Ultime notizie

EDITORIALE

Malindi e Watamu: agosto per (pochi) turisti di Nairobi

Arrivi in questi giorni, per una vacanza minore

07-08-2020 di Freddie del Curatolo

Uno scenario insolito, forse futuribile ma sicuramente ancora di scorta e speriamo non il solo futuro possibile: Malindi e Watamu per questo agosto iniziano a popolarsi di turisti locali, provenienti soprattutto da Nairobi.
Si tratta non solo di keniani e di stranieri con cittadinanza del Kenya, ma anche di residenti che lavorano nella Capitale od in altre regioni del Paese.
Hanno riempito buona parte delle ville e case in affitto, hanno preso possesso di quelle di loro proprietà e alcuni si sono sistemati nei resort che hanno deciso di riaprire.
A Malindi, il gruppo PlanHotel ha dichiarato di essere al 70% dell’occupazione, per la settimana di Ferragosto, anche Ocean Beach Resort ha ripreso con una buona affluenza, così come il Driftwood e il Leopard Beach Point. A Watamu iniziano a ricevere prenotazioni Crystal Bay e Medina Palms e il buon afflusso di vacanzieri è testimoniato anche dalla riapertura di Paparemo Beach, mentre a Malindi il ristorante-stabilimento balneare Rosada Beach e ha deciso di “passare”, come si direbbe in gergo pokeristico, mentre Osteria Beach apre da domenica 9 agosto.
Ma che destinazioni troveranno i nairobini per le loro vacanze di agosto?
Innanzitutto il coprifuoco ha tolto almeno tre dei piaceri di questi luoghi di divertimento e piacere: i ristoranti serali, pieni di specialità gastronomiche soprattutto italiane ma anche di ottimo pesce fresco cucinato in mille maniere, dalla griglia agli intingoli swahili.
Poi viene a mancare il supporto alcolico che, specialmente tra i keniani, è una piacevole compagnia durante le giornate d’ozio. La mancanza di un cocktail preparato come si deve in riva all’oceano o di una birra ghiacciata da bere in uno dei tanti bar del lungomare o di Lamu Road, è sicuramente un fatto negativo, così come non poter abbinare a un pranzo speciale o ad un “apericena” un buon bicchiere di vino d’importazione.
Infine, la vita notturna: i beach party (lunedì lo storico di Rosada a Malindi, giovedì quello di Paparemo a Watamu) e i locali notturni, soprattutto con i colori e il “meltin’ pot” di quelli locali: Stars & Garters e Kienyeji  a Malindi, Club Kalahari a Watamu.
Per quanto riguarda le spiagge, i turisti possono frequentarle se ospiti di strutture registrate che ne facciano richiesta alle autorità locali, sempre rispettando distanze ed evitando assembramenti.
Ufficialmente il decreto di chiusura delle spiagge pubbliche, infatti, non è stato ancora rimosso ma è possibile che questo avvenga nei prossimi giorni.  

 

TAGS: turismo kenyaagosto malindiagosto watamu

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Le conferme arrivano dal Ministero del Turismo, è caccia ai biglietti dei voli per il Kenya, dal prossimo mese di agosto fino almeno a metà settembre.
Il Kenya "tira" e i motivi sono molteplici: ....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Slitta di una settimana la riapertura delle scuole pubbliche in Kenya. La decisione è...

LEGGI L'ARTICOLO

Via alla stagione turistica di Watamu e non può che essere il simbolo del divertimento serale...

LEGGI L'ARTICOLO

"L'alleanza NASA di Raila Odinga ha un preciso schema politico atto a rimandare le elezioni, posticipandole a dicembre di quest'anno".
La dichiarazione del Presidente della Repubblica del Kenya e candidato della maggioranza alle prossime votazioni nazionali previste ad agosto, è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I dati che arrivano dalle agenzie di viaggio e dalle biglietterie non sono gratificanti per il turismo e specialmente per quanto riguarda le prenotazioni per le mete a lungo raggio come di fatto lo è il Kenya.

LEGGI TUTTO IL SERVIZIO

Non solo in Italia, ma anche in kenya quello appena passato è stato il weekend del grande rientro dalle vacanze.
A Malindi e Watamu si calcola che il 70% dei villeggianti stranieri in questi giorni abbia fatto ritorno in Occidente...

LEGGI TUTTO

Una cena all'italiana per festeggiare il ferragosto malindino in allegria.
Martedì 15 agosto la cena all'Olimpia Club di Casuarina propone uno dei piatti classici della casa, la famosa "calamarata" dello chef Salvatore, pasta con calamari freschi e olive.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una domenica sera in "trasferta" a Watamu per Freddie e Sbringo, che propongono il peggio del loro...

LEGGI L'ARTICOLO

Voli charter da Milano tutti pieni dalla scorsa settimana. 
Così la compagnia Blue Panorama dopo sei anni è tornata a volare su Mombasa.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L’Italia ha deciso di rinviare al 10 agosto ogni decisione riguardo alla riapertura dei...

LEGGI L'ARTICOLO

Mentre oggi dall’annunciata riunione generale del Consiglio dei Ministri con i Governatori delle Contee ...

LEGGI L'ARTICOLO

"Prevediamo nel 2017 il superamento di quota un milione e mezzo di ingressi di visitatori in Kenya".
La dichiarazione ottimistica arriva dal Kenya Tourist Board, l'organo ufficiale di marketing del Ministero del Turismo del Kenya.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I Ministeri degli Esteri dei Paesi i cui cittadini frequentano assiduamente il Kenya non hanno emesso alcun comunicato particolare in vista delle elezioni nazionali di agosto, segno che la situazione attuale non desta particolari timori.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Flavio Briatore ha deciso di vendere il suo prestigioso resort-Spa Lion In The Sun a Malindi.
L'annuncio è arrivato durante una conferenza stampa del suo manager Philip Chai, che è anche il direttore dell'associazione degli hotelier della costa nord keniana. Dichiarazione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

C'è grande ottimismo attorno al possibile afflusso di turisti da tutto il mondo nel prossimo mese di ...

LEGGI L'ARTICOLO

La natura marina di Watamu, ma i comfort, i servizi e la buona cucina...

LEGGI L'ARTICOLO