Ultime notizie

NEWS

Inaugurato da Kenyatta il nuovo porto di Lamu

Via al traffico marittimo tra speranze di lavoro e rischi ambientali

21-05-2021 di redazione

Il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta ha ufficialmente inaugurato giovedì 20 maggio il nuovo porto di Lamu, aperto ufficialmente per il commercio con l’entrata in operatività del primo attracco.
Kenyatta ha annunciato che altri due attracchi verranno ultimati e saranno in funzione entro la fine di quest’anno.
Il porto, motivo di polemiche e di contestazioni di ambientalisti e parte della cittadinanza dell’arcipelago a nord della costa keniana, sarà uno snodo marittimo fondamentale per collegare il Kenya alle nazioni senza sbocchi sul mare come Sud Sudan ed Etiopia che hanno partecipato al progetto di costruzione, oltre ad altre nazioni dell’Africa Centrale.
“Ho fiducia che prima della fine dell'anno, forse già verso ottobre, potremo invitare i Capi di Stato dei Paesi dell’Est Africa e altre parti interessate per il lancio completo del porto dopo il completamento del secondo attracco il prossimo luglio e il terzo più avanti - ha detto il presidente - Questo progetto infrastrutturale aprirà grandi opportunità nel commercio, nel turismo e creerà posti di lavoro non solo nella contea di Lamu ma in tutto il paese”.
Il Presidente ha anche invitato il Governo della Contea di Lamu a sviluppare progetti edilizi e di attività che facciano da corollario al porto e possano offrire un indotto necessario e remunerativo per i cittadini. Dal canto suo, ha confermato la promessa di migliorare la rete stradale della zona.
Secondo Kenyatta anche le compagnie petrolifere che usufruiranno del porto avranno l’interesse a migliorare le infrastrutture della contea. Sono già stati avviati appalti per autostrade e condutture che collegheranno il porto alle regioni del nord e c’è anche in progetto, questo non a breve termine, la costruzione di una ferrovia.
Quello di Lamu, nelle intenzioni del Governo, sarà il secondo porto commercile del Paese dopo Mombasa e ha già ricevuto la prima nave in contemporanea con l’inaugurazione, ponendosi come svincolo essenziale per tutta l’Africa Subsahariana.  Attualmente la strada che collega Lamu all’Etiopia si snoda attraverso 142 chilometri quasi tutti asfaltati, passando da Garsen, Garissa, Kilimambogo, Isiolo fino al confine keniano di Moyale e da lì ad Addis Ababa.
E’ però già stato dato il via, con una concessione cinese, alla nuova strada che collegherà direttamente Lamu-Garissa, riducendo a meno di mille chilometri l’intero tratto e rendendolo più agevole anche per il Sud Sudan, la cui capitale Juba dista ben 2700 km da Port Sudan, lo scalo marittimo più vicino.
Le preoccupazioni riguardano invece l’impatto ambientale su uno dei piccoli paradisi ed ecosistemi della costa, e soprattutto per la pesca che rappresenta attualmente la più importante risorsa per la popolazione locale.

TAGS: porto lamuinfrastrutture kenyaeconomia kenyapresidente kenyatta

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Tra i progetti di infrastrutture per la Costa del Kenya presentati con la nuova finanziaria c'è anche quello per la costruzione della linea ferroviaria Mombasa-Malindi-Lamu.
Il progetto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Visita nelle Contee di Mombasa e Kilifi da parte del Presidente Uhuru Kenyatta per annunciare nuove...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta è di nuovo a Malindi, a meno di due mesi dall'ultima visita ufficiale.
Il leader del partito di Governo ha intrapreso nei giorni scorsi un nuovo viaggio nelle regioni costiere, non solamente per motivi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta ed il suo vice William Ruto hanno lanciato questo pomeriggio allo stadio Kasarani di Nairobi il manifesto elettorale del loro partito Jubilee con i programmi di Governo del prossimo eventuale mandato.

LEGGI QUI I PUNTI FONDAMENTALI

Il Presidente Uhuru Kenyatta ha scelto Kisumu, terza città del Kenya e tradizionale roccaforte del...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche la Francia ha deciso di finanziare infrastrutture in Kenya.
Durante la...

LEGGI L'ARTICOLO

Ancora due anni per vedere la strada asfaltata da Malindi alle porte del Parco Nazionale dello Tsavo.
Non sarà pronta quindi per il 2018 come previsto in un primo momento, la strada che per ora presenta 12 km di asfalto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Canto del Kenya di oggi, sabato 12 dicembre, è il fischiettare felice di un ragazzino islamico ...

IL MONOPATTINO ANARCHICO DI LAMU - Leggi la striscia quotidiana del Direttore

Una settimana intensa per rafforzare i rapporti con due pilastri dell'economia occidentale e della Repubblica del Kenya.
Per Uhuru Kenyatta, impegnato in un'importante battaglia di moralizzazione del Paese, l'appoggio di Donald Trump e di Theresa May è fondamentale.
Dall'altra parte...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il presidente Uhuru Kenyatta, nel pomeriggio di oggi, venerdì 12 marzo, ha esteso il coprifuoco...

LEGGI L'ARTICOLO

Tra un paio d'anni si potrà viaggiare con la ferrovia veloce SGR da Mombasa fino alla più...

LEGGI L'ARTICOLO

Il progetto è stato annunciato ieri dal Ministro dei Trasporti del Kenya James Macharia, che dopo aver firmato l'accordo con i colleghi di Sud Sudan ed Etiopia, ha appaltato a due...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Se non ci sarà una risposta forte dei keniani a tutti i livelli, dalla pubblica amministrazione alla ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il 20 ottobre in Kenya si festeggia la giornata degli eroi nazionali, ovvero il "Mashujaa day".
Originariamente...

LEGGI L'ARTICOLO

Nonostante la crisi politica e l'attesa delle elezioni.bis, il Governo non si ferma e prosegue i suoi progetti di riqualificazione delle strade della costa.
Il Viceministro dei Trasporti e delle Infrastrutture John Mosonik ha presenziato lunedì scorso ai

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dall'Italia arrivano finalmente spiragli di luce per la costa keniota. 
Dopo una stagione terribile, per colpe non certo di Malindi e Watamu, ma di congiunture astrali mondiali che tra crisi economica, terrorismo internazionale e paure ingiustificate (virus ebola a migliaia...

LEGGI TUTTO