Solidarietà

SPORT E SOCIALE

Real Malindi, inizia bene il campionato

Le vittorie dell'accademia che toglie i ragazzi dalla strada

24-11-2021 di Freddie del Curatolo

Da tredici anni è uno dei nostri più grandi motivi d’orgoglio.
L’accademia di calcio che toglie i ragazzini dalle strade della periferia di Malindi e li invoglia alla frequentazione della scuola, tramite borse di studio e con il pungolo di poter far parte di una squadra di calcio e chissà, diventare un giorno un buon giocatore.
Anche per la Real Malindi (ex Karibuni Genoa Malindi) la pandemia ha rappresentato un periodo nerissimo, con il rischio di veder svanire tutti gli sforzi messi in campo in prima persona dall’allenatore e organizzatore Davis Kenga Badili. Quattro scuole calcio, bambini fino a 10 anni, ragazzini Under 14, Under 18 e Under 20, che poi è la nostra squadra iscritta al campionato distrettuale (una serie D locale) della Federazione Calcio keniana.
Un anno e più senza potersi allenare, interdetti da attività sociali e sportive nelle scuole, e ora costretti a giocare in un campo arido e raffazzonato nella piana di Furunzi, sulla strada che porta verso lo Tsavo.
Ma Badili non si perde mai d’animo e noi, grazie all’aiuto degli storici tifosi del Genoa che ci hanno accompagnato e di qualche lettore e amico (compreso nelle ultime settimane un generoso apporto di un tifoso della Sampdoria, a dimostrazione che la solidarietà e i progetti sociali mirati non hanno bandiera, ma solo cuore) siamo riusciti ad iscrivere la squadra dei grandi al campionato, che è molto importante perché serve da stimolo ai più piccoli per sapere che se si applicano a scuola e nello sport possono ambire a giocare un vero torneo ufficiale.
Ecco quindi che domenica è iniziato il nostro campionato!
Come matricola siamo partiti subito fortissimo, battendo 2-1 una delle formazioni accreditate per la promozione, le Young Black Stars. Se il buon giorno si vede dal mattino...I nostri campioncini si chiamano Kelvin, Mwagona, Teddy...Pascal e Maleft che hanno segnato, c'è anche Pogba con il capitano Najib...magari nessuno di loro approderà mai in un team della serie A del Kenya, ma in ogni caso l’entusiasmo è fondamentale per tutti i ragazzi dell’accademia e anche per il pubblico e i tanti altri piccoli malindini di periferia che rischiano ogni giorno di essere rapiti dalle lusinghe dei quartieri poveri, che significano alcool, droga, microcriminalità.
Al di là di ogni risultato, quella continua ad essere la nostra vittoria più importante.
IL VIDEO DEGLI ALLENAMENTI AL CAMPO DI FURUNZI
 

 

TAGS: calcio kenyasport malindisociale kenyaaccademia malindireal malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Un sabato di divertimento e...di pizza per tanti bambini della periferia di Malindi, grazie a Real Malindi, a Olimpia Club e alla partecipazione di un'altra bella realtà di...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

I bambini delle scuole di Malindi, coordinate da Malindikenya.net sono tornati a calcare l’erba dello stadio Alaskan.
In attesa...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Real come "vero" ma anche come "in tempo reale", una parola da leggere più in inglese (Rial), piuttosto che in spagnolo, come la squadra di Madrid.
E' la nuova squadra ufficiale che Malindikenya.net sosterrà per i prossimi anni.
Tre stagioni dopo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Su Malindikenya.net vi abbiamo raccontato la genesi ed il percorso dell'accademia di calcio di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Portare gioia ed educazione nelle periferie di una cittadina africana è un piacere e allo stesso tempo...

LEGGI L'ARTICOLO

E' il giorno delle premiazioni.
Al campo dei due baobab della Ganda Primary School, oltre ai ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Ormai chi frequenta il nostro sito conosce l'intento della scuola calcio Real Malindi diretta dal coach Davis Badili alla...

LEGGI L'ARTICOLO

Real Malindi come dice il nome è già una bella realtà.
Una realtà di sport, di educazione e di vita che stiamo regalando a un gruppo di ragazzini della scuola primaria di Ganda, periferia di Malindi.
Dopo un mese...

LEGGI L'ARTICOLO, GUARDA LE FOTO E IL VIDEO

Il progetto Real Malindi cresce grazie alla generosità dei lettori italiani di malindikenya.net.
Ieri finalmente sono arrivate le scarpine da calcio per gli studenti della scuola primaria di Ganda, popoloso sobborgo di Malindi da dove abbiamo deciso di...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

E’ un periodo in cui bisogna soprattutto cercare di sdrammatizzare, sorridere e ricordare a tutti...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA IL VIDEO

Un'intera comunità coinvolta, quella del villaggio di Ganda alla periferia di Malindi.
Capretto, riso pilau, verdura e bibite per più di centocinquanta persone, con giochi fin dal mattino e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Una casa d’accoglienza per 24 orfani degli slum di Korogocho e Dandora, due tra i più popolati e ...

LEGGI L'ARTICOLO

La scuola calcio di Malindikenya.net prosegue la sua avventura, grazie all'aiuto dei primi italiani che si stanno appassionando al percorso dei nostri ragazzini della periferia di Malindi.
Durante il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Giornata ricca di avvenimenti sabato allo “Stadio dei due Baobab” della Ganda Primary School di Malindi. 
La...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Ieri su alcuni quotidiani italiani è apparsa la notizia che l'imprenditore Flavio Briatore ha iscritto il figlio Nathan Falco, di otto anni, alla scuola calcio estiva dell'Atalanta. Il ragazzino, secondo i media, avrebbe espresso grande passione per il calcio e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il mondo del calcio professionistico italiano ha deciso di aiutare la NGO Action Aid nella sua campagna per...

LEGGI L'ARTICOLO