Ultime notizie

TURISMO

Malindi e Watamu, ripartito il grosso dei turisti

Commenti positivi su social network e advisor

07-01-2020 di redazione

Con l'ultimo giorno di vacanza per gli italiani (6 gennaio, festa dell'Epifania, che in Kenya non si celebra) e l'ultima domenica di ferie per tutti gli altri, l'altissima stagione di Malindi e Watamu si è chiusa con ottimi numeri.
Negli ultimi due giorni si calcola che almeno il 40 per cento degli ospiti delle due località costiere sia ripartito per la propria residenza.
Restano invece qui molti villeggianti di lungo corso, specialmente a Malindi, mentre Watamu può contare sul ricambio settimanale dei resort e delle tante strutture più piccole come B&B e Residence. Verso fine settimana sono però previsti altri arrivi che faranno proseguire la stagione estiva del Kenya, seppur chiaramente non con il "tutto esaurito" delle due settimane scorse.
E' la storia di ogni anno che però in questa stagione ha fatto segnare un dato positivo: i commenti entusiasti di moltissimi frequentatori delle due destinazioni. Da quanto abbiamo raccolto sui social network, il "mal d'Africa" prende ancora molto chi si approccia per la prima volta a questi posti magici, mentre i ristoranti e le spiagge organizzate traboccano di giudizi benevoli su tripadvisor ed altri spazi simili di commento, nonché sulle stesse pagine facebook dei locali. 
Malindi in particolare, pur con gli ancestrali problemi come la via del lungomare da rifare (ma con la lieta novità della strada di Casuarina fino al Parco Marino riasfaltata e anche quella dalla posta al curio market), è stata valutata molto bene, più pulita degli scorsi anni e soprattutto molto più sicura.
Toccando metalli anche poco preziosi, non sono stati segnalati episodi di violenza ai danni di turisti e nemmeno rapine in ville, come accadeva regolarmente qualche anno fa.
Chiaramente non è tutto rose e fiori, siamo sempre in Africa e chi vuole ordine, disciplina e perfezione, come sempre deve aspettare l'estate per trasferirsi sul lago di Ginevra, mentre segnaliamo che in Norvegia, per via dei cambi climatici, sono segnalati 19 gradi.
Qui fa un caldo boia, ogni tanto i camion non passano a ritirare la spazzatura, bisogna dribblare qualche buca per strada, esistono ancora i beach boys...ma se alla fine tutti ci vengono e ci tornano significa che rispetto a tanti luoghi del resto del mondo è sempre un paradiso.

TAGS: turismo kenyamalindi watamuvacanze malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Le bianche spiagge della Jacaranda Bay, tra Watamu e Mayungu proprio di fronte a quel paradiso di sabbia, oceano e barriera corallina che da anni ormai viene conosciuto come "Sardegna 2", hanno fatto bella mostra di sè per tre giorni...

LEGGI TUTTO

Le mini-vacanze di Pasqua in Kenya hanno espresso un verdetto inoppugnabile: il ...

LEGGI L'ARTICOLO

E' stato un rientro solo a metà, quello di ieri dalle vacanze sulla costa keniana.
Una buona parte di turisti, quelli locali soprattutto, hanno fatto ritorno a Nairobi e nelle altre cittadine del nord del Paese, per la ripresa delle...

LEGGI TUTTO

Tra le tante opere e infrastrutture che il Ministero del Turismo ha chiesto al Governo di ultimare, per migliorare la ricettività e i servizi delle località della costa keniota, c'è anche la strada asfaltata costiera che collegherebbe Malindi a Watamu.
In...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La notizia della trattativa tra il Ministero del Turismo italiano e il Governo per ottenere...

LEGGI L'ARTICOLO

Pasqua alta ma positiva per l'afflusso turistico sulla costa, grazie soprattutto ai viaggiatori keniani che...

LEGGI L'ARTICOLO

L’industria turistica della costa keniana si sta spendendo in queste ore per evitare che la situazione della...

LEGGI L'ARTICOLO

All'indomani delle dichiarazioni su Malindi e Watamu di Roger Jones, responsabile dell'agenzia ingaggiata dal Ministero del Turismo keniano per rilanciare il settore, gli imprenditori italiani della Contea di Kilifi ci hanno contattato, hanno scritto in privato o sulle nostre pagine...

LEGGI TUTTO

Il presente prossimo del turismo nella Kilifi County è sicuramente la ricca Nairobi. Le classi emergenti e le famiglie benestanti della Capitale sono in aumento e l'aeroporto di Malindi può smistare molti keniani durante gli weekend, i mesi di vacanze...

LEGGI TUTTO

Il rammarico è che quest'anno i turisti avrebbero potuto essere molti di più, se solo le compagnie aeree ci avessero creduto maggiormente.
Non solo quelle del cosiddetto "turismo domestico", che hanno lasciato a casa almeno 400 persone da Natale ad...

LEGGI TUTTO

Si chiama “What’s Best in Kilifi County” (Cosa c’è di meglio nella Contea di Kilifi) ed è la prima edizione di un magazine patinato in distribuzione gratuita che mostra le bellezze e le principali attività legate al turismo di Malindi...

LEGGI TUTTO E GUARDA LA RIVISTA NELLA GALLERY

Feste di Natale 2019 da tutto esaurito sulla costa keniana, il comparto turistico sorride almeno per quanto riguarda ...

LEGGI L'ARTICOLO

Lo ha annunciato il Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala: il Governo keniano vuole veder atterrare voli delle compagnie aeree low cost sulla costa, per incrementare il turismo particolarmente delle spiagge e dei safari nei parchi vicini.
La richiesta...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Alla faccia della Tanzania e di Zanzibar che hanno organizzato l'edizione 2016 degli World Tourism Awards per l'Africa. Il Kenya anche quest'anno si aggiudica il maggior numero di "oscar" del turismo, ben cinque, superando Sud Africa, Malawi e gli stessi...

LEGGI TUTTO

In attesa che i problemi del turismo e il suo rilancio nella Contea di Kilifi vengano risolti, il Ministro...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Ministro del Turismo Najib Balala ha annunciato una nuova iniziativa per rilanciare il turismo, particolarmente sulla costa keniana, dove a suo dire molte strutture alberghiere sono ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO