L'angolo di Freddie

L'ANGOLO DI FREDDIE

Cos'è la cronopatia e come curarla

“se oggi hai perso del tempo, non ti preoccupare: lo ha ritrovato la tua vita”

24-05-2021 di Freddie del Curatolo

Uno dei tanti motivi per cui me ne andai via dall’Italia, lasciando la carriera da giornalista e quella meno promettente da cantautore, è che mi ero reso conto di come le persone intorno a me avessero perso il concetto di tempo come bene più prezioso da coltivare e far crescere dentro di sè.
La cosa più preoccupante era che anche chi mi dava ragione e diceva di pensarla come me, in realtà intendeva che siccome prima o poi si muore, bisogna affrettarsi a fare un miliardo di cose.
Ad esempio lavorare il più possibile e fare molti soldi per potersi ritirare ad un’età accettabile e vivere anni ancora in salute assecondando le proprie passioni, oppure raggiungere posizioni di rilievo per poi avere chi lavora in tua vece.
O ancora divertirsi, godere o strafarsi alla follia finché si può.
Forse sarà anche esagerato, dal lato opposto, l’insegnamento africano di Nonno Kazungu che dice “se oggi hai perso del tempo, non ti preoccupare: lo ha ritrovato la tua vita”.
Il discorso su cosa significhi “perdere tempo” sarebbe troppo lungo e filosofico, da lì però ho coniato il termine “Cronopatia” e il relativo concetto che ha ispirato la mia canzone, scritta poco prima di lasciare definitivamente l’Italia nel 2005 e ripensata dieci anni dopo insieme all’amico musicista e autore Stefano Barotti.
Ero convinto (e lo sono tuttora) che non sia la paura della mortalità il vero problema dell’uomo occidentale, ma l’incapacità di cogliere gli attimi di cui è composto il tempo, di leggere il momento senza né cercare di cavalcarlo allo spasimo, né farsene travolgere.
Perché dopo un attimo, ne arriva un altro: noi non siamo fatti d’altro che di attimi.
E la malattia più grave e pericolosa non è quella che potrebbe ucciderci, ma quella che ci fa vivere male ogni momento.
Per rendere ancora meglio il concetto di attenzione agli attimi, il video di “Cronopatia” è stato realizzato mettendo insieme una serie di scene tratte da 20 film, di ogni genere ed epoca.
Nell’opera di un regista e di uno sceneggiatore, come nella nostra vita, ci sono momenti, inquadrature, particolari che la nostra attenzione spesso non coglie.
Sono spesso quelli più veri, significativi.
Sono i messaggi di cui abbiamo bisogno e ce ne accorgiamo solo quando l’attimo è passato.
Allora ripensiamo ai segni che non abbiamo saputo leggere, agli sguardi della persone che se ne sono andate, al senso delle parole di un amico.
Eravamo troppo impegnati a non perdere tempo, e non siamo stati capaci di trovare la vita.
BUON ASCOLTO E BUONA VISIONE A CHI E’ ANCORA CAPACE DI COGLIERE GLI ATTIMI E LE PAROLE.
(...E vediamo chi è così preparato da cogliere almeno una delle 20 citazioni cinematografiche...considerato che quasi tutti sono film che normalmente non avrei visto nemmeno sotto tortura, ma che, rivivendoli fotogramma per fotogramma, mi hanno insegnato una modalità in più, delle tante che già coltivo, per perdere tempo e non cadere nella cronopatia!”)

TAGS: cronopatiacanzoni kenyafreddieracconti kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

A grande richiesta lo spettacolo di musica, racconti ironici, poesie e cabaret di Freddie del Curatolo e Marco "Sbringo" Bigi, replica per due serate speciali a Watamu e Malindi.
Martedì 16 gennaio Freddie e Sbringo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per il quarto giovedì di seguito, tutto esaurito e grande attenzione con applausi convinti al Baby Marrow di Malindi, per la rassegna di racconti, poesie e musica "Io conosco il canto dell'Africa" ideata e condotta da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata di racconti sul Kenya e sull'etnia Mijikenda questo martedì a Figino Serenza in provincia di Como.
Con ingresso gratuito, nella splendida ed elegante cornice di Villa Ferranti, sede della biblioteca comunale, il direttore di Malindikenya.net presenta "Il Viaggio dei Mijikenda...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un viaggio durato esattamente due mesi, ogni settimana a Malindi.
Una carrellata di racconti, poesie, canzoni, suggestioni nella sala del Baby Marrow Art & Food Gallery di Malindi, tra un piatto della cena e un drink.
Freddie del Curatolo ha...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come è arcinoto, la Festa degli Innamorati cade il giorno di San Valentino, mercoledì 14 febbraio.
Ma a Malindi c'è anche chi festeggia il giorno dopo, San Faustino, protettore dei ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un altro giovedì all'insegna dello stare insieme con la classe e l'eleganza del musicista Marco "Sbringo" Bigi, che ben s'intona con le opere d'arte di Gian Paolo Tomasi alle pareti del Baby Marrow Art & Food Restaurant di Malindi.
Ogni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Giovedì 25 gennaio andrà in scena la sesta serata settimanale consecutiva per gli spettacoli di Freddie e Sbringo al Baby Marrow Art & Food di Malindi.
Non è il caso di parlare di "sesta replica" perché ognuna delle serate...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiude giovedì sera, 11 gennaio, al Baby Marrow Art Restaurant di Malindi, la fortunata rassegna di racconti, canzoni, poesia e musica "Io conosco il canto dell'Africa", ideata da Freddie del Curatolo con la collaborazione artistica di Marco Bigi.
L'ultima delle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Può la storia degli italiani in Kenya essere racchiusa in una serata di racconti e canzoni?
L'unico che forse può provarci è Freddie del Curatolo, scrittore performer e direttore del portale malindikenya.net, con la preziosa collaborazione del Maestro Marco "Sbringo"...

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

Un Ernest Hemingway "keniano" che si racconta in prima persona, dalla stanza del Nairobi Hospital dove è ricoverato.
Siamo nel 1953 e Freddie del Curatolo inizia così il suo racconto, che prenderà forma con l'intermezzo di

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata dedicata a "The Voice" Frank Sinatra, con i brani più significativi del grande cantante italo-americano riarrangiate e interpretate da Marco Bigi.
Al Baby Marrow Art & Food Restaurant di Malindi a fare da filo conduttore tra la musica e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo il successo della serata al Come Back di Watamu, Freddie e Sbringo venerdì sera saranno al People Kiwi di Malindi, in Lamu Road, per presentare il meglio della loro produzione musicale.
Canzoni che con ironia attraversano il mondo degli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Va in scena questa sera la terza puntata di "Good Night Malindi", la radio dal vivo di Freddie del Curatolo in diretta dal Baby Marrow Art&Food di Malindi.
Tra racconti, canzoni, notizie rilette in chiave ironica, telefonate improvvise, parodie ed...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Cosa accade veramente nel 1952 quando Frank Sinatra, accecato dalla gelosia per Ava Gardner, piombò da New York a Nairobi sul set del film Mogambo, che la sua compagna, focosa attrice di Hollywood, stava girando accanto allo sciupafemmine Clark Gable?

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ancora una serata per Freddie e Sbringo e il loro fortunato spettacolo tra canzoni e racconti “C’erano una volta ...

LEGGI L'ARTICOLO

Quest'anno Freddie del Curatolo ha scelto i bambini come pubblico per raccontare le sue storie di Kenya, tra natura, solidarietà e momenti divertenti.
Sono le scuole elementari, particolarmente le quarte e le quinte, ad ascoltare i racconti che partono dai...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO