Ultime notizie

CREAZIONI

Il mondo di Leni nelle borse di Wild Side Shop

Le eleganti novità della creativa italiana Stefania Livi

20-07-2022 di Freddie del Curatolo

Quando la creatività italiana al femminile si incontra, in un terreno fertile come quello keniano, non possono che scaturire cose belle e uniche.

Stefania Livi, stilista e creatrice di accessori che ama sempre proporre nuove serie e spunti di originale eleganza, ha deciso quest’anno nel suo Wild Side Shop, al Galana Centre di Malindi, di proporre una serie di borse di varie misure ed utilizzo (dalle pochette, a borse da passeggio fino alle spaziose beach bag, rifinite come ) utilizzando le immagini della nostra Leni Frau (al secolo Maddalena Stefanelli), “fotografa per passione e anche un po’ per professione” come lei stessa si definisce, che da dieci anni presenta la costa keniana e questo paese in generale con un occhio particolare alla vita di tutti i giorni e a quelle scene che l’occhio umano cattura e spesso trasferisce inconsciamente all’anima, costruendo come un mosaico le tessere che formano quell’opera infinita dal titolo “mal d’Africa”. Oltre all’acclamata mostra “Mijikenda”, rappresentata dal 2016 al 2018 in oltre 20 spazi d’arte e locali italiani, Leni ha esposto una delle sue ultime personali (“Zeinab Zena”, commissionata dall’Ambasciata d’Italia in Kenya) a Fort Jesus di Mombasa.
Scegliendo tra migliaia e migliaia di scatti, il coloratissimo mondo dei matatu, i mercati delle spezie, gli scorci e i particolari di questa terra sono impressi sulla tela di accessori inediti che raccontano una storia di incanto e vita. 

Oltre a perpetuare il diario d’inventiva di Wild Side Shop che non è nuovo alle liaison con artisti e fotografi e che personalizza le sue borse con rifiniture sempre diverse, manici e interni con materiali e disegni particolari. Nella boutique che sempre più somiglia ad una galleria d’arte, sono ancora disponibili anche gli accessori impreziositi, tra gli altri, dai lavori di Gian Paolo Tomasi e dagli scatti di Francesca Partesi.

TAGS: wild side shopstefania livileni frauaccessoricreativitàborsefotografiemostra

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Mercoledì 14 agosto, "save the date" per il primo degli appuntamenti da non perdere a cavallo di...

LEGGI L'ARTICOLO

Con una battuta, da tanti anni diciamo che a Malindi "la Stefi" vanta più tentativi di imitazione della Settimana Enigmistica.
Per chi non la conoscesse, lei è Stefania Livi, titolare della boutique "Wild Side Shop" al Galana Center di Malindi....

LEGGI TUTTO

Ventisette anni di intuizioni, capi e accessori originali, passione e competenza nel segno di Malindi e...

LEGGI L'ARTICOLO

Un appuntamento davvero speciale quello organizzato in collaborazione tra il nuovo Bar Bar di Malindi, al Sabaki Center, e la storica boutique italiana Wild Side Shop che oggi ha il suo negozio proprio di fronte, al Victoria Plaza.
Questo venerdì...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata da Malindi degli anni d'oro, quando la comunità italiana quasi ogni sera s'inventava un modo per esternare il piacere ed il senso di libertà di soggiornare sulla costa del Kenya.
Non solo era un'altra Malindi, ma soprattutto era...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

In cinque giorni abbiamo raccolto già 3000 euro, e siamo a più di un terzo dell'obbiettivo che ci siamo prefissi, 1 milione di scellini.
Questo il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un altro appuntamento per l'Esilio Volontario di Freddie del Curatolo. Sabato sera sarà la volta di Marina di Carrara, dove risiede una vera "malata d'Africa", Tiziana Nicodemi titolare del Bagno Principe e del Ristorante Calasole, che già l'anno precedente aveva...

LEGGI TUTTO

Alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Kenya Alberto Pieri, nella storica e affascinante cornice di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Genova come Mombasa? Non è una provocazione e nemmeno una similitudine troppo azzardata, specie se...

LEGGI L'ARTICOLO

La tournée di Freddie del Curatolo nelle sue molteplici versioni sta per volgere al termine.
Per chi ancora non lo avesse visto all'opera nelle sue "serate Kenya" o nella presentazione della sua ultima fatica musicale (con tanti riferimenti africani) "Esilio...

LEGGI TUTTO

Una serata di racconti sul Kenya e sull'etnia Mijikenda questo martedì a Figino Serenza in provincia di Como.
Con ingresso gratuito, nella splendida ed elegante cornice di Villa Ferranti, sede della biblioteca comunale, il direttore di Malindikenya.net presenta "Il Viaggio dei Mijikenda...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Quest'anno Freddie del Curatolo ha scelto i bambini come pubblico per raccontare le sue storie di Kenya, tra natura, solidarietà e momenti divertenti.
Sono le scuole elementari, particolarmente le quarte e le quinte, ad ascoltare i racconti che partono dai...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata per il Kenya anche a Capalbio, il borgo in Maremma che conta moltissimi amici di Malindi e di Watamu.
Oltre a questo però Capalbio ospita uno dei più interessanti spazi d'arte e di cultura della zona, Il Frantoio,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo la fantastica serata di promozione per il Kenya a Riccione, Freddie del Curatolo si prepara a tornare a casa sua a Malindi. 
Ma prima di partire, questa settimana in Italia si potrà assistere alle sue ultime tre serate pubbliche....

Si chiama “What’s Best in Kilifi County” (Cosa c’è di meglio nella Contea di Kilifi) ed è la prima edizione di un magazine patinato in distribuzione gratuita che mostra le bellezze e le principali attività legate al turismo di Malindi...

LEGGI TUTTO E GUARDA LA RIVISTA NELLA GALLERY

Dall’accesso a istruzione e cure mediche e dall’aiuto psicosociale, ad una scuola professionale ed...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY