Ultime notizie

NEWS

Pompe di emergenza, torna l'acqua a Malindi e Kilifi

Riparati già alcuni impianti, piano piano ripristinato l'acquedotto

08-05-2018 di redazione

Torna "pole pole" la fornitura d'acqua a Malindi e in tutta la Kilifi County.
Una buona notizia tra le tante negative che in questo periodo riguardano la disastrata zona dell'entroterra di Malindi e di Magarini.
Gli sfollati dopo l'esondazione del Galana, dalle stime di un rapporto presentato dalla Contea, sono circa 18 mila, di cui più della metà accolti nei campi istituiti nelle due circoscrizioni. Solo cinquemila a Kakuyuni, che dista pochi chilometri da Malindi.
La gran parte sono ragazzini dai 6 ai 18 anni, ma ci sono anche donne in cinta o allattanti, e anziani.
Il Governo ha dichiarato di aver fatto riparare in tempo record cinque delle 11 pompe che regolano l'impianto idrico di Baricho, che serve anche buona parte della provincia nord di Mombasa.
Perdurano invece altre piogge, che non favoriscono gli aiuti della Croce Rossa Kenyana e di altre componenti.
Intanto prosegue la raccolta donazioni della comunità italiana per gli sfollati.
E' stata quasi raggiunta la cifra "sognata" di 1 milione di scellini, ma si conta di superarla.
PER UNA DONAZIONE, CLICCA QUI!

TAGS: acqua malindipiogge malindiaiuti malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Mentre il servizio meteorologico del Kenya ha annunciato da ieri i cinque giorni più torridi dell’anno nel Paese, la siccità prosegue il suo...

LEGGI L'ARTICOLO

Ci siamo.
La colletta organizzata tramite il nostro portale dalla comunità italiana di Malindi e Watamu e da molti (non ancora tutti, purtroppo) operatori del turismo, ha raggiunto quota...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Inizieranno oggi i lavori per riparare e rimettere in funzione gli impianti di drenaggio e filtraggio dell'acqua, lungo il corso del fiume Galana nel paese di Baricho. 
Gli impianti che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le prime piogge dopo molti mesi di siccità sono sempre le peggiori. Questo la gente del Kenya lo sa...

LEGGI L'ARTICOLO

A Malindi e sulla costa keniana le piogge sono attese come una manna dal cielo. La siccità ha fatto danni estremi, alla terra e agli allevamenti.
Sono già morti capi di bestiame e molte piante si sono ridotte a rami...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le cosiddette "piccole piogge" di quest'anno assomigliano molto alle sorelle maggiori di maggio e giugno.
Le precipitazioni abbondanti e continuate di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I meteorologi keniani hanno lanciato oggi l'allarme: la stagione delle piogge non è...

LEGGI L'ARTICOLO

Quando abbiamo messo in piedi la raccolta di fondi per aiutare le popolazioni dell'entroterra malindino vittime dell'alluvione e della conseguente esondazione del fiume Galana, ci eravamo posti l'obbiettivo di raggiungere entro il 20 maggio la cifra di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Secondo i più attendibili “bernacca” della costa, ovvero i pescatori di Lamu, le grandi piogge arriveranno...

LEGGI L'ARTICOLO

Passata la Pasqua, il Kenya attende la stagione delle piogge, di cui il Nord del Paese ha avuto un assaggio nelle scorse settimane e che in savana hanno già rinfrescato, ma lungo i fiumi Tana e Galana hanno causato anche...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo un mese di interruzione del traffico e deviazioni anche "selvagge" nel centro di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya è flagellato dalla siccità.
Mentre il Governo centrale di Nairobi sta pensando di chiedere la calamità naturale alle Nazioni Unite, per avere stanziamenti straordinari e fronteggiare un'emergenza senza precedenti, nell'entroterra della costa arrivano i primi segnali di un...

LEGGI TUTTO

Un'altra settimana di aiuti firmati comunità italiana, con la NGO Karibuni e il nostro portale.
Come avevamo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Prepariamoci, nei prossimi mesi, ad un'erogazione d'acqua limitata a Malindi e nell'intera Contea di Kilifi.
Questa volta non è solo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una stagione delle piogge atipica quella del 2021 in Kenya, almeno secondo le previsioni dei meteorologi...

LEGGI L'ARTICOLO

La storia si ripete e per le regioni più povere del Kenya è sempre un dramma.
Dopo ...

LEGGI L'ARTICOLO