Editoriali

EDITORIALE

Agosto in Kenya: vacanze sicure o no?

Dove e come le elezioni potrebbero essere un problema

16-05-2022 di Freddie del Curatolo

Saranno elezioni tranquille quelle di agosto in Kenya?
Si può programmare una vacanza in serenità per quel periodo?
Ci sono destinazioni particolari da evitare?
La richiesta per l’estate riguardo alle vacanze nel paese africano è tanta e ci si chiede se l’incertezza della situazione politica possa in qualche modo costituire un problema, un ostacolo alla programmazione del viaggio.
In effetti in Kenya, da almeno tre lustri, più che l’anno “bisesto”, gli stranieri, gli investitori e i lavoranti del settore turistico temono che “funesto” possa essere l’anno delle elezioni nazionali.
Le non dimenticate scorribande e violenze del 2007 hanno lasciato il segno in chi vide il paese africano sul quale aveva scommesso, sotto una luce nuova. Come non fosse mai stata una nazione africana, come se la democrazia di Nairobi non potesse o dovesse mai sfociare in tragedia.
Ad ogni tornata elettorale, quindi, tra chi ha affari in Kenya e a vario titolo lo frequenta, si fa sotto la stessa preoccupazione. Saranno elezioni pacifiche? Ne risentiranno gli affari e soprattutto il turismo?
C’è da dire che dopo il 2007 e la soluzione politica di Koffi Annan, le successive due votazioni sono andate decisamente meglio: nel 2012 timide accuse di brogli da parte dell’opposizione e governo nelle solide mani di Uhuru Kenyatta, nel 2017 nonostante il caos creato dalla decisione dell’Alta Corte di ripetere il processo elettorale (complice anche la data, dall'otto di agosto ai primi di ottobre, cioè ben prima dell’alta stagione) non si sono verificati incidenti degni di nota.
Ma vale anche la pena dire che perfino dal 1 gennaio 2008, quando il Kenya dopo il ribaltamento dei risultati elettorali a favore del presidente uscente Mwai Kibaki diventò una polveriera, il caos scoppiò a nord, per via di faide tribali più che politiche. A subirne le conseguenze fu l’ambito dei safari organizzati, e il turismo delle conferenze di Nairobi.
Sulla costa la situazione rimase tranquilla: furono due i fattori a giocare contro l’afflusso turistico e a decretare la brusca fine anticipata dell’alta stagione, svuotando i men che non si dica i resort e cancellando tutte le prenotazioni a venire in un anno che si annunciava record, dopo gli ottimi numeri di 2005 e 2006: l’informazione sensazionalista in Europa che sconsigliava qualsiasi destinazione keniana, senza fare i dovuti distinguo, e alcune dimostrazioni a Mombasa con lancio di pietre contro le automobili, non distante dalla zona dell’aeroporto.
Quest’anno le elezioni si tengono ad agosto (dopo l’assurda decisione del 2007, elezioni il 29 dicembre, quella più sensata del 2012 a marzo, si è optato per questo periodo dell’anno), che comunque è per molti una stagione di vacanze, anche per gli stessi keniani data la chiusura delle scuole e di molte aziende. Si può ipotizzare che in molti si muovano in quel periodo per tornare a votare nei loro luoghi natii, approfittando delle ferie, e che le vacanze vere e proprie nei luoghi turistici possano iniziare dopo il 9 agosto, oppure completarsi prima di quella data.
Per quanto riguarda i turisti italiani, la ripresa dei charter è di buon auspicio e fa capire che non ci sono grandi timori. L’alleanza tra attuale maggioranza e opposizione che potrebbe andare al governo, non sta creando problemi né a Mombasa né nei principali parchi safari. Ad essere definite “zone calde” sono soprattutto le regioni del nord (Samburu, Turkana, Laikipia) e quelle al confine tra la Rift Valley e la regione del Lago Vittoria.
Quindi per ora ci sentiamo di dire che per il turismo in Kenya, ad agosto, il semaforo è verde,
Anche se di verde in Africa solitamente c’è più Natura che speranza.

