Ultime notizie

NEWS

Ufficiale la data delle elezioni in Kenya

Commissione: no a rimandare in caso di referendum

10-08-2021 di redazione

E’ ufficiale: le prossime elezioni politiche in Kenya si terranno il 9 agosto del 2022, come previsto dalla Costituzione che dispone che ogni tornata elettorale avvenga dopo cinque anni dalla precedente, il secondo martedì di agosto.
Il presidente della Independent Electoral and Boundaries Commission (IEBC), Wafula Chebukati, ha annunciato la data in una dichiarazione ai media, dopo che nei giorni scorsi si era speculato molto su eventuali rinvii, chiesti da un certo numero di deputati e sulle difficoltà ad organizzare la macchina elettorale con “soli” 12 mesi di tempo, tenendo conto anche delle restrizioni pandemiche.
Chebukati ha fugato ogni dubbio, compreso quello di un possibile rinvio a causa di eventuale referendum.
La richiesta di una chiamata del popolo alle urne da parte dell’attuale Governo per decidere emendamenti della costituzione per cambiare la composizione dei vertici istituzionali è stata bocciata in prima istanza dai giudici dell’Alta Corte di Nairobi e adesso verrà discussa in appello.
Nel caso Kenyatta si vedesse rovesciare a suo favore la sentenza, che riguarda la cosiddetta iniziativa BBI, secondo Chebukati ci sarebbe il tempo sia di preparare e gestire il processo referendario, che le successive elezioni di agosto 2022.
Non sono d’accordo gli alleati di Kenyatta che, secondo voci riportate dal quotidiano The Star, avrebbero già preparato una petizione per poter spostare le elezioni all’agosto 2023.
Intanto le battaglie per la prossima leadership nazionale sono già entrate nel vivo ed il nemico numero uno per l’alleanza tra maggioranza e opposizione sancita dalla stretta di mano tra Kenyatta e l’antico sfidante Raila Odinga, è sempre più il Vicepresidente William Ruto.
Ruto, nonostante sia stato eletto Vicepresidente nel partito di Governo Jubilee, ha fondato un suo nuova formazione politica, l’Unione Democratica (UDA) che di fatto nelle decisioni del Parlamento è ormai  schierata all’opposizione.

TAGS: elezioni kenyareferendum kenyapolitica kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Convegno a Nairobi sul Referendum Costituzionale organizzato in collaborazione con Senza Bavaglio Centro Studi per il Giornalismo.
Parteciperanno il costituzionalista Lorenzo Spadaccini, professore all’università di Brescia, il professore di economia Giovanni La Torre ed il senatore del Movimento Cinque Stelle...

LEGGI TUTTO

Da un'approfondita e quotidiana lettura della situazione politica attuale in Kenya, emerge sicuramente un quadro confuso e di difficile interpretazione di quel che potrebbe accadere il 26 ottobre, giorno delle nuove elezioni presidenziali. Ma anche immediatamente prima e subito dopo.

Il Kenya si avvia verso il referendum costituzionale per cambiare 58 articoli delle sue leggi...

LEGGI L'ARTICOLO

Da quest'anno anche chi trascorre buona parte dell'anno in Kenya ma non è residente iscritto all'Associazione Italiana Residenti all'Estero (AIRE) può votare al prossimo Referendum costituzionale italiano dal suo luogo di villeggiatura, purché stia trascorrendo un periodo di soggiorno superiore ai...

LEGGI TUTTO

Oggi, venerdì 20 agosto, è un giorno molto importante per la politica keniana, a poco meno di...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Presidente Uhuru Kenyatta ha scelto Kisumu, terza città del Kenya e tradizionale roccaforte del...

LEGGI L'ARTICOLO

Le nuove elezioni del Kenya si svolgeranno martedì 17 ottobre.
Lo ha deciso la Commissione Elettorale IEBC, la stessa che è stata chiamata in causa dalla Corte Suprema del Kenya per non aver condotto le votazioni dello scorso otto agosto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La proposta di Uhuru Kenyatta e Raila Odinga di arrivare ad un referendum nazionale per cambiare...

LEGGI L'ARTICOLO

Uhuru Kenyatta sarebbe confermato Presidente della Repubblica del Kenya.
Questo dice il più recente sondaggio dell'agenzia specializzata IPSOS, che segnala il leader del partito di Governo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La folta comunità di Italiani residenti, turisti, possessori di seconde case si confronta con il prossimo referendum costituzionale. 
A Watamu è stato creato il Comitato per il Sì, che vuole diffonderne le ragioni presso i connazionali che votano attraverso le...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya saluta il suo secondo Presidente della Repubblica dopo il Padre della Patria...

LEGGI L'ARTICOLO

E' schermaglia politica in Kenya sulla data annunciata lunedì dalla commissione elettorale IEBC delle nuove elezioni.
Martedì 17 ottobre, data indicata dopo l'annullamento della Corte Suprema, è stata decisa dalla IEBC in anticipo sui tempi massimi previsti (si potrebbe andare...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra un anno il Kenya tornerà alle urne e di fatto la campagna elettorale è già iniziata...

LEGGI L'ARTICOLO

Oltre sette mesi di crisi politica con due elezioni, ricorsi, minacce, giuramenti, manifestazioni ed ogni altra varietà di incidenti diplomatici e non.
Ora, con una conferenza stampa tanto improvvisa quanto sorprendente, il ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le prossime elezioni politiche in Kenya, previste per il 2022 ma che molti parlamentari vorrebbero anticipare ad agosto 2021, perdono uno dei protagonisti assoluti della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Corte Suprema del Kenya ha accolto il ricorso dell'Opposizione rappresentata dall'Alleanza Nasa e dal suo candidato presidente Raila Odinga, annullando il risultato delle elezioni nazionali.
Ciò rappresenta un fatto senza precedenti in una Repubblica del Continente africano.
I giudici della Corte,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO