Altre attività

ECCELLENZE ITALIANE

Cavanna, la qualità dell'olio d'oliva italiano in Kenya

Una delle proposte di livello dell'importatore Vinyasa

14-01-2023 di redazione

Eccellenze italiane all’estero.
Quante volte abbiamo sentito questa espressione, spesso usata a sproposito o come eufemismo. Nel caso dei prodotti di qualità della nostra tradizione enogastronomica, in Kenya è raro e difficile far coesistere marche rinomate e prezzi abbordabili, per via dell’importazione intercontinentale e della scommessa di un mercato ancora molto nuovo, anche se dalle enormi potenzialità.
Vinyasa, l’importatore di prodotti di qualità che ha da poco rinnovato il suo spazio di vendita sulla Malindi-Mombasa, appena fuori dal centro cittadino, proprio di fronte all’aeroporto malindino, ha già assimilato questi concetti e, forte dell’esperienza trentennale nel settore, sta portando in Kenya vere e proprie eccellenze di casa nostra.
A partire ad esempio dall’olio extravergine d’oliva che mai come negli ultimi tempi in questo paese si è trasformato in un bene di lusso.
Paul Taura, manager di Vinyasa con una lunga militanza nella ristorazione italiana a Malindi, spiega la scelta dell’azienda, a beneficio di chi ama il nostro insostituibile condimento.
“Vinyasa ha deciso di affidarsi a Cavanna Olii, la più grande fabbrica di olio di oliva del Nord Italia – spiega Paul - un gigante da 22500 metri quadrati coperti, vincitrice nel 2020 della medaglia d’oro della qualità a  Berlino. Un’azienda certificata e altamente affidabile, che esporta in 50 Paesi del mondo”.
L’olio Cavanna, distribuito nei principali supermercati di Malindi e nei migliori ristoranti ed alberghi, è solo uno dei tanti prodotti nuovi, pronti a stupirvi per il prezzo competitivo, a fronte di una qualità superiore a quel che si trova specialmente nella grande distribuzione di supermercati o centri commerciali. Vinyasa vende al dettaglio e all’ingrosso ed è aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

FOTO GALLERY
TAGS: vinyasaimportatoreprodottieccellenzeolio d'oliva

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

L’importazione e la vendita al dettaglio di prodotti italiani di qualità a Malindi e in tutto il Kenya si arricchisce...

LEGGI E GUARDA LE IMMAGINI

Provate ad immaginare un italiano all’estero senza pasta.
Provate ad immaginare un italiano all’estero alle prese con...

LEGGI E GUARDA LE IMMAGINI

La costa keniana ha incontrato a tavola tante culture e nazionalità e la cucina swahili, così come le specialità di mare...

LEGGI LA RICETTA

La zuppa di granchio con il ginger è un piatto tradizionale dell'arcipelago di Lamu.
La popolazione locale, specialmente nell'isola di Pate, è solita consumare...

LEGGI QUI LA RICETTA

LEGGI TUTTA LA RICETTA

In tutta l’Africa subsahariana la tapioca (cassava) e la patata dolce vengono utilizzate come contorno per...

LEGGI LA RICETTA

Un appuntamento annuale sempre pieno di sorprese, quello del Driftwood Club, che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sulla costa del Kenya, da sempre la popolazione locale, specie quella di lontana origine...

LEGGI LA RICETTA

Le zuppe sono una delle specialità della cucina swahili. La cremosità ed il gusto frutto di combinazione...

LEGGI LA RICETTA

Sulle rive africane dell’Oceano Indiano da sempre abbinare il pesce alla frutta non è un azzardo, ma...

LEGGI LA RICETTA

La voglia d’Italia non è solo quella di turisti che speriamo arrivino presto, ma quella di tanti...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

In occasione della Settimana Mondiale della Cucina Italiana, il Bar Bar, ritrovo numero uno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per tutta la settimana ha proposto le happy hours italiane a base di bontà d'importazione, questo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

C’è chi preparerà una crostata fatta in casa con le confetture di frutta bio prodotte artigianalmente, chi...

LEGGI L'ARTICOLO

Che i keniani vadano pazzi per la carne, è risaputo.
Non è solo...

LEGGI L'ARTICOLO

Se la Cucina Italiana è ormai riconosciuta come un valore aggiunto dell’hospitality, della vita sociale, del ...

LEGGI L'ARTICOLO

Qualche giorno fa mi è capitato personalmente di ascoltare il dialogo, all’interno di un grande supermarket...

LEGGI L'ARTICOLO