Ultime notizie

NEWS

Retate nei bar aperti dopo le 19 in Kenya

Chiesti chiarimenti sul decreto presidenziale per i ristoranti

05-05-2021 di redazione

Due giorni di retate, domenica e lunedì sera, in seguito all’ordine di Kenyatta di riaprire i bar in tutto il paese ma di rispettare rigorosamente la chiusura alle 19.
Da Nairobi a Mombasa e Malindi, i locali che non hanno rispettato gli orari sono stati perquisiti e gestori e clienti portati alla stazione di polizia e multati.
Difficile stabilire quale locale possa essere definito “bar” o “ristorante”, specialmente se serve anche solamente da bere, e alcolici. Quindi per questi due giorni l’interpretazione della legge da parte delle forze dell’ordine locali è stata che tutti i locali che fungono anche da bar devono chiudere alle 19, come peraltro si legge nel comunicato ufficiale del Presidente di sabato 1 maggio.
Dopo le richieste di chiarimento da parte delle associazioni di categoria e di esponenti privati della ristorazione, è probabile che oggi il Ministero degli Interni possa confermare l’estensione della regola o meno anche ai ristoranti e alle “eateries” o confermare se ci saranno eccezioni.
Per adesso, i rappresentanti delle categorie e noi stessi dopo aver consultato diversi attori istituzionali, abbiamo consigliato ai nostri connazionali di chiudere alle 19 anche ieri, martedì 4 maggio. Speriamo di avere aggiornamenti nella giornata odierna.

TAGS: ristoranti kenyalocali kenyadecreto kenyachiusure kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Il Governo keniano sta pensando di limitare la vendita di alcool nel Paese e limitare il consumo ai soli spazi privati.
Tradotto...

LEGGI L'ARTICOLO

Le dichiarazioni di domenica 21 novembre da parte del Ministro della Salute Mutahi Kagwe, che...

LEGGI L'ARTICOLO

Bar, ristoranti e tutta l’industria nazionale dell’hospitality può tornare alla libertà di orario senza...

LEGGI L'ARTICOLO

I bar del Kenya dovranno chiudere alle 19, mentre i ristoranti possono proseguire il loro lavoro fino alle 21...

LEGGI L'ARTICOLO

Presto dovrebbe esserci un comunicato ufficiale del Governo keniano su una riapertura parziale...

LEGGI L'ARTICOLO

C'è uno spiraglio di luce per vedere il ritorno dei turisti italiani in Kenya, la prossima...

LEGGI L'ARTICOLO

Coprifuoco allungato di due ore non significa che i ristoranti possono chiudere due o più...

LEGGI L'ARTICOLO

I ristoratori e gestori di locali keniani che servono food & beverage non ci stanno e chiedono al...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo le richieste del Ministro del Turismo keniano Najib Balala e delle associazioni di...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya ha optato per la linea dura e controlli serrati della polizia per convincere i propri cittadini ad osservare le...

LEGGI L'ARTICOLO

Uno scenario insolito, forse futuribile ma sicuramente ancora di scorta e speriamo non il ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo le proteste delle associazioni di categoria, il Governo keniano ha fatto una mezza marcia indietro...

LEGGI L'ARTICOLO

Per non lasciare dubbi sull’interpretazione delle parole del Presidente Kenyatta che ieri...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Governo del Kenya, attraverso le direttive del Ministero della Salute, ha deciso di bandire l'utilizzo della shisha, ovvero il fumo attraverso il caratteristico narghilè.
La shisha è diventata...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

“Ho deciso di chiudere Paparemo Beach per il senso di responsabilità e di rispetto che nutro per questo Paese ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il coprifuoco nazionale, almeno in alcune Contee del Kenya, potrebbe terminare presto. Lo...

LEGGI L'ARTICOLO