Ultime notizie

SONDAGGIO

Che Kenya sarebbe senza la sua gente?

Per gli italiani è il motivo numero uno per tornare

12-09-2021 di Freddie del Curatolo

Ormai è perfino stucchevole ripetere quanto agli italiani manchi il Kenya.
Sono migliaia i turisti, frequentatori saltuari o abituali che da quasi due anni non possono tornare in Kenya e a loro si aggiungono le altre migliaia che già sognavano una vacanza africana e, anche grazie al “potere” dei social sarebbero preparatissimi in materia ma sanno che la realtà virtuale rimane un bel giochino onanista che non potrà mai avvicinarsi alla pienezza delle emozioni che darà il viaggio.
Anche per il portale degli italiani in Kenya, dall’inizio della pandemia la vita è cambiata: uno degli aspetti del nostro lavoro è stato dedicato a cercare di non far sentire la mancanza di questi luoghi straordinari, controversi, unici. In poche parole, alleviare il cosiddetto “mal d’Africa”. Dopo aver creato reportage, musica, intrattenimento e informazioni di ogni genere, qualche giorno fa abbiamo lanciato un sondaggio per chiedervi cosa vi manca maggiormente del Kenya e qual è il motivo principale che vi farebbe tornare.
Qui le motivazioni per intero.
Riassumendo, le 7 voci riguardavano: Safari, Mare, Gente, Clima, Natura, Partner e Solidarietà,
Ebbene, dalle decine di mail, messaggi e post sulle nostre pagine social, per gli italiani senza la sua gente il Kenya non sarebbe lo stesso.
Tra le cose che possono mancare maggiormente (e in tanti, ad esempio hanno citato il clima, che non solo è un aspetto abbastanza soggettivo, ma fa capire che sono frequentatori “stagionali”, ovvero che vengono in Kenya più o meno durante l’estate africana, da novembre a marzo, anche perché vorrei vedere queste persone magnificare il clima di Nairobi da giugno a settembre) una volta tanto sembrano prevalere i rapporti umani o quanto meno il sentirsi a proprio agio con gli altri.
Possiamo pensare che anche gli isolamenti e l’aridità di rapporti venutasi a creare durante la pandemia possa aver giocato su questa scelta: si è passati dai sorrisi, dalla solarità e dalla disponibilità di tanti keniani, alle chiusure mentali, le polemiche, le diversità, il sospetto del prossimo che non è tanto di un luogo o di un popolo, ma di un periodo storico mica tanto bello.
Però è indubbio che la gente keniana (soprattutto ma non solo quella della costa) ha il fascino della semplicità, del prendere la vita come viene e del senso di accoglienza che ha sempre attratto gli italiani che, spesso ormai purtroppo solo a livello inconscio, si rendono conto di avere un po’ lo stesso afflato nel loro DNA.
Viva la gente keniana quindi, senza dimenticare che in Kenya si va al calduccio e al mare (terza scelta) ma anche in savana (quarta).
Nota finale curiosa: l’ultima voce, e anche per distacco, riguarda chi tornerebbe in Kenya soprattutto per il partner, fisso od occasionale che sia. Chi ha risposto si è quasi vantato della propria sincerità e noi che per “missione” ascoltiamo voi lettori del portale, dobbiamo ammettere che invece in questo periodo abbiamo ricevuto moltissimi messaggi privati che chiedevano come potersi “ricongiungere”.
Da una parte c’è sempre un po’ di vergogna nel confessare le proprie priorità, dall’altra c’è comunque la gioia e la fortuna di preferire un’avventura sentimentale in Kenya, piuttosto che in Lettonia.

TAGS: kenya gentesondaggio kenyaclima kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Kenya, dove la ricchezza non conta e ci si fida solo dei propri famigliari.
Da un sondaggio effettuato da Twaweza e pubblicato da “La voce del Popolo” nell’edizione domenicale del quotidiano The Standard, appare che il 73% della popolazione meno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Uhuru Kenyatta sarebbe confermato Presidente della Repubblica del Kenya.
Questo dice il più recente sondaggio dell'agenzia specializzata IPSOS, che segnala il leader del partito di Governo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Secondo il sondaggio più attendibile per quanto riguarda le prossime elezioni di agosto, quello di Infotrak che nel 2013 azzeccò esattamente le percentuali, il Presidente uscente del Kenya Uhuru Kenyatta sarebbe in vantaggio sullo sfidante Raila Odinga di 5 punti,...

Nairobi è una delle cento città più accoglienti del mondo, secondo una graduatoria stilata da uno dei più importanti siti internet di viaggi e turismo, l'olandese Travelbird.
Questo sondaggio si è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La maggior parte dei cittadini keniani vorrebbe che il Governo riaprisse i confini delle Contee e...

LEGGI L'ARTICOLO

Il mio cuore batte all'impazzata quando sono immerso nella natura del Kenya.
Mi faccio cullare dal vento sul mare e metto la testa in su come un bambino.
Guardo le palme che ondeggiano, che si ritagliano uno spazio tra il...

LEGGI TUTTO

Riaprire ora gli hotel e anche i ristoranti è inutile, questo il parere della maggior parte degli ...

LEGGI L'ARTICOLO

Alcuni anni fa il quotidiano nazionale "Daily Nation" aveva lanciato l'allarme con un sondaggio che rivelava "la crisi del matrimonio tra le pressioni della vita moderna in Kenya”. 
Secondo il sondaggio solo il 40% dei keniani riteneva di essere felice del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'Africa ora buffa, ora minacciosa, ora triste, ora incomprensibile, è sempre stata autentica, irripetibile, sé stessa.
L'Africa ha un suo stile, un suo clima, una sua individualità che attirano, incatenano, affascinano.
E anche dopo anni e anni non si riesce...

Africa è nel cielo, nella terra e nella gente.
La gente d'africa si muove lenta ma ti smuove il cuore, ti scuote l'animo.
Comunque tu sia, ferro o argilla, l'africa ti plasma.
 

LEGGI QUI

Oggi il Kenya va alle urne, concludendo con un foglio e una matita il percorso pre-elettorale più estenuante che il Paese ricordi.
La sensazione è che dopo tanta legna preparata per ardere e dopo tante sfide verbali e colpi bassi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le nostre pagine social e la posta dei vari indirizzi associati alle attività di informazione, promozione...

LEGGI L'ARTICOLO

Per la prima volta dall'inizio della campagna elettorale in Kenya, il candidato dell'opposizione Raila Odinga ha sorpassato il Presidente uscente Uhuru Kenyatta nei sondaggi della società Infotrak.
Si tratta dell'azienda di sondaggi elettorali gradita proprio a Kenyatta, la stessa che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya, grazie soprattutto alla sua costa, si conferma per il terzo anno sul podio tra le mete mondiali più frequentate e più...

LEGGI L'ARTICOLO

Secondo ed ultimo giorno di Barack Obama nella sua terra d'origine, patria del padre e della nonna Sarah.
L'ex Presidente degli Stati Uniti ha incontrato a Kogelo l'ormai ex...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO