioni come negli anni indietro fino al 2019. In più nel frattempo le altre due sedi della catena, l’Hilton Garden Inn all’aeroporto internazionale Jomo Kenyatta e l’Hilton di Hurlingham, nella “chinatown” di Nairobi, funzionano meglio. La gestione infatti cercherà di deviare quanto più staff possibile nelle altre due strutture.
"Il Covid-19 ha creato sfide senza precedenti per il nostro settore – spiega la direzione dell’Hotel. Tuttavia, la decisione di cessare le operazioni non è direttamente collegata alla pandemia. Purtroppo la chiusura dell'hotel fa parte di un inevitabile processo di ridimensionamento".
Fatto sta che durante la pandemia, sono già quattro gli storici hotel che hanno deciso di cessare il loro servizio: prima dell’Hilton, anche lo storico Intercontinental Hotel, il Regency e il Radisson Blu hanno confermato che il CBD non è più spazio per l’hospitality, che preferisce trovare luoghi dedicati o quartieri più tranquilli e meno trafficati come Westlands, Parklands e Upper Hill.
Solo il Sarova Stanley, primo hotel della capitale con 120 anni di storia, resiste imperterrito nel cuore pulsante e affaristico della città.

TAGS: hotelhiltoncbd nairobi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Tredici grandi catene alberghiere apriranno nei prossimi cinque anni in Kenya.
Secondo un rapporto di “Hotel Outlook”, pubblicato dall’agenzia di consulenza PwC, entro il 2021 il Paese, e soprattutto Nairobi, disporrà di 2400 nuove camere.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Apre i battenti a Nairobi il primo hotel all'interno dell'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta. 
Si tratta del Lazizi Hotel, di proprietà di una compagnia indiana e gestito dalla catena Sarovar.
L'hotel ha 144 camere ed è pronto ad ospitare, oltre agli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il ristorante e boutique hotel La Malindina di Malindi dà nuovo impulso...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya è tra le nazioni partecipanti al World Travel Tourism Council Global Summit (Wttc) di...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono già 17 gli hotel e resort della costa keniana ad aver messo al bando le bottiglie di plastica e le cannucce per le bibite.
La decisione è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi torna a far parlare in positivo di sé nel mondo della promozione turistica internazionale di alto livello, grazie ad uno dei suoi resort.
Il Diamonds ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche la lussuosa catena elvetica "Movenpick" apre un hotel in Kenya.
Lo scorso fine settimana, la società svizzera...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Due hotel rinomati, un bar ristorante e almeno una ventina di camere.
Questo il resoconto dell'incendio divampato venerdì sera sulla spiaggia di Bamburi, località turistica appena fuori Mombasa.
L'Indiana Hotel e il suo ristorante, The Beach Hut, sono andati quasi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un enorme incendio è divampato in serata nella località turistica di Bamburi, a nord di Mombasa e ha interessato due rinomati hotel della zona, il Bamburi Beach Hotel e l'Indiana Hotel, e il ristorante...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il weekend alla Malindina è un’occasione per conoscere la cucina di classe di uno degli chef...

LEGGI L'ARTICOLO

Una settimana per celebrare la gastronomia e la cultura italiana a Nairobi, con musica, mostre fotografiche, danza, teatro ed altri eventi.LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' in vendita a Watamu un piccolo gioiello adibito a Boutique Hotel, a due passi dal centro della località turistica e non lontano dalle bianche spiagge dell'Oceano Indiano. Un'occasione per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il numero delle vittime dell'attentato di questo pomeriggio nei pressi e dentro l'hotel Dusit D2 di Nairobi, nel quartiere di Riverside, è aumentato di ora in ora, con l'arrivo negli ospedali cittadini dei feriti.
Secondo...

LEGGI L'ARTICOLO E GLI AGGIORNAMENTI

La neve che ha aggredito in questi giorni Istanbul ha reso difficile il rientro a decine di connazionali che avrebbero dovuto terminare le loro vacanze a Malindi e Watamu in questi giorni. 

LEGGI TUTTO

Per la sesta volta di fila la riserva nazionale keniana del Maasai Mara ha vinto il premio "Africa Leading National Park" del World Travel Awards.
La cerimonia 2018 del venticinquesimo WTA si è tenuta ieri a Durban, in Sudafrica e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E’ uscita nei giorni scorsi la quinta edizione del magazine “What’s Best In Kilifi County”, il magazine...

LEGGI L'ARTICOLO E SFOGLIA LA RIVISTA