L'angolo di Freddie

L'ANGOLO DI FREDDIE

Quell'Est Africa da viaggio che mangia e fa mangiare

Per capire questo mondo bisogna fermarsi...e gustare

30-04-2021 di Freddie del Curatolo

In Africa Orientale chi viaggia non morirà mai di fame.
Magari svilupperà qualche problemino intestinale, che specie sui pullman può avere risvolti non piacevoli, ma l'inedia non avrà il sopravvento.
Perchè lo stradone col bagliore del sole equatoriale, inevitabilmente attrae chi cerca di svoltare la giornata vendendo i prodotti del suo campo e cammina o si fa portare anche per decine di chilometri.
Arriva fiducioso e serenamente disperato con il suo carico di frutta e verdura o improvvisa cucine a carbonella da campo e friggitorie ad ogni incrocio che diventa sosta di autoarticolati ed altri elefanti di lamiera.
Il mondo tra il ciglio della strada e la natura selvaggia si anima come un mercato fantasma, che sparirà da un momento all'altro per poi materializzarsi di nuovo con la sua ridda di voci, colori, pezzi di cartone agitati come soffietti sulle braci, taniche d'acqua e di olio portate in testa da donne impassibili, fogli di giornale strappati per incartare il cibo che svolazzano con la polvere sollevata da chi frena e da chi passa e non si ferma.
Ma bisogna fermarsi, perché l'Africa si osserva dall'aereo che vola basso e da un fuoristrada che passa lento, ma si capisce solo entrando nelle situazioni, partecipando.
Ed ecco che insieme ai sorrisi e agli inviti dei mercanti di strada, spuntano buonissime samosa di dubbia carne, chapati gourmet di indubbio grasso vegetale riutilizzato, sacchetti di arachidi o anacardi, fantastici tocchetti di cassava arrostita e condita con lime e paprika e scrocchiettanti pannocchie.
Puoi non spendere più di 100 scellini (80 centesimi di euro) e più che soddisfatto proseguire il viaggio, dopo aver acquistato anche un'indispensabile caschetto di banane-tappo.
Tra le tante Afriche che amo, quella da viaggio è sempre la preferita.

TAGS: viaggio kenyaracconti est africastreet food africa

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Un viaggio durato esattamente due mesi, ogni settimana a Malindi.
Una carrellata di racconti, poesie, canzoni, suggestioni nella sala del Baby Marrow Art & Food Gallery di Malindi, tra un piatto della cena e un drink.
Freddie del Curatolo ha...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per il quarto giovedì di seguito, tutto esaurito e grande attenzione con applausi convinti al Baby Marrow di Malindi, per la rassegna di racconti, poesie e musica "Io conosco il canto dell'Africa" ideata e condotta da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata di racconti sul Kenya e sull'etnia Mijikenda questo martedì a Figino Serenza in provincia di Como.
Con ingresso gratuito, nella splendida ed elegante cornice di Villa Ferranti, sede della biblioteca comunale, il direttore di Malindikenya.net presenta "Il Viaggio dei Mijikenda...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A grande richiesta lo spettacolo di musica, racconti ironici, poesie e cabaret di Freddie del Curatolo e Marco "Sbringo" Bigi, replica per due serate speciali a Watamu e Malindi.
Martedì 16 gennaio Freddie e Sbringo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come è arcinoto, la Festa degli Innamorati cade il giorno di San Valentino, mercoledì 14 febbraio.
Ma a Malindi c'è anche chi festeggia il giorno dopo, San Faustino, protettore dei ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una storia appassionante, di tempi che furono e di chi sogna di riviverli, fino a tornare dove i racconti che ha ascoltato nacquero.
E' il Kenya di "Il signore delle pianure", il libro dello scrittore spagnolo Javier Yanes, pubblicato in Italia...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Proseguiamo il nostro viaggio nello "street food" del Kenya.
Questa volta...

LEGGI LA RICETTA

Un altro giovedì all'insegna dello stare insieme con la classe e l'eleganza del musicista Marco "Sbringo" Bigi, che ben s'intona con le opere d'arte di Gian Paolo Tomasi alle pareti del Baby Marrow Art & Food Restaurant di Malindi.
Ogni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Giovedì 25 gennaio andrà in scena la sesta serata settimanale consecutiva per gli spettacoli di Freddie e Sbringo al Baby Marrow Art & Food di Malindi.
Non è il caso di parlare di "sesta replica" perché ognuna delle serate...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata dedicata a "The Voice" Frank Sinatra, con i brani più significativi del grande cantante italo-americano riarrangiate e interpretate da Marco Bigi.
Al Baby Marrow Art & Food Restaurant di Malindi a fare da filo conduttore tra la musica e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Avete mai sentito parlare della Zucca di Lare?
E dell'ortica della foresta di Mau?
Del pollo e del capretto di Molo, del sale rosso del fiume Nzoia, il miele di Ogiek e lo yogurt del West Pokot fatto con la...

LEGGI TUTTO

La piattaforma digitale "Malindians.com", creata da un gruppo di giovani malindini che hanno a ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un'esplosione nei pressi di un fast-food e di un cinema, in una zona molto frequentato ai margini del CBD, la zona centrale di Nairobi.
L'ordigno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Quella che riguarda l'Africa, e in particolare il Kenya, non è una bibliografia facile.
Oltre a fregiarsi di innumerevoli titoli, come è normale per un argomento così vasto i cui primi scritti (diari di viaggio e di commercio) si perdono nell'anno...

Sabato 19 ottobre nell’area pubblica dell’ex Sinbad Hotel di Malindi, di fianco al Casinò (dove...

LEGGI L'ARTICOLO

Le patate impastellate con aroma di limone e anima di peperoncino sono una delle delizie dello street food della costa keniana.
Si chiamano "Viazi Karai" e vengono vendute ad ogni angolo di strada, fritte al volo negli wok sistemati in...

LEGGI LA RICETTA