Istituzioni

INFORMAZIONI

Corruzione in Kenya, come segnalarla e combatterla

EACC, un ente al servizio di chi vuole sottrarsi alla piaga

22-05-2024 di redazione

Il Kenya è un paese non esente dalla piaga della corruzione.
A differenza dell’Occidente, in Africa spesso la corruzione è più tangibile ed arriva facilmente alla percezione della gente, perché parte dalle fasce basse delle autorità, degli uffici e dei dipendenti pubblici, ad ogni livello. Non è una regola, ma l’abitudine è molto diffusa, a volte amichevole, infantile o raffazzonata, altre forzata, arrogante, minacciosa. Tuttavia ad esercitarla è una minoranza di persone, molte delle quali sono corrotti occasionali, la cui percentuale aumenta se hanno a che fare con stranieri.
C’è da dire che i corrotti avrebbero vita meno facile se non esistessero i corruttori che non solo hanno insegnato loro questa cattiva abitudine, ma la alimentano quotidianamente. Ultimamente, il governo keniota, alle prese con un debito pubblico che negli ultimi anni si è fatto pesante, ha capito che la corruzione disperde risorse e fa perdere ogni anno miliardi alle casse dello Stato ed ha iniziato a combatterla specialmente ai piani bassi del sistema.
Ogni giorno, nelle cronache locali, si dà notizia di persone indagate o arrestate per corruzione, a tutti i livelli.

L’ANTICORRUZIONE

In compenso, in Kenya esiste un ufficio Anticorruzione (EACC) che piano piano è cresciuto di importanza e di potere e, colpendo centinaia di dipendenti pubblici nei dodici anni in cui è presente, inizia ad essere una presenza “ingombrante” per chi pratica il malaffare.
Per questo, è utile sapere che se la corruzione fa parte delle inclinazioni più misere dell’essere umano, in Kenya è stato creato un antidoto che sta diventando molto efficace.
Proprio qualche giorno fa a Malindi, un assistente ufficiale di quartiere è stato arrestato con l’accusa di aver intascato una tangente di 15 mila scellini, dopo averne chiesti 20 mila, per aiutare un cittadino a risolvere un problema di sconfinamento di terreno nella zona di Muyeye.
Oltre alla prima accusa (che riguarda anche il corruttore), l’ufficiale è sotto processo anche per abuso d’ufficio ed è in libertà provvisoria con una cauzione pari a venti volte circa la “mazzetta” ricevuta.

IL CONSIGLIO

Il consiglio che il portale degli italiani in Kenya dà ai propri connazionali che dovessero essere vittime di tentata estorsione o taglieggio, è quello di assecondare inizialmente la persona e prendere tempo, cercando di avere testimonianze della corruzione imposta. Il metodo più utilizzato (ed efficace) è quello di scambiarsi i contatti telefonici e messaggiarsi, chiedendo lumi ed accordandosi, oppure il pagamento con il servizio Mpesa di un anticipo. In questo caso in molti si sono presentati all’appuntamento con la persona, direttamente con gli ufficiali dell’Anticorruzione in borghese che hanno arrestato il corrotto, cogliendolo in flagrante. Tutto questo, ovviamente, impone una certa risolutezza, un po' di coraggio, di fiducia nelle istituzioni ed altrettanta pazienza e perdita di tempo. Ma sicuramente è per una buona causa che può tornare utile poi a tante altre persone.

COME CONTATTARE L’EACC

Per richiedere investigazioni, si può stilare un report, il più particolareggiato possibile, ed inviarlo a questa mail: report@integrity.go.ke

Per richiedere invece un intervento o chiedere informazioni, si possono chiamare i seguenti numeri della sede centrale o dei tanti uffici predisposti sul territorio.

