L'angolo di Freddie

L'ANGOLO DI FREDDIE

Metà Africa, metà Europa: 40 anni senza Rino Gaetano

Grazie a lui iniziai a sognare e capire questo Continente

02-06-2021 di Freddie del Curatolo

Oggi cadono 40 esatti dalla morte di un personaggio a cui sono molto affezionato e del quale ho scritto anche un libro, il cantautore Rino Gaetano.
In questi giorni, tra l’altro, “Se mai qualcuno capirà Rino Gaetano” (Edizioni Arcana) torna nelle librerie in edizione economica.
Direte voi...che c’entra con il Kenya, con l’Africa?
A parte che tutto quello che riguarda la mia formazione culturale e sociale, ha a che fare con il Kenya, perché ha contribuito a portarmici e farmelo capire meglio.
Ma c’è anche un altro motivo.
La mia prima Africa sognata è stata un’Africa musicale.
Fin da bambino i ritmi tribali mi hanno sempre incantato.
Ispiravano danze selvagge, disarticolate come lo sono i bambini quando saltano e si dimenano.
Poi c’erano le urla, le espressioni in lingue sconosciute di cui si potevano riconoscere suono gutturali anche divertenti: “gula gula” “ungu badungu” e via dicendo.
Qualcuno a Milano cantava la canzone da cabaret un po’ greve ma divertente del capo bantù Balalonga della tribù dei Vakaputanga, mentre all’oratorio echeggiava il fantomatico grido di battaglia “Oh alele, alele cikatonga, ambassa ambassa ambassa, oh alé baloà baloè” che non apparteneva a nessuna lingua o idioma e non voleva dire niente, ma rendeva l’idea di come nel Continente Nero si fosse sempre predisposti a fare festa o mettersi sul piede di guerra, ma sempre con la stessa predisposizione a ballare e cantare allegramente.
Il mio approccio con l’Africa come terra più a sud dell’Italia, e come il nostro meridione (quello di parte delle mie origini) piena di contraddizioni, avvenne con una canzone di Rino Gaetano: Metà Africa, Metà Europa.
Tante volte l’ho cantata nei miei tour italiani (una bella versione reggae durante la promozione dell’album “Nel regno degli animali” e una più country per il tour di Esilio Volontario nel 2016) e tante volte l’ho riproposta anche negli spettacoli di Malindi e Watamu con Sbringo.
La ascoltai per la prima volta nel 1980, quando acquistai la musicassetta dell’album appena uscito “E io ci sto”, senza sapere che sarebbe stato l’ultimo dell’appena trentunenne Salvatore Antonio Gaetano detto Rino, originario di Crotone come mio nonno Francesco, che il 2 giugno 1981 si schiantò in auto sulla via Nomentana a Roma, senza mai conoscere quel mondo sotto il deserto del Sahara che tanto lo affascinava. 
“Africa, il sole le dune è Africa,
lontana ma legata all'America
I riti tribali di stregoni cardinali,
di ministri triviali è Africa.
Africa, terra nera bruciata è Africa
Le bombe, il sangue è Africa
Una mamma che prega, un fermo di polizia
Uno sparo, un ferito è Africa
Africa ma per te che lavori e non ridi
Per chi come te più non gioca
Questa terra è ancora Europa...”
Ecco, anche l’Africa di Rino Gaetano, come la mia di dodicenne, era un Africa sognata, idealizzata ma viva nei ricordi di ragazzino originario del sud.
Un sud meraviglioso ma povero, ricco di risorse ma anche di soprusi e ignoranza, di tradizioni e di misteri. Ma alla fine il messaggio che arrivava è quello in cui ancora adesso, dopo 40 anni, credo fermamente: per chi non sa più ridere e giocare con la propria vita, con la spensieratezza di un ragazzino, questa terra è ancora Europa.

TAGS: metà africarino gaetanocanzoni africafreddie kenyaesilio volontario

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Un altro appuntamento per l'Esilio Volontario di Freddie del Curatolo. Sabato sera sarà la volta di Marina di Carrara, dove risiede una vera "malata d'Africa", Tiziana Nicodemi titolare del Bagno Principe e del Ristorante Calasole, che già l'anno precedente aveva...

LEGGI TUTTO

Va in scena questa sera la quarta puntata di "Good Night Malindi" al Baby Marrow di Vasco Da Gama Road.
Nell'Art&Food Restaurant la radio dal vivo di Freddie terrà compagnia ai commensali raccontando storie di esilio dall'Italia in Kenya e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiude giovedì sera, 11 gennaio, al Baby Marrow Art Restaurant di Malindi, la fortunata rassegna di racconti, canzoni, poesia e musica "Io conosco il canto dell'Africa", ideata da Freddie del Curatolo con la collaborazione artistica di Marco Bigi.
L'ultima delle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata all'insegna dell'amicizia e del piacere di stare insieme nell'atmosfera da "trattoria" del People Bar & Restaurant.
Lunedì sera, 13 febbraio, Freddie e Sbringo in versione acustica incontrano l'amico cantautore Andrea Parodi, amico di tanti songwriter americani e italiani,...

LEGGI TUTTO

Un altro giovedì all'insegna dello stare insieme con la classe e l'eleganza del musicista Marco "Sbringo" Bigi, che ben s'intona con le opere d'arte di Gian Paolo Tomasi alle pareti del Baby Marrow Art & Food Restaurant di Malindi.
Ogni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya a teatro. Malindi, Watamu, la savana, i masai, gli italiani, il popolo keniota. "Freddie del Curatolo vi racconta il Kenya" ha esordito sabato sera al Teatro Nuovo Ariberto di Milano con un grande successo. Accompagnato da Marco "Sbringo"...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

COMUNICATO STAMPA 
Ci volevano due artisti in esilio volontario, il...

GUARDA IL VIDEO

Produzione musicale in Italia per il direttore di Malindikenya.net Freddie del Curatolo. 
Nelle sue vesti di cantautore, Freddie è in questi giorni in Liguria per registrare il suo secondo album a distanza di undici anni, per raccontare il suo "Esilio...

LEGGI TUTTO

La tournée di Freddie del Curatolo nelle sue molteplici versioni sta per volgere al termine.
Per chi ancora non lo avesse visto all'opera nelle sue "serate Kenya" o nella presentazione della sua ultima fatica musicale (con tanti riferimenti africani) "Esilio...

LEGGI TUTTO

Oggi in Italia, come per tanti settori ed aspetti che riguardano l’arte e la cultura...

LEGGI L'ARTICOLO

Per il quarto giovedì di seguito, tutto esaurito e grande attenzione con applausi convinti al Baby Marrow di Malindi, per la rassegna di racconti, poesie e musica "Io conosco il canto dell'Africa" ideata e condotta da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata che ha fatto innamorare del Kenya decine di persone. 
Sabato sera a Riccione, nella cornice esclusiva del Bagno 71 e del suo "chiringuito", è andata in scena la "Serata Kenya " organizzata dal nostro portale, patrocinata dal Ministero...

LEGGI TUTTO

Dopo la fantastica serata di promozione per il Kenya a Riccione, Freddie del Curatolo si prepara a tornare a casa sua a Malindi. 
Ma prima di partire, questa settimana in Italia si potrà assistere alle sue ultime tre serate pubbliche....

Esce in questi giorni in Italia il nuovo romanzo dello scrittore e direttore di Malindikenya.net Freddie del Curatolo.
La notizia, se vogliamo, è che questa volta non si parla di Kenya e di Malindi.
Si tratta infatti di una storia...

LEGGI TUTTO

A grande richiesta lo spettacolo di musica, racconti ironici, poesie e cabaret di Freddie del Curatolo e Marco "Sbringo" Bigi, replica per due serate speciali a Watamu e Malindi.
Martedì 16 gennaio Freddie e Sbringo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non potevano essere indirizzati meglio, i 5000 euro di incasso della serata di Freddie del Curatolo lo scorso maggio a Treviglio, grazie all'organizzazione di Maxlife e dei commercianti della cittadina in provincia di Bergamo. 

LEGGI TUTTO