Ultime notizie

NEWS

Stagione turistica a rischio in Kenya, non solo per gli italiani

Balala: "Preparare pacchetti speciali per turisti africani"

09-03-2020 di redazione

La stagione turistica del Kenya ha subito da questo mese suo malgrado un brusco stop e ora il Kenya inizia a guardare al turismo nazionale e a quello di altri Paesi africani dove la minaccia Coronavirus non sembra ancora così seria.
Quello che inizialmente sembrava solamente un problema di collegamenti per il turismo cinese e italiano e che ha comunque colpito in maniera negativa le destinazioni costiere ed in particolare Watamu, Malindi e Mambrui, ora sta diventando un’emergenza europea e anche americana.
Il Ministero del Turismo ha già comunicato dalla scorsa settimana un calo totale attorno al 15% dei passeggeri in ingresso negli aeroporti internazionali di Nairobi e di Mombasa, ma la percentuale è destinata a salire nei prossimi giorni. Il turismo statunitense, per quanto riguarda i parchi e le riserve della Rift Valley è quello più rappresentativo e ci sono già state cancellazioni, molte più invece quelle da Germania (che riguardano anche Mombasa, Nyali e Diani Beach), francesi, svizzere ed inglesi.
Ormai dall’Italia del Nord è sempre più difficile partire, dopo il blocco della Lombardia ed altre 14 province tra Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna. Per non parlare dei gruppi di turisti cinesi, sempre molto numerosi in savana, che ormai non si vedono da un mese.
In considerazione di questo, il Governo del Kenya ha cancellato tutte le conferenze internazionali in programma nelle prossime settimane ed è stata rinviata a data da destinarsi l’edizione 2020 del Magical Kenya Open di Golf di Nairobi che l’anno scorso aveva visto il trionfo dell’italiano Guido Migliozzi che per adesso non potrà difendere il suo titolo.  
“E’ il momento di fare pacchetti di viaggio convenienti e attraenti per i viaggiatori nazionali e continentali – ha dichiarato Balala sul suo profilo Twitter – Loro possono continuare a contribuire fortemente al nostro successo come industria. Il Coronavirus non dovrebbe impedirci di fornire loro un servizio di alta qualità”.

TAGS: turismo kenyastagione kenyarischi kenyabalala kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Il Ministro del Turismo Najib Balala ha annunciato una nuova iniziativa per rilanciare il turismo, particolarmente sulla costa keniana, dove a suo dire molte strutture alberghiere sono ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala ieri a Milano ha incontrato prima i Tour Operator, poi rappresentanze di imprenditori e di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il rimpasto del Governo voluto dal Presidente Uhuru Kenyatta per fronteggiare una crisi politica dovuta a scandali e truffe che hanno coinvolto alcuni ministri, ha fatto sì che al Ministero del Turismo tornasse una vecchia conoscenza degli imprenditori e dei...

LEGGI TUTTO

Dalla stagione turistica entrante in Kenya si potrà tornare ad ammirare con più facilità i rinoceronti anche nel Parco Nazionale dello Tsavo, e precisamente nel Rhino Sanctuary dello Tsavo East...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"Presto prenderemo importanti misure per non permettere più che i beach boys...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Governo keniano è salito a 4 miliardi e 200 milioni di scellini di finanziamenti per le strade della costa del Kenya.
Annunciando i...

LEGGI L'ARTICOLO

Prima dell'inizio dell'alta stagione verranno scandagliati e controllati tutti gli alloggi, le camere e le piccole strutture vendute su Air BnB, su Booking.com e su altre piattaforme online, per verificarne l'idoneità con le leggi nazionali sull'hotelkeeping, le licenze ed altro. 

LEGGI TUTTO

Lo ha annunciato il Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala: il Governo keniano vuole veder atterrare voli delle compagnie aeree low cost sulla costa, per incrementare il turismo particolarmente delle spiagge e dei safari nei parchi vicini.
La richiesta...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

dddUn importante incontro a Nairobi tra il Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala e i due governatori delle Contee di Kilifi e Mombasa, Amason Kingi e Hassan Joho. I due politici della costa sono stati convocati per un meeting a...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Chiunque lavori nel settore del turismo e in attività rivolte a visitatori si potrà vaccinare anche se non...

LEGGI L'ARTICOLO

Tra le tante opere e infrastrutture che il Ministero del Turismo ha chiesto al Governo di ultimare, per migliorare la ricettività e i servizi delle località della costa keniota, c'è anche la strada asfaltata costiera che collegherebbe Malindi a Watamu.
In...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"La priorità per i turisti che frequentano il Kenya è la sicurezza, senza ...

LEGGI L'ARTICOLO

Grandi promesse e intenzioni serie, questo si è visto e ascoltato al primo Meeting keniano degli operatori del turismo, diretto dal riconfermato Ministro Najib Balala.
Balala ha ribadito ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La natura marina di Watamu, ma i comfort, i servizi e la buona cucina...

LEGGI L'ARTICOLO

Ieri l'annuncio del Presidente Uhuru Kenyatta: il Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala è uno dei pochi segretari di gabinetto confermati nel loro ruolo anche per la seconda legislatura.
Balala ne era già...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una ferrovia che collegherà Lamu a Malindi e poi Kilifi alla linea già esistente tra Mombasa e Nairobi.
Il progetto, già...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO