Ultime notizie

TURISMO

Watamu, il segreto dei tantissimi click

Tra le mete esotiche più cercate dagli italiani

10-06-2022 di redazione

C’è una nuova stella keniana che brilla nel firmamento delle destinazioni turistiche più cliccate dagli italiani sui motori di ricerca e più viste sui canali video di Youtube e Tik Tok. Si tratta di Watamu che, decondo una ricerca di Malindikenya.net effettuata su oltre mille canali social e altrettante pagine e gruppi, risulta tra le prime 5 mete esotiche desiderate dai nostri connazionali. 

La località costiera che già prima della pandemia aveva vissuto stagioni di crescita non solo per l’afflusso turistico italiano, keniano ed internazionale, ma anche per lo sviluppo a livello di servizi, locali ed ospitalità che oggi ne fanno la meta più desiderata da giovani e meno giovani, è in continua ascesa di popolarità.

Se la convivenza resta abbastanza armoniosa (i meno giovani si lamentano dei locali che fanno musica fino a tardi, gli africani emergenti hanno abitudini culinarie e di vita differenti dagli europei) dove Watamu vince è nell’offerta a 360 gradi di hotel, bed & breakfast e sistemazioni in case private, uno dei modelli di vacanza che ultimamente vanno per la maggiore.

La comodità del resort, spesso in riva all’oceano e su una delle tante meravigliose baie della località, attira coppie, single, persone di una certa età e soprattutto famiglie con bambini. Mentre i bed&breakfast e le situazioni airbnb e simili fanno gola a giovanissimi e viaggiatori. La novità nella ricerca e nella richiesta, da sondaggi effettuati da Malindikenya.net, è nelle ville private: sia per la scelta di riservarsi una vacanza esclusiva in totale privacy, sia per il prezzo di vere e proprie regge esotiche, con giardini, piscina, personale ed altri comfort. Gioielli abitativi di lusso possono essere affittati a 200 euro al giorno tutto compreso, ma se si conta che possono ospitare anche 8 o 10 persone, per i gruppi di amici, la quota pro capite fa gola ed è molto competitiva per una destinazione da sogno come Watamu.

La vocazione internazionale della “perla dell’Oceano Indiano” è riconosciuta e con il ritorno del turismo dall’Italia può ritrovare il valore aggiunto dei resort riempiti dai tour operator che preparano pacchetti vacanze comprensivi di volo charter diretto. Non sono come un tempo l’unica risorsa per il settore turistico della costa nord del Kenya, ma possono rappresentare il trampolino ideale per il rilancio in grande stile del prodotto mare in questo paese. Il segreto? Watamu non si è fermata e negli ultimi due anni non solo quasi nessuna struttura ha chiuso i battenti, ma molti hanno stretto la cintura e fatto lavori di restyling. Sono stati rilevati locali e ne sono stati aperti di nuovi, con intelligenti operazioni di marketing. C’è da scommettere sulla stagione di Watamu, se tutto andrà bene nel mondo (e nelle prossime elezioni nazionali), sarà un successo!

TAGS: watamudestinazionemete esotichemare Kenyaresort

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Malindi e Watamu regine turistiche della Pasqua keniana.
Il successo della costa nord è certificato dagli arrivi di questi giorni all'aeroporto di Malindi, che ha battuto quello di Ukunda e delle presenze in hotel che, grazie soprattutto a Watamu, nuova...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Se il Ministero del Turismo del Kenya vuole differenziare il marketing e la promozione di Malindi e Watamu, rendendole mete autonome e distinte, ci sarà un motivo. 

LEGGI TUTTO

Una vetrina speciale per Malindi, Watamu e le attività che si sono promosse tramite il magazine "What's best in Kilifi County".
Durante la settimana delle imprese italiane in Kenya, che si sono messe in mostra al Village Market di Nairobi,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tutto pronto a Casuarina per asfaltare il primo chilometro della strada che porterà al villaggio dei pescatori di Mayungu e da lì, poco alla volta, attraverso il resort Malaika Beach, alla Jacaranda Bay e da lì infine a Watamu.
Per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come avevamo annunciato alcuni giorni fa, dopo le pressioni di tour operator e agenzie di viaggio...

LEGGI L'EDITORIALE E GUARDA IL VIDEO

Il Kenya è tra le mete più richieste dagli italiani per Natale e Capodanno.
Tra le destinazioni cosiddette...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo la dichiarazione di intenti del Governo italiano, che ha fatto prospettare la scorsa settimana la...

LEGGI L'ARTICOLO

Alla faccia della Tanzania e di Zanzibar che hanno organizzato l'edizione 2016 degli World Tourism Awards per l'Africa. Il Kenya anche quest'anno si aggiudica il maggior numero di "oscar" del turismo, ben cinque, superando Sud Africa, Malawi e gli stessi...

LEGGI TUTTO

Hanno potuto fare finalmente ritorno in Italia le due turiste catanesi Laura Bruno, 32 anni, e Mary Scordo, 24 che lo scorso 6 dicembre erano rimaste coinvolte in un incidente stradale nei pressi del villaggio di Chumani, tra Kilifi e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya rilancia la propria immagine sul mercato italiano.
Forte dell'onda lunga del buonissimo successo di immagine ricevuto all'Expo, grazie ad una campagna mirata, tra maratone e presenza del Presidente della Repubblica Kenyatta, il Ministero del Turismo e Commercio del...

LEGGI TUTTO

Diecimila turisti italiani in meno in Kenya nel 2019, ma a Watamu non si è sentita la loro...

LEGGI L'ARTICOLO

Hotelier della costa ancora sugli scudi per una stagione positiva che sembra non voler finire mai.
A Mombasa per Pasqua l'occupazione alberghiera sfiora il

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi, Watamu e la Contea di Kilifi si promuovono anche quest’anno con il magazine in inglese ''What’s Best in Kilifi County’’.
E’ uscita in questi giorni.....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La notizia della trattativa tra il Ministero del Turismo italiano e il Governo per ottenere...

LEGGI L'ARTICOLO

Mai come quest'anno saranno in pochi a godere dello spettacolo del mare di Malindi, che in...

LEGGI L'ARTICOLO