Ultime notizie

NEWS

Altro grosso incendio doloso in Kenya

A fuoco 70 ettari della foresta di Menengai

17-03-2022 di redazione

La foresta alle pendici del vulcano spento Menengai e del suo enorme cratere, nella zona del lago Nakuru, ha subito un grave danno ecologico dopo l’incendio che nei giorni scorsi ha devastato almeno 70 ettari di natura incontaminata.
Solo grazie all’intervento coordinato dei Vigili del Fuoco di Nakuru con i rangers del Kenya Forest Service e l’aiuto della polizia penitenziaria, dopo un giorno di battaglia, il fuoco è stato domato.
All’indomani dell’ennesimo incendio (un mese fa ben 550 ettari della più nota foresta erano stati bruciati) il Kenya si interroga sui perché di queste devastazioni, soprattutto perché è ormai assodato che dietro ci sia la mano dell’uomo.
Per volontà o per incuria, in ogni caso le attività umane si sono spinte a ridosso di zone che sono sempre state considerate riserve naturali intoccabili ma che oggi tremano di fronte agli insediamenti di comunità rurali ricacciate sempre più lontano da zone espropriate o urbanizzate.
Nel caso di Menengai, l’incendio è arrivato a minacciare due insediamenti che solo pochi anni fa erano semplicemente baracche di pastori e contadini. Ora i paesi di Milimani e London vedono la loro vegetazione a rischio, come peraltro quella della foresta. Ma c’è anche chi grazie agli incendi si procurerà carbone per uso domestico o lo rivenderà nonostante la legge punisca chi si procura legna da carbone all’interno di parchi forestali. Ma come si regola la legge se la legna è già stata carbonizzata?
Secondo alcuni residenti, l'incendio potrebbe essere stato causato da una sigaretta lanciata incautamente, ma altre testimonianze chiamano in causa i residenti che pascolano il loro bestiame, portandolo nella foresta in cerca di acqua durante il prolungato periodo di siccità.
L’ipotesi più probabile però è quella riportata dal responsabile delle autorità forestali Erastus Gakono, il quale ha dichiarato al quotidiano The Standard che con tutta probabilità il fuoco è partito dalle due note fattorie durante la preparazione per la stagione della semina.
"I contadini stavano bruciando la vegetazione sabato sera. Crediamo che non siano stati in grado di controllare il fuoco e che si sia diffuso nella foresta – ha detto Gakono - "I vigili del fuoco inviati per spegnere il fuoco sono riusciti a farlo solo vicino alla strada. Il pubblico ha provato a limitare il fuoco all'interno dei campi, ma a causa del vento, non sono riusciti a contenerlo. Ad un certo punto la popolazione locale è fuggita via”.
Non è la prima volta che le pendici del cratere di Menengai sono avvolte dalle fiamme: nel 2015, un inferno nella foresta ha distrutto più di 300 acri di vegetazione molto vicino al cratere.
Nel 2017, un fuoco feroce ha distrutto centinaia di alberi indigeni in più di 220 acri della foresta.
Secondo la documentazione del KFS, il Kenya ha due stagioni degli incendi che coincidono con i due mesi secchi e ventosi che precedono le stagioni delle piogge del paese, marzo-aprile e ottobre-novembre. Anche in questo caso, il vento ha alimentato le fiamme che hanno attecchito in una bellissima piantagione di eucaliptus ed altri alberi indigeni.
Il commissario della contea di Nakuru, Erastus Mbui Mwenda, ha detto che con questa tendenza, il governo potrebbe essere costretto a vietare le attività umane vicino alle foreste. "Nelle ultime tre settimane abbiamo sperimentato più di 23 incendi nelle foreste, causati da attività umane" ha dichiarato allo Standard.

TAGS: foreste kenyaincendio kenyamenengai

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Un pauroso incendio sta avvolgendo da un'ora circa l'elegante zona residenziale di Casuarina a...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ un incendio doloso quello che ieri ha distrutto un’altra bella fetta della meravigliosa foresta di Aberdare, a nord...

LEGGI L'ARTICOLO

Una villa di pregio nel quartiere residenziale malindino di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Oltre settanta ettari della splendida e incontaminata foresta di Aberdare, a sud dell'area di Kinangop, bruciano...

LEGGI L'ARTICOLO

Il governo keniota ha detto basta, o almeno questa è l’intenzione: le foreste del paese...

LEGGI L'ARTICOLO

Il videoservizio dell'incendio di venerdì 22 aprile al Malindi Fish Market. 

GUARDA IL VIDEOSERVIZIO

Un incendio divampato per cause ancora da accertare ha bruciato parte del  Breeze Point Hotel di Malindi, struttura gestita da un italiano, Paolo Da Fano e da una cittadina...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un improvviso incendio è divampato in serata al Mombasa Hospital, la più antica e importante struttura...

LEGGI L'ARTICOLO

Un incendio improvviso propagatosi velocemente a causa del fortissimo vento di oggi, ha ridotto in cenere il resort malindino "Dorado Cottages", a Casuarina.
L'incendio sembrerebbe partito da

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Se il grande incendio sul Monte Kenya che rischiava di fare grandissimi danni all'interno della...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kilimanjaro è in pericolo. Da ormai dieci giorni sono in corso incendi lungo le sue pendici e i...

LEGGI L'ARTICOLO

Il giorno dopo l'incendio che ha colpito la zona turistica di Casuarina a Malindi, si fa la conta dei danni.
Oltre al popolare e storico Dorado Cottages, gestito dal tour operator Viaggi di Atlantide, è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Brucia la più alta montagna d’Africa, il Kilimanjaro è in fiamme da 16 ore per cause...

LEGGI L'ARTICOLO

Un incendio divampato durante la notte tra sabato e domenica e buona parte del mercato più grande...

LEGGI L'ARTICOLO

Un grosso incendio è divampato intorno alle 13.30, ora locale, nella zona...

LEGGI L'ARTICOLO

Un'incendio di vastissime proporzioni che per una settimana ha tenuto sotto scacco la...

LEGGI L'ARTICOLO