Ultime notizie

PERSONAGGI

E' keniana l'icona dei ristoratori del mondo

Award a Wawira Njiru, fondatrice di Food for Education

02-06-2022 di Leni Frau

Le donne keniane non finiscono di stupire per il loro impegno, la vocazione sociale, la passione e l’esempio che danno alle colleghe di tutto il mondo.
Abbiamo da poco dato notizia del premio di miglior infermiera dell’anno conferito ad Anna Duba, dipendente dell’ospedale di Marsabit nel Samburu, e ora Wawira Njiru, nutrizionista keniota fondatrice e direttrice di “Kenya’s Food for Education”, organizzazione no profit che elargisce pasti ai bambini nelle scuole di tutto il Kenya si è guadagnata l’altrettanto prestigioso “Icon Award 2022” di “The World’s 50 Best Restaurants”, che celebra il personaggio più rappresentativo capace di dare al mondo del food un contributo eccezionale, meritevole di un riconoscimento internazionale per aver utilizzato il proprio lavoro come modalità per aumentare la consapevolezza e guidare il settore verso un cambiamento positivo.
La gran donna keniana sarà ospite d'onore alla premiazione dei 50 migliori ristoranti del mondo, che si terrà il prossimo 18 luglio a Londra.
Wavira ad oggi ha consegnato oltre 7 milioni di pasti, sfamando 40.000 studenti al giorno (oltre a più di 2 milioni di pasti distribuiti alle famiglie in isolamento durante la pandemia), contribuendo a migliorare non solo il livello di nutrizione della popolazione ma anche la frequenza scolastica, e dando impulso all’economia locale attraverso il rifornimento di prodotti dagli agricoltori del Paese, e ha un programma per arrivare a fornire adeguato nutrimento quotidiano ad 1 milione di studenti all’anno entro i prossimi cinque.
“Sono onorata ed entusiasta di ricevere quest’anno l’Icon Award da The World’s 50 Best Restaurants – ha dichiarato Njiru - Ovunque nel mondo per i bambini affamati non è possibile né imparare né crescere, e i pasti forniti a scuola sono fondamentali per lo sviluppo e l’educazione dei bambini. La situazione inoltre è maggiormente esasperata a causa della pandemia scatenata dal Covid-19 che ha reso essenziali per la ripresa i pasti scolastici. Vorrei ringraziare tutto il team di Food for Education con cui voglio condividere questo premio, per il lavoro instancabile che svolgono quotidianamente nel fornire i pasti durante l’ora del pranzo. Ogni giorno lavoriamo per garantire che un numero sempre crescente di bambini che frequentano la scuola, abbiano accesso a pasti nutrienti. Sono grata di ricevere questo premio che riconosce il lavoro importante che stiamo svolgendo per porre fine alla mancanza di cibo nelle scuole”.
Food for Education utilizza “Tap2Eat”, una piattaforma mobile digitale in cui i genitori possono pagare i pranzi forniti via smartphone. L’importo viene quindi accreditato su un portafoglio virtuale collegato a un braccialetto smart dotato di tecnologia NFC (Near Field Communication), che permette a due device di connettersi tra loro attraverso un sistema wireless, e che gli studenti possono indossare e utilizzare, conteggiando con precisione ogni trasferimento di denaro. L’obiettivo di Wawira Njiru è di ampliare il programma in più regioni del Kenya e anche oltre.

TAGS: educazionefamefoodawards

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Avete mai sentito parlare della Zucca di Lare?
E dell'ortica della foresta di Mau?
Del pollo e del capretto di Molo, del sale rosso del fiume Nzoia, il miele di Ogiek e lo yogurt del West Pokot fatto con la...

LEGGI TUTTO

Ci sono anche due spiagge della costa keniana nella classifica delle 21 più affascinanti del mondo, redatta dal sito dedicato "beach-inspector.com".
Gli esperti del sito hanno girato per tre anni in 1500 lidi ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche quest'anno il Maasai Mara è la migliore riserva di tutto il Continente africano, e Diani Beach la migliore spiaggia.
Questo è emerso dalle premiazioni dei...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Miglior cucina francese di tutta l'Africa, Ristorante più romantico dell'Africa, Miglior presentazione dei piatti a livello continentale, miglior ristorante africano a conduzione familiare, Miglior ristorante a tema dell'Africa, Primo premio per l'ambiente più lussuoso, Miglior "food styling" dell'Est Africa, Miglior...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sabato 19 ottobre nell’area pubblica dell’ex Sinbad Hotel di Malindi, di fianco al Casinò (dove...

LEGGI L'ARTICOLO

Metti un barman professionista nell'oasi più esclusiva di Watamu, due bicchieri su un tavolino che si affaccia nella baia sull'oceano dai colori mozzafiato.
Se poi sta per arrivare il tramonto, dopo una giornata di mare, sole ed allegria, il cocktail...

LEGGI TUTTO

Tra i servizi importanti di Malindi che non chiudono per ferie, c'è da segnalare quello per i...

LEGGI L'ARTICOLO

Domani, sabato 4 giugno  nella food court del centro commerciale Village Market di Gigiri, si inaugura l'expo "Italian...

LEGGI L'ARTICOLO

Un nuovo negozio a Malindi per gli amici a quattro zampe a Malindi.
Al Vera Cruz Complex in Lamu Road (di fronte al Malindi Complex) ha aperto "Cat & Dog Food", un rivenditore autorizzato "Skinner’s", leader inglese nella produzione di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

la NGO italiana Karibuni ha avviato un nuovo progetto in collaboraIone con le autorità dell’educazione della Contea di Kilifi e con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi torna a far parlare in positivo di sé nel mondo della promozione turistica internazionale di alto livello, grazie ad uno dei suoi resort.
Il Diamonds ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'esplosione nei pressi di un fast-food e di un cinema, in una zona molto frequentato ai margini del CBD, la zona centrale di Nairobi.
L'ordigno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sciacqui vaginali con cocacola e limone, così le adolescenti keniane credono di poter consumare rapporti...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya fa il bis!
Anche quest'anno, dopo aver conquistato l'ambito premio l'anno scorso, oltre già al 2013 e 2015, il Kenya si è aggiudicato la palma d'oro come migliore destinazione mondiale per i safari e miglior destinazione africana per le...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non ce l’ha fatta. Dopo settemila chilometri di migrazione, dopo aver attraversato nazioni con

LEGGI L'ARTICOLO

Una serata al sapore di Kenya con tanta buona musica e un amico di Malindi per aiutare la farm di Langobaya della ONG Karibuni.
Domenica alle 19 al Hall of Fame bistrot di Piazza Piemonte...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO