Ultime notizie

TECNOLOGIA

Kenya, nazione più innovativa d'Africa

World Economic Forum premia le start-up keniane

12-05-2022 di redazione

Il Kenya è la nazione africana più innovativa a livello tecnologico, le sue start-up sono le più presenti nella lista delle migliori aziende che impiegano tecnologia e innovazione per avere un impatto positivo sul business e sulla società.
Questo emerge dal rapporto annuale, comunicato lo scorso martedì 10 maggio dal World Economic Forum (WEF) di cui fa parte la lista annuale dei “pionieri della tecnologia 2022”.
Nel continente africano, dell sei aziende presenti nella lista, la metà provengono dal Kenya.
Si tratta di “Access Afya”, che fornisce assistenza sanitaria di alta qualità per il mercato di massa globale, “Pula Advisors”, società di assicurazioni e tecnologia che elabora soluzioni assicurative complete, e “Sendy”, nota piattaforma on-demand che collega i clienti agli autisti e ai veicoli per la consegna delle merci. Sotto di loro, emerse come la punta dell'iceberg tecnologico del paese, c'è un blocco crescente di tante piccole e medie realtà che attraverso l'innovazione telematica stanno facendo crescere il nuovo Kenya.
Le altre tre aziende che fanno parte del novero continentale sono la ruandese “Ampersand”, che è una rete leader per lo scambio di batterie per veicoli leggeri, la Nigeriana Okra che digitalizza i servizi finanziari per l'Africa. C’è infine l’unica start-up che non arriva dall’Africa Subsahariana, la tunisina HawKar, che sviluppa soluzioni green per automobili.
Il WEF ha anche registrato un'impennata nelle aziende guidate da donne che hanno superato un terzo del totale delle aziende elencate.
Il Kenya continua a cementare la sua posizione come la destinazione preferita per le aziende tecnologiche dopo l'ingresso di diverse multinazionali.
Microsoft, Alphabet, che possiede Google, e Visa hanno tutti stabilito sedi continentali a Nairobi, altre multinazionali come Airbnb, Kickstarter, Mozilla, Spotify, Wise, Twitter e Wikimedia lo faranno presto, come ha annunciato il World Economic Forum.

TAGS: tecnologiastart upinnovazionecreativitàinternetcontinente

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Microsoft ha aperto uffici e laboratori in Kenya per sviluppare il principale centro di ingegneria e...

LEGGI L'ARTICOLO

Problemi di collegamenti telefonici e di connessione internet per l'operatore Safaricom in diverse zone della costa keniana fin dalla prima mattinata di domenica, risolti quasi totalmente ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La lezione del mondo “rinnovabile” italiano arriva a Nairobi per aiutare il Kenya a far convergere le ...

LEGGI L'ARTICOLO

Non tutti gli effetti collaterali della pandemia, in Kenya, si sono rivelati...

LEGGI L'ARTICOLO

Cresce in maniera esponenziale il traffico in internet del Kenya.
Secondo la relazione globale della Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN), uscita questa settimana e resa nota in Kenya dal direttore del KENIC (Kenya Network Information Center) Sammy Buruchara,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Lui si chiama Roy Allela, ha 25 anni ed è uno dei tanti giovani di cui il Kenya deve andare fiero.
Programmatore di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo Kilifi e Watamu, arrivano anche a Malindi i cavi delle fibre ottiche per la connessione superveloce a internet di tutte le compagnie. 
Ieri mattina gli operai della società "Faiba" erano al lavoro, scavando a partire dall'ufficio della Orange, di...

LEGGI TUTTO

Sarà la più importante azienda cinese di connettività a dare internet veloce tramite fibre ottiche a tutto il Kenya.
L'accordo è stato siglato da

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Finalmente a Malindi e Watamu la connessione internet diventa illimitata, veloce e conveniente e con un’assistenza tecnica rapida e

LEGGI L'ARTICOLO

Il suo popolo viene considerato da ricerche e sondaggi come il più innovativo del continente africano, ma...

LEGGI L'ARTICOLO

La vocazione “green” del Kenya non si ferma e anzi, con l’accelerazione dei programmi della Convenzione...

LEGGI L'ARTICOLO

La recente manovra finanziaria del Governo del Kenya per recuperare parte dei prestiti richiesti alla Banca Mondiale e a privatamente ad alcuni Paesi come la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo il chiacchierato appalto della "Silicon Savannah" in Kenya da parte di un'azienda italiana, la Maltauro, una società di progettazione integrata a capitale italiano, Politecnica, è stata incaricata di realizzare l'East African Kidney Institute Centre of Excellence a Nairobi, modernissimo polo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Al via domani la seconda edizione del Malindi Raid 4x4, la competizione amatoriale di fuoristrada, moto...

LEGGI L'ARTICOLO

Il weekend alla Malindina è un’occasione per conoscere la cucina di classe di uno degli chef...

LEGGI L'ARTICOLO

Ha iniziato acquistando una villa, poi l'ha trasformata in un Luxury Bed & Breakfast (Nyumba Ya Mbuyu) e ora è diventata anche la "scusa" per andare e venire da Malindi. Dopo 30 anni d'Africa, Gianni Maitan, imprenditore veneto e mago...

LEGGI TUTTO