Ultime notizie

VISTO TURISTICO

Cosa accadrà davvero con il visto per il Kenya?

Non sarà completamente gratuito, ecco perché

13-12-2023 di redazione

Cosa c’è dietro all’annuncio del presidente keniano William Ruto che, durante le celebrazioni per la festa della Repubblica, ha annunciato che i viaggiatori non dovranno più richiedere il visto per entrare in Kenya?

Secondo il sito Kenyans, in realtà Ruto non ha annunciato che chi entrerà nel paese dal prossimo gennaio non dovrà pagare nessuna tassa, ma semplicemente che non dovrà pagare il visto, il cui costo attualmente ammonta a 50 dollari.

Però ha precisato che il governo rilascerà a tutti i visitatori un'autorizzazione elettronica di viaggio (ETA). Secondo Kenyans, in seguito alle nuove modifiche apportate dal Presidente, i viaggiatori pagheranno ora 30 dollari, quindi il fatto che non dovranno richiedere il visto, non significa che non debbano pagare nulla.

"Per attuare questa nuova politica, abbiamo sviluppato una piattaforma digitale per garantire che tutti i viaggiatori in Kenya siano identificati in anticipo su una piattaforma elettronica", ha annunciato il Presidente, eliminando l'obbligo del visto.
Ecco spiegato, secondo il sito, l’inghippo: sebbene l'ETA sia significativamente più economico del visto, il Kenya dovrebbe guadagnare di più con il nuovo accordo.

Attualmente, infatti, i cittadini di oltre 43 Paesi non hanno bisogno di un visto per visitare il Kenya, ma da gennaio tutti dovranno pagare 30 dollari.
Inoltre il governo keniota ha inoltre introdotto una nuova multa, in base alla quale le persone che supereranno il periodo di permanenza “assegnato” pagheranno una tassa 100 dollari.

Il Presidente Ruto aveva in precedenza indicato che l'abolizione dei visti sarebbe stata estesa ai paesi africani, ma in seguito ha modificato la posizione per includere i cittadini di tutto il mondo.

Come spesso accade, bisognerà attendere un comunicato ufficiale dell’immigrazione per capire davvero come cambierà la politica dei visti e di conseguenza il costo effettivo dei visti per il Kenya a partire dal 2024.
 

TAGS: vistiimmigration

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

L’ufficio dell’Immigrazione del Kenya ha deciso di facilitare i cittadini stranieri che sono in scadenza di qualsivoglia...

LEGGI L'ARTICOLO

Passaporto elettronico dal 1 settembre per i cittadini keniani.
L’Immigration Office del Kenya ha annunciato che alla fine di questo mese non sarà più possibile richiedere il passaporto valido per l’espatrio con le modalità utilizzate fino ad oggi.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I sessanta giorni per regolarizzare la propria posizione da lavoratore straniero in Kenya sono scattati da ieri.
Il Ministro degli Interni Fred Matiang'i ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Aggiornamenti di malindikenya.net sulle operazioni di verifica dei permessi di lavoro e di residenza in Kenya per gli stranieri, da parte dell'Ufficio Centrale dell'Immigrazione di Nairobi.
Grazie a...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dal periodo delle restrizioni pandemiche, con la riapertura del turismo dall’Italia verso il Kenya, alcuni...

LEGGI L'ARTICOLO

Come molti di voi avranno imparato ad apprezzare negli anni (e tra poco ne compiamo 15…) Malindikenya.net è...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono sempre più numerose le segnalazioni, da un mese a questa parte, di viaggiatori che non...

LEGGI L'ARTICOLO

I cittadini stranieri che dall’inizio dell’emergenza pandemia in Kenya, ovvero...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come abbiamo ampiamente riferito, sta per entrare in vigore, nei prossimi giorni in...

LEGGI L'ARTICOLO

Da oggi in Kenya i cittadini che devono rinnovare il passaporto o gli stranieri chiamati a ...

LEGGI L'ARTICOLO

Da qualche settimana i frequentatori non residenti del Kenya, e particolarmente chi a novembre viene a "svernare" per più di tre mesi nello splendido clima di Malindi e delle altre località turistiche della Contea di Kilifi, sono soggetti al timbro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E IL COMUNICATO

CONSOLATO ONORARIO DI MALINDI

A TUTTI I CONNAZIONALI VISTO TURISTICO

Si fa presente a tutti i Connazionali...

LEGGI TUTTO IL COMUNICATO

Malindikenya.net informa tutti i connazionali in villeggiatura a Malindi e nelle cittadine della Contea di Kilifi che il Consolato Onorario di Malindi sarà chiuso fino al 2 gennaio prossimo.
Per...

LEGGI TUTTA L'INFORMAZIONE

Malindikenya.net informa tutti i connazionali in villeggiatura a Malindi e nelle cittadine della Contea...

LEGGI L'INFO

E’ ufficiale, dal 1 gennaio 2021 per entrare in Kenya sarà valido solamente il visto...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ ufficiale, dal 1 gennaio 2021 per entrare in Kenya sarà valido solamente il visto online.
Il sistema Evisa...

LEGGI L'ARTICOLO