Mal d'Africa

UN MERCOLEDI' DA (ITALO) KENIOTI

Quel bisogno di serenità che dà il Kenya

Le mail dei nostri lettori con il "Mal d'Africa"

29-06-2022 di Leni Frau

Proseguono le mail dei nostri lettori con il “mal d’Africa”, che raggruppiamo e pubblichiamo ogni mercoledì nella rubrica loro dedicata.
Questa settimana ci ha scritto Nora, che manca dal Kenya da ormai quattro anni, complice la pandemia, e non vede l’ora di poter tornare ma nel frattempo oltre ad aver perso un affetto caro, deve affrontare come tanti la crisi economica e l’aumento di tanti prezzi, compresi quelli dei trasporti.
“Sogno il safari che facevo ogni anno nello Tsavo, gli odori e quella sensazione di casa – scrive Nora – ma so che adesso non me lo posso permettere. Per fortuna sognare è gratis”.
Per Marcello invece la mancanza più grande è il mare di Watamu.
“Quest’anno tornerò nel mio amato Kenya – scrive – e spero di ritrovare tutto come l’ho lasciato, le mie spiagge per fare ancora lunghe passeggiate e godermi i colori del mare e del cielo”.
Per Mattia, infine, il Kenya fa bene allo spirito e di questi tempi è ancora più importante potercisi tuffare.
“Manco da pochi mesi e ne sento già il bisogno, non vedo l’ora di tornare. E’ mal d’Africa il mio? Non solo so, provate a dirlo voi ma questo bisogno di serenità che mi porti via da tutti i problemi che ci hanno creato diventa sempre più forte quando si avvicinano le ferie. E’ ormai l’unico luogo in cui so di poter stare bene”.

Ricordiamo che per inviare un pensiero da pubblicare su malindikenya.net ogni mercoledì basta scrivere alla nostra mail info@malindikenya.net

TAGS: mal d'africalettoriemailserenità

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

L'entusiasmo dei tifosi nerazzurri in tutto il mondo non dipende certo dalle vittorie o dalle vicissitudini societarie della squadra.
Il cuore guarda oltre e la fede calcistica pure.
Per questo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Domenica mattina appare su malindikenya.net un articolo che ne annuncia la chiusura: "niente è per sempre", con la foto del direttore Freddie del Curatolo che saluta tutti. L'articolo viene rimosso alle 9 ma già decine di lettori inviano mail e...

Il prossimo giovedì 1 novembre alle ore 19, presso la sala conferenze dell’Ocean Beach Resort di Malindi, il nuovo Ambasciatore d’Italia in Kenya, Alberto Pieri...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dall’inizio di agosto, quando abbiamo aperto la campagna di richieste di sostegno al lavoro del ...

LEGGI L'ARTICOLO

futuro di tante ragazze degli slum di Dandora e Korogocho a Nairobi, grazie alla Onlus italiana...

LEGGI L'ARTICOLO

Una promozione di tre mesi per far vivere a tutti l'emozione della savana, da Malindi, Watamu e Mambrui.
L'idea di Malindikenya.net che fa parte delle nostre iniziative per rilanciare il turismo, ha trovato la felice partnership di Osteria Swara Camp,...

LEGGI TUTTO

La maggior parte dei viaggiatori che vogliono portare in Kenya animali domestici, si riferiscono a cani e gatti.
Innanzitutto, prima di acquistare un biglietto, assicurarsi che la compagnia aerea accetti animali a bordo o nella stiva.
Specialmente i voli charter sono...

LEGGI TUTTE LE INFORMAZIONI

E’ stata una dieci giorni ricca di eventi ed incontri, quella a contorno delle celebrazioni per il settantasettesimo...

LEGGI L'ARTICOLO

MALINDIKENYA.NET HA BISOGNO DI UN PICCOLO SFORZO DA PARTE DI TUTTI I SUOI LETTORI AFFEZIONATI PER POTER CONTINUARE AD OFFRIRE IL SERVIZIO PER GLI ITALIANI CHE HANNO A CUORE IL KENYA, LO VIVONO O LO FREQUENTANO.

ENTRA QUI PER SAPERNE DI PIU'

Sono passati ormai nove mesi, cari lettori e sostenitori di Malindikenya.net, da quando vi...

LEGGI L'ARTICOLO

Costa solo Kshs.1000 all'anno la tessera della "Malindi Museum Society", ed è un modo, per chi gravita a Malindi, per sostenere la cultura e foraggiare chi organizza mostre, incontri e tiene archivi e piccole biblioteche storiche vive.
Con la tessera...

LEGGI TUTTO

Il prossimo 12 giugno 2022 gli italiani voteranno cinque referendum popolari che riguardano...

LEGGI L'ARTICOLO

Arresti anche sull’asse Italia-Kenya nell’ambito di un’indagine internazionale coordinata dal FBI americano con...

LEGGI L'ARTICOLO

Com’è noto e già segnalato dai principali organi di stampa, l’assemblea degli azionisti di Air Italy, ovvero...

LEGGI L'ARTICOLO

Un portale rinnovato per essere più funzionale per i suoi lettori, che da otto anni sono sempre tantissimi, quotidianamente.
Da oggi Malindikenya.net ha una grafica più semplice, uniforme e al passo con i tempi.
 

LEGGI QUI IL SEGUITO