TAGS: agostoelezionisicurezzavacanze

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

L'Ambasciatore degli Stati Uniti d'America in Kenya Robert Godec è intervenuto a mezzo stampa sulle prossime elezioni presidenziali in Kenya.
"Non abbiamo un candidato preferenziale - ha detto Godec alla stampa keniana - per noi è importante che il nuovo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un segno di distensione nell'arroventato clima politico del Kenya, in vista del countdown verso le elezioni presidenziali del 26 ottobre prossimo.
L'alleanza NASA del candidato Raila Odinga, che formalmente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"L'alleanza NASA di Raila Odinga ha un preciso schema politico atto a rimandare le elezioni, posticipandole a dicembre di quest'anno".
La dichiarazione del Presidente della Repubblica del Kenya e candidato della maggioranza alle prossime votazioni nazionali previste ad agosto, è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le nuove elezioni del Kenya si svolgeranno martedì 17 ottobre.
Lo ha deciso la Commissione Elettorale IEBC, la stessa che è stata chiamata in causa dalla Corte Suprema del Kenya per non aver condotto le votazioni dello scorso otto agosto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I Ministeri degli Esteri dei Paesi i cui cittadini frequentano assiduamente il Kenya non hanno emesso alcun comunicato particolare in vista delle elezioni nazionali di agosto, segno che la situazione attuale non desta particolari timori.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Commissione Elettorale del Kenya ha appena annunciato al Boma's Center di Nairobi che i risultati della ripetizione delle elezioni dello scorso 8 agosto saranno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dichiarazione sulla sentenza della Corte suprema riguardo alle elezioni presidenziali in Kenya
A seguito delle elezioni generali dello scorso otto agosto 2017 che hanno dichiarato vincitore il Presidente in carica, l'opposizione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Corte Suprema del Kenya ha accolto il ricorso dell'Opposizione rappresentata dall'Alleanza Nasa e dal suo candidato presidente Raila Odinga, annullando il risultato delle elezioni nazionali.
Ciò rappresenta un fatto senza precedenti in una Repubblica del Continente africano.
I giudici della Corte,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La IEBC (Indipendent Electoral and Boundaries Commission) ha dato oggi ufficialmente il via alla campagna elettorale in Kenya.
I candidati per la Presidenza della Repubblica e per un posto in Parlamento avranno più di due mesi di tempo per convincere...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E’ ufficiale: le prossime elezioni politiche in Kenya si terranno il 9 agosto del 2022, come previsto dalla...

LEGGI L'ARTICOLO

L’industria turistica della costa keniana si sta spendendo in queste ore per evitare che la situazione della...

LEGGI L'ARTICOLO

La data delle nuove elezioni in Kenya potrebbe slittare.
E' quanto avrebbe riferito ieri sera la commissione elettorale IEBC al quotidiano nazionale Daily Nation, dopo aver ricevuto un dossier sull'organizzazione telematica delle prossime votazioni da parte della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' ufficialmente terminato la notte scorsa, sabato 31 agosto, il sesto censimento dei cittadini e...

LEGGI L'ARTICOLO

A Malindi si prevede un agosto "pieno" nonostante la preoccupazione in vista delle prossime elezioni nazionali.
Una preoccupazione che, è il caso di dirlo, riguarda più la cattiva informazione dei media e il tam tam di chi vive in Italia...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ha scelto i festeggiamenti del Madaraka Day, il giorno della Costituzione, il Presidente del kenya Uhuru Kenyatta, per fare un annuncio tranquillizzante e di pace in vista delle prossime elezioni nazionali, previste per l'otto di agosto.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Con ogni probabilità le nuove elezioni presidenziali in Kenya slitteranno di nove giorni.
La nuova data proposta dall'agenzia telematica francese Ot-Morpho che si occupa dell'organizzazione del voto sarebbe il 26 ottobre.
Dalla Commissione Elettorale IEBC confermano, come riportato stamattina dal...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO