Ultime notizie

SONDAGGIO

Qual è il motivo principale per cui vi manca il Kenya?

Sondaggio di malindikenya.net: scegliete tra 7 opzioni

09-09-2021 di redazione

Le nostre pagine social e la posta dei vari indirizzi associati alle attività di informazione, promozione e servizio per gli italiani che hanno a che fare con il Kenya, da tempo sono piene di proclami e dichiarazioni d’amore per questa terra, accompagnati da nomi o immagini dei luoghi o delle cose e persone che mancano maggiormente a chi dall’inizio della pandemia non è ancora riuscito a tornare, a causa delle limitazioni del Governo italiano nei confronti del Kenya che, com’è noto, accetta il turismo dall’Europa anche senza green pass.
Per adesso i viaggi di piacere in Kenya, come in tutte le altre nazioni africane, sono vietati fino al 25 ottobre.
E allora, rispetto alle differenti tipologie di “mal d’Africa” e ai desideri principali segnalati da alcuni nostri lettori, abbiamo deciso di lanciare un sondaggio al quale potrete rispondere sia sui nostri spazi facebook (la pagina malindikenya.net e il gruppo “Italiani in Kenya”) che via mail scrivendo a info@malindikenya.net.
Ecco le sette situazioni tra cui potete scegliere quella che vi manca di più, ovvero il primo motivo per cui vorreste tornare al più presto in Kenya.

 

1. SAFARI

 

Una delle mancanze che più si fanno sentire per i frequentatori abituali del Kenya, ma anche per chi ha la passione per l’Africa subsahariana o comunque per i viaggi, e anche per chi non è mai stato in Kenya ma da tempo sogna ciò che vede in documentari o su canali dedicati, è senza dubbio il safari. “Safari” come si sa in kiswahili signica “viaggio” ma ovviamente qui si parla dell’escursione in savana per ammirare non solo la fauna selvatica ma anche gli splendidi paesaggi dei parchi e delle riserve nazionali.
Sensazioni uniche che riaffiorano con grande nostalgia e che costituiscono una delle maggiori attrazioni turistiche del paese.

 

2. IL MARE

 

Gran parte degli italiani che, prima della pandemia, ogni anno affluivano a migliaia in Kenya, trascorrevano le loro vacanze sulle rive dell’oceano indiano, nelle destinazioni popolari da tanti anni per i connazionali, come Malindi, Watamu e Mambrui. Molti amano anche frequentare luoghi unici come Lamu o altre splendide spiagge come Diani.
In ogni caso, specialmente d’inverno, avanza forte la voglia di mare e del caldo africano, con il contorno indimenticabile di palme ed altre piante esotiche e tutto quello che un paesaggio marino fantastico può offrire.

 

3. LA GENTE

 

Uno dei motivi che portano tanti turisti a considerare la vacanza in Kenya come un valore aggiunto rispetto ad altre mete nel mondo è rappresentato dall’incontro con una popolazione accogliente, gentile e solare e approcciabile con positività nonostante le discrepanze sociali ed economiche. Questo porta molti viaggiatori ad innamorarsi della destinazione non solo per le sue bellezze paesaggistiche ma anche per l’approccio umano e vero con le persone.

 

4. IL CLIMA

 

L’equatore è una delle aree geografiche che attraggono i turisti per la mitezza del loro clima. Molti italiani, soprattutto di una certa età, amano “svernare” nelle località della costa che garantiscono sole e brezza gentile dall’oceano e allo stesso tempo bassa percentuale di umidità. Tutte caratteristiche che, nonostante la minaccia del cambio climatico globale, costituiscono ancora una garanzia di benessere, se non un vero e proprio elisir di lunga vita.

 

 

5. LA NATURA

 

Non è solo il mare, né la presenza degli animali allo stato brado nel loro ambiente naturale a conquistare tanti turisti e viaggiatori, ma la pienezza del sentirsi in mezzo alla natura.
Il verde, le piante, il respiro della foresta e la quiete dei giardini, il profumo dei fiori tropicali e l’intero patrimonio ambientale del Kenya sono uno dei richiami più forti che fanno crescere il “mal d’Africa” in tanti frequentatori dell’Est Africa.

