Ultime notizie

TURISMO

Kenya Visa free per i cittadini dei Paesi africani, l'idea di Kenyatta piace agli hotelier

Prima mossa del Governo per rilanciare il turismo: "Ora marketing nelle nazioni che non hanno il mare"

01-12-2017 di redazione

"I cittadini del Paesi africani avranno il visto d'ingresso per il Kenya free".
L'annuncio è stato fatto da Kenyatta in persona, nel giorno del suo giuramento da Presidente rieletto.
Una dichiarazione che è piaciuta subito, e molto, alle associazioni di hotelier e imprenditori del settore turistico keniano, e particolarmente a quelli della costa.
Sam Ikwaye, responsabile costiero della Kenya Hotelkeepers Association & Caterers (KAHC) ha salutato con soddisfazione questa decisione.
"Una mossa che può dare un nuovo impulso al turismo che è stato messo in crisi da questi ultimi mesi di incertezze - ha detto Ikwaye - il rilascio di visti agli africani che arrivano nel nostro Paese, motiverà un maggior numero di turisti regionali e continentali a venire in Kenya per le vacanze. Possiamo pensare al marketing specialmente nelle nazioni che non hanno sbocchi sul mare e pubblicizzare le località della costa".
Ora, secondo gli esperti del settore, bisognerà incrementare gli arrivi sulla costa di voli panafricani, da Ruanda, Uganda ma anche Paesi africani meno vicini, come Ghana e Nigeria. Voli non solo su Nairobi come già accade, ma anche su Mombasa e perché no, Malindi.
Tutto questo in attesa di una possibile altra soluzione per incrementare il turismo, già lanciata tempo fa da malindikenya.net e da alcuni imprenditori italiani: il visto gratis per due settimane a tutti i turisti del mondo, per invogliarli a visitare questo splendido Paese.
Periodo di tempo che potrebbe servire anche ad aziende, investitori e business man interessati ad un viaggio d'affari.

TAGS: turismo kenyakenya vistokenya tassekenya ingresso

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Nessuna variazione per le feste e l'inizio dell'anno nuovo: i turisti potranno ancora entrare in Kenya con il visto turistico cartaceo compilato e richiesto direttamente alla dogana d'ingresso nel Paese.
Nonostante il visto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche per questa nuova stagione, che parte dopo la prima metà del 2018 e si spera possa arrivare in pompa magna fino a Pasqua 2019, i turisti stranieri potranno ancora entrare in Kenya con il visto turistico cartaceo compilato e richiesto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche per questa nuova stagione turistica, e si suppone per tutto il 2020, i turisti stranieri potranno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Buone notizie per chi viaggerà verso il Kenya durante le prossime vacanze natalizie e nei primi mesi del 2017. Il "vecchio" visto cartaceo sarà ancora valido a dispetto di quello da fare online che, pur essendo più pratico e ormai...

LEGGI TUTTO E SCARICA IL MODULO

Il Visto cartaceo per entrare in Kenya da turisti è ancora valido ed è stato prorogato dall'Ufficio Immigrazione "Sine die".
Lo ha confermato anche il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta a margine dell'inaugurazione dello stand keniota all'Expo di Milano.
I...

La stagione turistica del Kenya e particolare della costa è ai ...

LEGGI L'ARTICOLO

Per essere in regola nell'ospitare a pagamento turisti nella propria casa in Kenya, o per affittarla a terzi, bisogna OBBLIGATORIAMENTE seguire questo iter:

LEGGI QUI L'ITER DA SEGUIRE

E’ ufficiale, dal 1 gennaio 2021 per entrare in Kenya sarà valido solamente il visto...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ ufficiale, dal 1 gennaio 2021 per entrare in Kenya sarà valido solamente il visto online.
Il sistema Evisa...

LEGGI L'ARTICOLO

L'ufficio della Tourism Regulatory Authority di Malindi ci ha chiesto di diffondere la lista dei Bed & Breakfast, Boutique Hotel, case private o appartamenti che affittano tramite internet.
Le autorità...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Governo del Kenya mette in guardia i turisti che vogliono recarsi nel paese africano dai siti “fake” che...

LEGGI L'ARTICOLO

Il rimpasto del Governo voluto dal Presidente Uhuru Kenyatta per fronteggiare una crisi politica dovuta a scandali e truffe che hanno coinvolto alcuni ministri, ha fatto sì che al Ministero del Turismo tornasse una vecchia conoscenza degli imprenditori e dei...

LEGGI TUTTO

Una buona notizia per gli amanti dei safari in Kenya e soprattutto per chi li organizza, agenzie e tour operator. Il Kenya Wildlife Service dal 1 novembre ha ridotto i ticket d'ingresso nei parchi nazionali del Kenya e nelle riserve. 

LEGGI TUTTO

Sono 13 i miliardi di scellini stanziati dalla Contea di Kilifi con la nuova finanziaria, approvata nei giorni scorsi dall'Assemblea del Parlamento regionale.
Grazie agli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La notizia era nell'aria da giorni, ma da lunedì scorso è ufficialmente possibile ottenere il visto d'ingresso per entrare in Kenya tramite internet. La decisione del Dipartimento dell'Immigrazione di Nairobi rientra nell'ambito della tecnicizzazione di molti altri servizi governativi che...

LEGGI TUTTO

Si stringe la morsa dell'ufficio imposte keniano su chi affitta case, ville e appartamenti...

LEGGI L'ARTICOLO