Ultime notizie

NEWS

Addio a Maurice Méssegué, anche a Malindi la sua eredità verde

Il figlio Marc ha portato i suoi insegnamenti alla SPA del Leopard Point

26-06-2017 di redazione

Siamo certi che anche i baobab e i neem del Kenya hanno pianto la scomparsa di Maurice Méssegué, il “papà delle piante” come veniva universalmente appellato.
Il grande naturalista, scrittore e fitoterapista francese si è spento a 95 anni nella sua Francia, ma ha lasciato una grandissima eredità che viene coltivata anche a Malindi, grazie al figlio Marc e al Leopard Point Luxury Beach Resort & SPA .
La SPA del resort malindino e i suoi giardini affacciati all’oceano, portano avanti infatti le idee e le intuizioni del grande erbalista, innervate dalla passione e dalla conoscenza dell’Africa equatoriale del figlio Marc, che ha seguito con successo le orme paterne, specializzandosi nell’ambito del benessere e delle diete, oltre che della cosmesi.
Oggi grazie alla famiglia Méssegué, a Malindi è possibile sperimentare le cure a base di foglie e radici del neem, di polvere di baobab e della pianta di moringa. Elementi naturali che la medicina tribale conosce da secoli e che solo negli ultimi anni hanno conosciuto la commercializzazione, grazie soprattutto alla famiglia Méssegué.
Inoltre nello spazio verde del Leopard Point Luxury Beach Resort & SPA  crescono piante di Aloe Vera che permettono cure a “centimetro zero”.
La SPA “Bien Etre” curata da Marc Méssegué è la dimostrazione che lo stile e la competenza, se abbinati alle meravigliose riserve di benessere che la costa del Kenya mette a disposizione, si abbinano alla perfezione con una vacanza tra relax ed eccellenza, restando fedeli al motto tanto caro all’indimenticabile Maurice, “E’ la natura che ha ragione”.

FOTO GALLERY
TAGS: Méssegué MalindiMarc Messegue KenyaNeem KenyaSPA Kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Un apericena settimanale nel paradiso del benessere malindino.
Il Leopard Point Luxury Beach Resort apre le porte a turisti esterni e residenti ogni venerdì sera, a partire da questa settimana, per condividere insieme la bellezza del luogo, nella baia più...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Questo venerdì il Leopard Point Beach Resort & Spa organizza un aperitivo all'interno del centro benessere firmato da Marc Messegué, a partire dalle 17.30 e fino alle 20.30. Un'occasione per conoscere una delle particolarità del resort sul mare tra Casuarina e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E’ nata a Mombasa da padre inglese e mezzo seychellese e mamma keniana, ha vissuto a...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Capodanno "Total White" al Leopard Point Luxury Beach Resort & SPA di Malindi.
L'elegante ed esclusivo suite resort con ristorante e SPA sulla strada tra Casuarina e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Tungiasi è una piccola brutta bestia che colpisce soprattutto i bambini del Kenya che sono costretti dalle loro condizioni di miseria ad andare in giro a piedi.
Si tratta di una grave infestazione causata da una piccolissima pulce, grande circa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche la lussuosa catena elvetica "Movenpick" apre un hotel in Kenya.
Lo scorso fine settimana, la società svizzera...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nei casi estremi, la solidarietà degli italiani all'estero non si limita alle parole ma diventa un fatto concreto, lasciando da...

LEGGI L'ARTICOLO

Il caso più recente riguarda un gruppo di appassionati di yoga e di cure a base di erbe di Venezia, che hanno visitato uno dei due centri di cultura tradizionale nei dintorni di Malindi, a Magarini.
Un'ottantina di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il virus benefico della cultura e dell’arte è sempre più presente a Malindi e rinforza l’anima e lo spirito. Di ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Un incendio di vaste proporzioni, quello divampato nella tarda mattinata di oggi nella zona residenziale di Casuarina a...

LEGGI L'ARTICOLO

Sulla costa a nord di Malindi, a pochi chilometri dal centro della città, a ridosso di alte dune di sabbia che si affacciano sulle onde dell'Oceano Indiano, c'è ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Tra le varie indicazioni per la popolazione keniana, a volte semplici ed elementari ma importanti in un...

LEGGI L'ARTICOLO

In questi giorni, il team di lavoro del settore privato del turismo, per la costa del Kenya, scelto personalmente dal Ministro del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

CNN Travel, il più prestigioso canale televisivo americano di viaggi, ha stilato la Top Ten dei bar del Kenya, scegliendoli in base all'eleganza, al servizio, alla location e ovviamente all'offerta. Eccoli!

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ho ricevuto le prime segnalazioni verso le 10.30 di ieri mattina.
"C'è un gran ...

LEGGI L'ARTICOLO

1. UN PAESE PIU' SICURO

Il mondo ultimamente ci regala terrore e insicurezza a go-go. 
Il Kenya ha passato momenti difficili, per la vicinanza con la Somalia, nido del terrorismo di matrice islamico-estremista. 
Ora però con il ritorno dell’Intelligence americana, della...

LEGGI TUTTI I MOTIVI