 

6. IL/LA PARTNER

 

L’incontro e la conoscenza, i rapporti umani anche intimi, sono uno degli aspetti più controversi ma anche più comprensibili del viaggio in Africa. C’è un buon numero di connazionali che associa la vacanza in Kenya ad un’avventura che riguarda anche la sfera affettiva. Non si tratta essenzialmente di “turismo sessuale”, ma spesso di relazioni che, per quanto non sempre convenzionali e facili, diventano una delle motivazioni del viaggio e dei possibili ritorni.

 

7. SOLIDARIETA’

 

C’è chi si approccia all’Africa Subsahariana perché oltre a viaggiare in luoghi meravigliosi, ha la possibilità di fare del bene. Sono tanti gli italiani che, pur iniziando la loro esperienza keniana con una vacanza di piacere, non riescono a “voltare lo sguardo dall’altra parte” davanti alle condizioni di miseria di buona parte della popolazione locale. Molti di loro fanno parte di associazioni onlus o si affezionano a progetti di cui possono verificare la bontà sul campo. Questo diventa una delle ragioni principali del loro sogno di ritornare presto in Kenya.

 

Voi, quale di questa motivazione scegliereste come preferita e prioritaria per il vostro ritorno in Kenya?

TAGS: sondaggio kenyaturismo kenyaviaggi kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Kenya, dove la ricchezza non conta e ci si fida solo dei propri famigliari.
Da un sondaggio effettuato da Twaweza e pubblicato da “La voce del Popolo” nell’edizione domenicale del quotidiano The Standard, appare che il 73% della popolazione meno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Uhuru Kenyatta sarebbe confermato Presidente della Repubblica del Kenya.
Questo dice il più recente sondaggio dell'agenzia specializzata IPSOS, che segnala il leader del partito di Governo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nairobi è una delle cento città più accoglienti del mondo, secondo una graduatoria stilata da uno dei più importanti siti internet di viaggi e turismo, l'olandese Travelbird.
Questo sondaggio si è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La maggior parte dei cittadini keniani vorrebbe che il Governo riaprisse i confini delle Contee e...

LEGGI L'ARTICOLO

Secondo il sondaggio più attendibile per quanto riguarda le prossime elezioni di agosto, quello di Infotrak che nel 2013 azzeccò esattamente le percentuali, il Presidente uscente del Kenya Uhuru Kenyatta sarebbe in vantaggio sullo sfidante Raila Odinga di 5 punti,...

Anche i charter europei della compagnia anglo-tedesca TUI hanno deciso di sospendere i propri...

LEGGI L'ARTICOLO

Si è conclusa la fiera del turismo di Rimini TTG incontri, con un buon riscontro per la Contea di Kilifi che si presentava autonomamente dal Ministero del Turismo del Kenya, grazie alla collaborazione con Jacaranda Resort e alla consulenza di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una nostra indagine, condotta per quasi un anno in collaborazione con i più importanti siti e...

LEGGI L'ARTICOLO

Il 2015 e il 2016 saranno gli anni decisivi per il turismo in Kenya. 
Di questo sono convinti un po' tutti i tour operator europei che hanno a che fare con il Paese africano e che hanno investito nella gestione...

LEGGI TUTTO

Riaprire ora gli hotel e anche i ristoranti è inutile, questo il parere della maggior parte degli ...

LEGGI L'ARTICOLO

Alcuni anni fa il quotidiano nazionale "Daily Nation" aveva lanciato l'allarme con un sondaggio che rivelava "la crisi del matrimonio tra le pressioni della vita moderna in Kenya”. 
Secondo il sondaggio solo il 40% dei keniani riteneva di essere felice del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

The New Normal, “La nuova normalità”. Con questo motto il Ministro del Turismo ...

LEGGI L'ARTICOLO

Una serata che ha fatto innamorare del Kenya decine di persone. 
Sabato sera a Riccione, nella cornice esclusiva del Bagno 71 e del suo "chiringuito", è andata in scena la "Serata Kenya " organizzata dal nostro portale, patrocinata dal Ministero...

LEGGI TUTTO

Dal prossimo 22 settembre, il Regno Unito rimuoverà il Kenya dalla lista rossa dei Paesi in cui non è...

LEGGI L'ARTICOLO

"E'una notizia molto positiva quella che riguarda l'adeguamento dell'aeroporto di Malindi ai voli lungo raggio e che conferma il lavoro svolto in questi anni dal governo per avere uno scalo nel posto in Kenya tra i piu graditi agli italiani.
Sono...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO