Editoriali

EDITORIALE

Nostalgia dell'Hotel Pop keniano nei giorni di Sanremo

Quel genere anni Ottanta che faceva canticchiare il kiswahili

03-02-2022 di Freddie del Curatolo

Osservando dal pianeta Africa la pesantezza italiana anche nei giorni di un presunto evento leggero (come un polpettone ligure vegano) come il Festival di Sanremo, tra battesimi di giovani stonati ed estreme unzioni di aquile spennate, torna addirittura la nostalgia della leggerezza vera, totale, anche un po' scema come quella degli anni Ottanta.
Quando qui in Kenya i musicisti itineranti avevano un genere tutto loro, che si chiamava "Hotel Pop", ovvero canzonette da albergo, ritornelli orecchiabili che si imprimono nella memoria come la colonna sonora di una vacanza indimenticabile.
Nei giorni in cui Amadeus non c'entra una mazza con Wolfgang Mozart (chi era costui?), con l'orchestra del teatro Ariston votata più che mai a non-melodie che non hanno più potere evocativo, nemmeno nella banalità (tanto da far venire nostalgia di "Papaveri e papere" o "Finche la barca va") viene spontaneo un parallelo con le "Hotel songs" keniote.
La più nota per i turisti è senza dubbio "Jambo Bwana", che però viene imparata dai mzungu e proposta dai beach boys nella versione semplificata della Safari Sound Band, mentre l'originale, del 1982, è quella più avventurosa dei Them Mushroom, storico gruppo con intenzioni Afro-Beat e con parecchie sostanze in corpo. Il testo originale, ad esempio, diceva "cantiamo, balliamo, il swahili è il linguaggio dell'Africa, lo usa Michael Jackson, lo usa Lionel Ritchie..." per concludere con una sibillina "la zuppa di funghi è molto buona". Probabilmente si trattava di funghi allucinogeni. Ben altra vita e considerazione ha la splendida ballata "Malaika", scritta dal keniota Fadhili William nel 1960 e suonata per la prima volta nel 1963 con i Jambo Boys, proprio mentre un tanzaniano di Dar Es Salaam ne rivendicava la paternità. Qualche anno dopo la ascoltò Miriam Makeba che la incise insieme a Henry Belafonte e ne fece un successo mondiale. Molta meno gloria per "Karibuni Kenya", forse la prima vera canzone di "Hotel Pop" scritta nel Paese. Autore il keniota-indiano di Mombasa Nabil Sansool, che la incise con il suo gruppo "Nabil and the Savannahs" nel 1979 per la gloriosa etichetta Polydor. Altre canzonette celebrano modi di dire e di vivere in Kenya, da "Pole pole" a "Lala Salama", mentre oggi i giovani kenioti preferiscono il rap e l'hip-hop newyorkese e scrivono di conseguenza.
Viene voglia di un evento vintage tra Malindi e Mombasa: un grande festival di Hotel Pop sulla costa keniota?
Frangipani e cornacchie, altro che papaveri e papere!

TAGS: sanremo kenyahotel popjambo jambomalaika

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Malaika, era la canzone che suonava l’orchestra
quando c’incontrammo in un bar di Watamo
Malaika cantavi e sembrava una festa
E quel giorno mi hai detto “ti amo”.

LEGGI TUTTA LA POESIA

Jambo!
Mi presento: sono il creatore e direttore del portale in cui vi siete imbattuti. 
Per chi non mi conoscesse, questo potrebbe bastare. 
Amo l'Africa, il Kenya e Malindi e a loro devo moltissimo.
Ma mi piace anche osservare le...

Mettiamo subito in chiaro le cose, non è questa la musica che ci piace promuovere né ascoltare, ma i ...

LEGGI L'ARTICOLO

Non solo musica e vacanze, i nomi swahili in Italia sono spesso sulla bocca e negli occhi di tutti.
Nei...

LEGGI L'ARTICOLO

Da mercoledì 25 agosto il Malaika Beach, l’angolo di paradiso sulla bianca spiaggia di Mayungu...

LEGGI L'ARTICOLO

Con l’arrivo di novembre, la spiaggia del relax, del gusto e del piacere di Mayungu e il suo bar...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Malaika Malindi Restaurant, rinnovato ristorante, gelateria e lounge bar sul lungomare del porto di...

LEGGI L'ARTICOLO

Malaika Beach Villas, lettini e spiaggia organizzata in un nuovo luogo da scoprire nel paradiso selvaggio di Mayungu e davanti al suo fantastico mare.
Mayungu per molti anni è stato considerato un villaggio di pescatori tra Malindi e Watamu con un...

LEGGI TUTTO

Via alla nuova stagione di turismo al sapore di sole e di mare.
Malaika Beach Villas, il piacevole e suggestivo angolo italiano di Mayungu riapre da questo sabato, 14 luglio, la sua...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una giornata speciale come quella di Ferragosto può essere vissuta nella fantastica cornice della baia di Mayungu, di fronte agli atolli di sabbia sulla barriera corallina che sono meta preferita di tutti i turisti che amano l'oceano indiano e la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Malaika Malindi Restaurant anche nel 2023 continua a proporre i suoi mercoledì ...

LEGGI L'ARTICOLO

Una proposta nuova e speciale per una domenica di mare con tutti i comfort? 
Sicuramente al “Malaika Beach Villas” di Mayungu. Il residence che è anche ristorante e bar, da quest'anno ha organizzato la spiaggia con lettini e servizio
ristorante...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Sono venuto per la prima volta in Kenya perché il mio più caro amico ci è stato 6 volte e quando tornava mi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Al Malaika Beach di Mayungu in settimana, ma solo su prenotazione, mentre...

LEGGI L'ARTICOLO

La mia Africa!!
Ieri raccontavo ai miei famigliari del mio viaggio in Kenya ma è come se non capissero le mie parole, per loro dicevo cose assurde, mi sembravo un' estranea in mezzo a gente che è la mia vita...LEGGI TUTTO

La grande famiglia Malaika prosegue l'iniziativa di successo dei Tropical Party del mercoledì al...

LEGGI L'ARTICOLO