Solidarietà

SPORT E SOCIALE

Real Malindi, gli ultimi che vincono sempre

Una bella giornata di sport con la presenza di Karibuni Odv

15-04-2024 di Freddie del Curatolo

“Gli ultimi saranno i primi” nella società ha sempre funzionato poco, nel giuoco del calcio mai.
Gli ultimi retrocedono, i tifosi fischiano la dirigenza e gridano “venduti” ai giocatori, gli allenatori vengono licenziati. Per fortuna la Real Malindi, come dice il suo nome, è una squadra di calcio che racconta un’altra realtà, quella della vita vera delle periferie africane, dove anche se non sei messo male, c’è sempre qualcuno “più ultimo” di te e fare gruppo, specie se ci sono buoni esempi e buoni maestri, è più facile.
Allo stesso modo, però, è più facile anche perdersi, seguire il branco di chi sopravvive d’espedienti, di piccoli criminali costretti a fare il gioco di chi sfrutta i disperati e li coltiva come funghi dalla spazzatura.


Questa settimana il team della nostra accademia di calcio, guidato da mister Badili, ha perso la sua seconda partita su 2, incassando 2 gol senza segnarne nessuno. Era la prima partita in casa, nel campo della piana di Furunzi, quello che se piove troppo si trasforma in un lago e il campionato diventa quello di pesca all’arborella. C’èra un pubblico di bambini a vedere la squadra “senior”, ovvero quella dei ragazzi di 18 anni e giù di lì. Sono i “nostri” ultimi, quelli che non partecipano a nessun campionato, ma che un giorno potranno fare parte della Real Malindi, solo se si applicheranno al massimo a scuola, ricevendo da noi le borse di studio per pagare quello che i loro genitori fanno una gran fatica a garantire, e non sempre riescono a portare a termine.


Ecco perché la squadra di Badili, del direttore sportivo e segretario e marketing manager ed ex capitano storico e fratello maggiore di tutti, Joseph “Maisha” Nyababwe (“Maisha” è il suo soprannome, vuol dire “Vita” e hai detto tutto…) anche se perde, ha già vinto. Ecco perché nel momento in cui un ragazzino lascia le tentazioni peggiori della strada e delle baracche ed entra nella scuola calcio, non è più ultimo in classifica, ecco perché Karibuni ODV e non uno snack o una banca, è il nostro sponsor.
Il presidente dell’organizzazione di volontariato italiana ieri è venuto a vedere la partita e ha conosciuto i ragazzi. Ci sono belle novità in vista e tante speranze. Ma sì, magari anche quella di vincere qualche partita!

TAGS: real malindikaribunicalciobadilinyababweaccademiagenoa

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Con l’aiuto fondamentale di Karibuni ODV, la nostra accademia di calcio Real Malindi, anche quest’anno ha potuto...

LEGGI L'ARTICOLO

Non è solo una squadra di calcio di ragazzi quasi tutti minorenni, non è solo la squadra di Malindi e non...

LEGGI L'ARTICOLO

Festa, supporto e panettoni per la scuola calcio dei ragazzi di strada della periferia di Malindi che...

LEGGI E GUARDA LE IMMAGINI

Real come "vero" ma anche come "in tempo reale", una parola da leggere più in inglese (Rial), piuttosto che in spagnolo, come la squadra di Madrid.
E' la nuova squadra ufficiale che Malindikenya.net sosterrà per i prossimi anni.
Tre stagioni dopo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Da tredici anni è uno dei nostri più grandi motivi d’orgoglio.
L’accademia...

LEGGI L'ARTICOLO

Su Malindikenya.net vi abbiamo raccontato la genesi ed il percorso dell'accademia di calcio di ...

LEGGI L'ARTICOLO

L’inizio di questa splendida storia di vita, di crescita, di umanità, di incontro, lo raccontai tredici anni fa...

LEGGI L'ARTICOLO

Ormai chi frequenta il nostro sito conosce l'intento della scuola calcio Real Malindi diretta dal coach Davis Badili alla...

LEGGI L'ARTICOLO

E' il giorno delle premiazioni.
Al campo dei due baobab della Ganda Primary School, oltre ai ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Da quest’anno c’è un angelo italiano che dall’alto sprona a studiare e a crescere nel nome del binomio sport...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Il progetto Real Malindi cresce grazie alla generosità dei lettori italiani di malindikenya.net.
Ieri finalmente sono arrivate le scarpine da calcio per gli studenti della scuola primaria di Ganda, popoloso sobborgo di Malindi da dove abbiamo deciso di...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

La scuola calcio di Malindikenya.net prosegue la sua avventura, grazie all'aiuto dei primi italiani che si stanno appassionando al percorso dei nostri ragazzini della periferia di Malindi.
Durante il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A giudicare dai sorrisi saltellanti, dall’energia profusa, dal divertimento trasmesso dal cuore ai piedi e...

LEGGI L'ARTICOLO

Portare gioia ed educazione nelle periferie di una cittadina africana è un piacere e allo stesso tempo...

LEGGI L'ARTICOLO

Giornata ricca di avvenimenti sabato allo “Stadio dei due Baobab” della Ganda Primary School di Malindi. 
La...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Real Malindi come dice il nome è già una bella realtà.
Una realtà di sport, di educazione e di vita che stiamo regalando a un gruppo di ragazzini della scuola primaria di Ganda, periferia di Malindi.
Dopo un mese...

LEGGI L'ARTICOLO, GUARDA LE FOTO E IL VIDEO