NAIROBI
(020) – 2717468 / 0727 285663 / 0733 520641
Phone: (020) – 2717468

Mombasa
Phone: (041) – 2319081 / (041) – 2319082

Kisumu
Phone: (057) 2023111

Nakuru
Mobile: 0731 888064; 0702 391280

Eldoret
Phone: (053) – 2033630 / (053) – 2033633
Mobile No: 0703-602727 / 0789-776600

Nyeri
Phone: (061) – 2030500 / (061) – 2030941
Mobile No: 0703-204580 / 0789-665500

Garissa
Phone: (046) – 210 2100 / (046) – 210 2200
Mobile No: 0729-480 404 / 0737-994 444

Kisii
Mobile: 0773 194707; 0770 912192;
0724267332; 0780888028

Isiolo
Mobile: 0731 888067; 0702 391293

Machakos
Mobile: 0731 888034; 0702 391282
Malindi
Mobile: 0731 888056; 0702 391270
Email: eaccmalindi@integrity.go.ke

Bungoma
Mobile: 0731 888059; 0702 391287

AEROPORTO JKIA NAIROBI
Mobile: 0731 888082; 0702 391295
Email: eaccjkia@integrity.go.ke

(Photo credits: Chikaforafrica)

TAGS: corruzionegovernoufficialiconsigli

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

“Gli agenti di polizia che chiedono le mazzette, potranno essere licenziati”.
In Kenya...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono passati sette mesi dalla scomparsa di Giancarlo Cecchetti, anima dell'Associazione Italiana Kilifi County da lui fondata con la moglie Marina, che ha dispensato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya ha scelto la priorità per diventare una Nazione modello, o almeno cercare di imboccare la strada giusta.
Bisogna combattere e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' stato inaugurato a Malindi l'ufficio della Commissione Etica e Anticorruzione (EACC) per la Costa Nord del Kenya. 
E' stato il Vice Direttore Generale della Commissione, Michael Mubea, ad aprire formalmente la sede, dopo una settimana di sensibilizzazione a Kilifi,...

LEGGI TUTTO

Macchine della verità come quelle utilizzate dai Servizi Segreti americani, ed esperti grafologi per condurre esami sulla scrittura.
Questo uno dei...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Corte Suprema del Kenya ha dato l’ordine di accelerare le pratiche per l’introduzione...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo i primi due giorni del decennale processo di censimento in Kenya, si torna alla...

LEGGI L'ARTICOLO

"La guerra contro la corruzione nel nostro Paese è solamente all'inizio, non ci sarà tregua perchè chi ruba non lo fa a nome di una comunità, ma ruba per se stesso. Non è un discorso...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

PROROGA DI 6 MESI alla nuova regola nell’ambito della lotta anticorruzione del Governo keniano impone a tutte...

LEGGI L'ARTICOLO

Secondo i primi sondaggi ufficiali dell'agenzia IPSOS riguardo alle prossime elezioni presidenziali in Kenya, che si terranno l'otto agosto 2017, il Presidente in carica Uhuru Kenyatta sarebbe in vantaggio sul rivale Raila Odinga di ben 14 punti percentuale. 49 per...

LEGGI TUTTO

Il Kenya riprova a combattere la corruzione, mettendo in campo gli uomini del presidente che hanno...

LEGGI L'ARTICOLO

All'indomani del crollo del palazzo di otto piani in costruzione nel centro di Malindi, è già partita la caccia alle responsabilità ma si pensa anche a tutti gli altri progetti edilizi nella cittadina e alla bontà dei controlli effettuati e dei...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Eleggo il Kenya a mio secondo domicilio.
Per adesso, almeno. Poi, vedendo...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ stato arrestato questa mattina, poche ore dopo che il Procuratore Generale Noordin Haji aveva...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Commissione Elettorale del Kenya chiede tempo per produrre i risultati ufficiali delle elezioni nazionali del 2017.
Il presidente della IEBC, Wafula Chebukati, ha rilasciato una dichiarazione ufficiale davanti alla stampa nazionale ed internazionale.
"Vi chiedo di attendere i risultati...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In barba ai problemi di corruzione e processi agli alti vertici dell'azienda a Nairobi, sono iniziati ieri in pompa magna nel centro di Malindi i lavori di sostituzione dei trasformatori elettrici e dei vecchi pali di legno della Old Town.LEGGI TUTTO L'ARTICOLO