I parchi

PARCHI E RISERVE

Ruma Park, ultimo rifugio dell'antilope roana

Oasi di Natura selvaggia del Kenya da preservare

18-08-2021 di Leni Frau

ll Parco Nazionale di Ruma si trova nel Kenya occidentale, vicino alle rive del Lago Vittoria in una delle regioni più produttive e popolose del Kenya, ed è uno dei parchi più affascinanti ma meno conosciuti del Paese.
L’area copre una superficie di 120 km quadrati, caratterizzata da ambienti e paesaggi vari e diversi tra loro: ampie distese di savana con boschetti di acacia, magnifici pendii rocciosi di montagne e vulcani e piste di terra nera argillosa.
Inizialmente fu istituita come riserva di caccia, chiamata Lambwe Valley Game Reserve, per proteggere la sua popolazione indigena di antilopi roane, nel 1983 venne dichiarata parco nazionale ed é oggi l’unico rifugio in Kenya dove é possibile ammirare questa ormai rara specie di erbivori.
Il parco venne chiamato “Ruma” in seguito alla richiesta della popolazione locale dopo che l’area circostante venne cosí denominata da uno dei piú potenti stregoni del Kenya, Gor Mahia, che visse proprio al confine con l’attuale Parco.
Questo corridoio verdeggiante nella valle del fiume Lambwe, racchiuso tra le vulcaniche Ruri Hills e gli scoscesi pendii di Kanyamwa, é un’oasi di pace per esemplari di fauna selvatica rara e minacciata a livello globale. Il parco, oltre ad essere il solo luogo in cui vive l’antilope roana, è  infatti anche l'unica area protetta in Kenya dove la rondine blu è regolarmente registrata. Le rondini blu, che migrano nelle praterie umide sia per l'alimentazione che per il riposo, arrivano in Kenya dai loro luoghi di riproduzione nella Tanzania meridionale verso aprile e rimangono fino a settembre.
L’avifauna del Parco é eccezionale, ci sono più di 400 specie di uccelli come i martin pescatori, gli uccelli del sole e le aquile pescatrici africane.
Ruma offre ai visitatori l'opportunità di vedere varie specie di fauna selvatica oltre all’antilope roana o la piccola e graziosa antilope oribi ,tra cui giraffe, iene, impala, bufali, elefanti,  rinoceronti e zebre recentementi reintrodotti, oltre a felini e altri mammiferi. Anche gli amanti dei rettili non rimaranno delusi in quanto le specie facilmente individuabili includono: Il cobra sputatore africano, il cobra della foresta, il pitone, il mamba verde orientale, il mamba dalla bocca nera e la vipera soffiante.
Come si raggiunge:
Il cancello principale, Kamato Gate si trova a 42 km da Homa Bay.
Da Homa Bay prendere la strada asfaltata principale C20 in direzione di Rongo. Dopo 10 km, prendere la diramazione a destra e procedere per 20 km fino a Mirogi. Da Mirogi seguire le indicazioni per il Parco e procedere su strada sterrata per circa 12 Km.
L’altro ingresso, piu a nord si chiama Nyatoto Gate.
Ingresso:  Adulti residenti 250 Kshs, bambini 100 Kshs. Adulti non residenti 20USD, bambini 10USD.

photo credit KWS

TAGS: parchi kenyanatura kenyaanimali kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Il Kenya Wildlife Service ricorda le dieci regole d'oro per un safari rispettoso della natura e dei...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya fa il bis!
Anche quest'anno, dopo aver conquistato l'ambito premio l'anno scorso, oltre già al 2013 e 2015, il Kenya si è aggiudicato la palma d'oro come migliore destinazione mondiale per i safari e miglior destinazione africana per le...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La savana del Kenya da oggi sarà meno popolata da veicoli non autorizzati e non professionali.
I mezzi...

LEGGI L'ARTICOLO

Ranger Onorario del KWS.
Un riconoscimento ufficiale, arrivato nei giorni scorsi e pubblicato dalla Gazzetta Ufficiale keniana.
Per Adriano Ghirardello si tratta di un importante riconoscimento arrivato a compendio di tanti anni di attività di assistenza, aiuto e coordinamento con...

LEGGI TUTTO

Sei mesi fa Malindikenya.net (leggi qui la notizia) aveva raccolto l'appello degli Honorary Warden di Malindi e Watamu (i residenti italiani e locali che aiutano il Kenya Wildlife Service a proteggere la natura e gli animali, far rispettare...

LEGGI TUTTO

"La mia lotta per salvare i tesori naturali africani". 
Questo l'eloquente sottotitolo di un'autobiografia ....

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Gli appassionati di serie televisive di Canale 5 lo conosceranno come interprete di Carabinieri, Centovetrine , Le tre rose di Eva , solo per citarne alcune. Lui è Roberto Farnesi, attore cinematografico e televisivo, molto noto al pubblico, soprattutto femminile. LEGGI TUTTO

Una buona notizia per gli amanti dei safari in Kenya e soprattutto per chi li organizza, agenzie e tour operator. Il Kenya Wildlife Service dal 1 novembre ha ridotto i ticket d'ingresso nei parchi nazionali del Kenya e nelle riserve. 

LEGGI TUTTO

Il Kenya Tourist Board e il Kenya Wildlife Service lavoreranno a braccetto da qui all'immediato post-elezioni per promuovere il turismo nei luoghi incontaminati del Kenya e nelle località più ambite dal turismo.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya considera la reintroduzione della caccia agli animali selvatici in alcune riserve del Paese.
Il Ministro del Turismo Najib Balala ha formato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Gli Amici dello Tsavo tornano in aula nella scuola media Enrico Fermi in provincia di Varese per incontrare i ragazzi che avevano partecipato alle nostre lezioni “africane”. L’iniziativa promossa dai docenti per sensibilizzare gli alunni alle problematiche del continente africano...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ha iniziato acquistando una villa, poi l'ha trasformata in un Luxury Bed & Breakfast (Nyumba Ya Mbuyu) e ora è diventata anche la "scusa" per andare e venire da Malindi. Dopo 30 anni d'Africa, Gianni Maitan, imprenditore veneto e mago...

LEGGI TUTTO

Ricomincia la stagione ed è tempo di safari, per chi viene in vacanza in Kenya.
Agosto è uno dei mesi più belli per scoprire la savana ed i suoi abitanti.
Particolarmente la natura, che dopo le grandi piogge, è al...

LEGGI TUTTI I CONSIGLI

Non c’è emergenza Covid-19 che tenga (per fortuna), la battaglia per la tutela dell’ambiente del Kenya va...

LEGGI L'ARTICOLO

Matilde Calamai, autrice toscana con il Kenya nell'anima, torna in libreria con un nuovo romanzo, dal titolo "Moran". 
“Molte delle mie opere parlano dell’Africa, il mio posto dell’anima, a Mama Africa ho dedicato poesie e pennellate di sensazioni. Ho scritto un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'ultima vicenda in ordine di tempo ci giunge come sempre dagli Amici dello Tsavo, il gruppo creato da Malindikenya.net di appassionati di savana che cooperano per migliorare le condizioni della fauna keniana e della natura che la circonda.
Nei giorni...

LEGGI TUTTO