Il Kenya in tavola

RICETTE

Zuppa swahili di pojo (lenticchie)

Gustoso e cremoso primo piatto del Kenya

16-06-2022 di redazione

Le zuppe sono una delle specialità della cucina swahili. La cremosità ed il gusto frutto di combinazione di spezie e verdure sono alla base della loro bontà.
E’ spesso la panna o il latte di cocco a renderle dense e accattivanti, così come la sapiente miscela di cumino, curcuma e zenzero ne fanno una delizia del palato originale e mai stucchevole.
Ecco la preparazione della zuppa di lenticchie (Supu ya pojo).
Il “pojo” è una particolare lenticchia verde equatoriale, ma questa zuppa si può anche preparare con lenticchie prebollite.

INGREDIENTI:

 

1 tazza di lenticchie (pre-bollite)

1/2 tazza di latte o panna di cocco

3 tazze di acqua

1 cipolla media

2 spicchi d'aglio

1/2 pollice di zenzero

3 Pomodori

2 foglie di coriandolo o prezzemolo a seconda del gusto

1 cucchiaino di semi di cumino

2 cucchiai di peperoncino in polvere o paprika

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di curcuma in polvere

4 cucchiai di olio vegetale o 3 di olio d’oliva


PREPARAZIONE:


Tagliare la cipolla a dadini sottili e tritare l’aglio e lo zenzero fresco.
Tagliare a cubetti i pomodori.

In una pentola versare l’olio a fuoco lento, aggiungere i semi di cumino e stemperarli per qualche secondo. Quindi aggiungere cipolla, aglio e zenzero e attendere la doratura della cipolla.
Aggiungere mezza tazza d’acqua e sciogliervi dentro il sale, la curcuma e la paprika.
Dopo un minuto, aggiungere i pomodori e farli ammorbidire per qualche minuto, prima di aggiungere le lenticchie e il resto dell’acqua.
Cuocere a fuoco lento e quando si ritiene che la zuppa sia sufficientemente densa (a piacere) aggiungere il latte o la panna di cocco, rimestare e poi spegnere la fiamma.
Al momento di servire, guarnire con prezzemolo o dhania e servire preferibilmente con riso al cocco o chapati.

TAGS: pojoswahilipiatticibiricette

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Un mese e mezzo di meritate ferie, e uno dei punti di riferimento della ristorazione italiana ed internazionale a Malindi riapre i...

LEGGI L'ARTICOLO

Negli ultimi anni il turismo gastronomico è cresciuto in maniera considerevole in tutto il mondo.
Lo si...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche col nuovo anno i venerdì sera dello storico e rinnovato hotel ristorante La Malindina, il salotto buono di Malindi, sono all'insegna...

LEGGI L'ARTICOLO

In occasione della Settimana Mondiale della Cucina Italiana che quest’anno l’Ambasciata...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per il pranzo di Capodanno, due belle scelte sulle spiagge di Malindi e Mayungu, per godere allo stesso tempo del mare, del sole e della natura e far gioire il palato e lo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'aeroporto internazionale di Malindi avrà un bar ristorante italiano.
Lo scalo che si avvia verso l'adeguamento per poter presto ospitare voli provenienti direttamente da Paesi stranieri, ha compreso nel suo piano di espansione anche l'apertura...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il programma di settembre dello storico e rinnovato hotel ristorante La Malindina, il salotto buono di Malindi, è...

LEGGI L'ARTICOLO

Un'antica leggenda swahili racconta che prima dell'arrivo dei portoghesi, gli indigeni della costa keniana non mangiassero l'avocado ma ne utilizzassero solamente l'olio, perché non lo consideravano né frutta né verdura.
Quando i...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Malindina per una sera si veste dei colori, degli aromi, dei sapori, delle musiche e dei costumi swahili della costa keniana.
Martedì sera...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un aperitivo al femminile, divertente, leggero e anche un po’ piccante quello proposto dall’Osteria Town di...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche a febbraio i martedì sera dello storico e rinnovato hotel ristorante La Malindina, il salotto buono...

LEGGI L'ARTICOLO

Conto alla rovescia per la settimana internazionale della cucina italiana nel mondo, la ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA I MENU

In alcuni ristoranti swahili la salsa di mango per accompagnare il pesce alla griglia è una consuetudine.
Le ricette più gourmet prevedono l'ultilizzo di un pesce "nobile" come il red snapper, ma anche lo white snapper o il "kolekole" (più...

LEGGI LA RICETTA

Una gara di cucina indiana tra hotel, ristoranti ed altre attività di Malindi e dintorni, che si tiene una volta al mese circa in una diversa location.
Dopo il Barefoot di Che Shale, il Fishing Club di Malindi, a novembre...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Anche questo mercoledì, 2 ottobre, il Tangeri Lounge di Malindi propone nel suo locale la musica della...

LEGGI L'ARTICOLO

Per San Valentino l'Olimpia Club Restaurant di Malindi allestisce una serata speciale, tra cibi afrodisiaci per gli innamorati, canzoni d'amore ma anche la possibilità di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO