Ultime notizie

MALTEMPO E VIABILITA'

Migliorano le condizioni del tempo in Kenya

La situazione sulla costa, tra danni e riparazioni

27-11-2023 di redazione

Il servizio meteorologico del Kenya ha dato buone speranze per la graduale fine del periodo di maltempo in tutto il paese, a partire dalla regione costiera che è quella che ha subito più disastri nell’ultima settimana.
Da mercoledì le piogge dovrebbero (condizionale d’obbligo) diradarsi e soprattutto perdere intensità e il sole, che è il grande asciugatore specialmente all’equatore, dovrebbe fare capolino sempre più spesso.

Intanto anche il governo della contea di Kilifi ha gettato una colata di cemento d’ottimismo, riparando in tempo record, da queste parti, il ponte di Mbogolo che era crollato sulla strada che da Vipingo porta a Kilifi, lungo la cosiddetta autostrada Mombasa-Malindi. Quella strada è l’unica congiunzione oltre Mombasa, perché altrimenti per raggiungere Kilifi e le destinazioni nord, tra cui Watamu e appunto Malindi, bisogna dirigersi verso Nairobi e dopo una ventina di chilometri girare a Mazeras verso Kaloleni.

Stanno rientrando anche gli allagamenti all’altezza di Mtondia, tra Kilifi e Watamu, dove parte della strada era stata invasa dall’acqua creando un lago impassabile per i veicoli bassi e non fuoristrada.
Sempre critica invece la situazione per quanto riguarda gli argini del fiume Galana-Sabaki, che anche a causa dell’apertura di dighe a nord del paese, è sempre sul punto di esondare, mettendo migliaia di famiglie, abitazioni e campi coltivabili a rischio, per gente povera che vive particolarmente di agricoltura e allevamento.

Prosegue l’emergenza nella regione del lago Vittoria, ma con il miglioramento delle condizioni atmosferiche e la coda del passaggio del ciclone El Niño, tutto dovrebbe rientrare entro la prima settimana di dicembre, quando poi bisognerà fare la conta dei danni e cercare di rimediare. In questi giorni in molte altre località, ad esempio in più punti sulla Thika-Garissa, la situazione della viabilità era compromessa.

TAGS: maltempometeoclimadanniesondazione

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Secondo i meteorologi nazionali, sulla costa del Kenya il tempo si sta finalmente...

LEGGI L'ARTICOLO

Un danno senza precedenti per l'entroterra di Malindi e la savana.
L'esondazione del fiume Galana, causata dalle piogge torrenziali a Nord del Kenya, ha prodotto un allagamento senza precedenti, che oltre a campi coltivati e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A Malindi e sulla costa keniana le piogge sono attese come una manna dal cielo. La siccità ha fatto danni estremi, alla terra e agli allevamenti.
Sono già morti capi di bestiame e molte piante si sono ridotte a rami...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche quest'anno è in arrivo il vento di mezzo, il cosiddetto "Tanga Mbili" che annuncia...

LEGGI L'ARTICOLO

Passata la Pasqua, il Kenya attende la stagione delle piogge, di cui il Nord del Paese ha avuto un assaggio nelle scorse settimane e che in savana hanno già rinfrescato, ma lungo i fiumi Tana e Galana hanno causato anche...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il maltempo in Kenya, secondo i meteorologi, potrebbe dare una tregua e ridursi alle normali...

LEGGI L'ARTICOLO

L'Etiopia ha temporaneamente chiuso l'aeroporto internazionale di Bole agli aerei civili...

LEGGI L'ARTICOLO

Le alluvioni in Kenya, che secondo i meteorologi e il governo non sono ancora terminate e a ...

LEGGI L'ARTICOLO

Gli sforzi e la generosità della comunità italiana, del nostro portale e di molti imprenditori del settore turistico di Malindi e Watamu sta per concretizzarsi con la prima importante donazione per le famiglie degli sfollati dell'entroterra malindino.
Nei prossimi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il servizio meterologico del Kenya (KMD) ha emesso nel pomeriggio di oggi un comunicato per allertare la popolazione costiera riguardo ad un'ondata di maltempo che, secondo le previsioni degli studiosi, dovrebbe interessare fin da domani la regione bagnata dall'Oceano Indiano.
Nella giornata...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non solo Toscana e Italia. Purtroppo l’inclemenza del tempo, in termine di precipitazioni...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo la distribuzione dei 300 materassi per ogni capofamiglia dei quattro campi di sfollati dall'alluvione ed esondazione del fiume Galana, la solidarietà della comunità italiana organizzata da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E arrivarono in tutto il Kenya le piccole piogge.
Se per ...

LEGGI L'ARTICOLO

La situazione dell'entroterra di Malindi e Magarini è grave e drammatica, ma potrebbe ancora peggiorare. 
All'esondazione del fiume che ha spazzato via interi villaggi e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Più di mezzo Kenya è al buio da ieri pomeriggio, quando un blackout nazionale attribuito...

LEGGI L'ARTICOLO

La giornata di elezioni nazionali in Kenya si è conclusa a notte fonda, con alcuni seggi ancora aperti dopo la mezzanotte in attesa di elettori, ed altri in cui per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO