Ultime notizie

NEWS

Kenyatta: "Nuove strade asfaltate tra Kilifi e Mombasa"

Il Presidente del Kenya in visita sulla costa promette infrastrutture

24-09-2020 di redazione

Visita nelle Contee di Mombasa e Kilifi da parte del Presidente Uhuru Kenyatta per annunciare nuove costruzioni di strade ed infrastrutture che smaltiranno il traffico di Mombasa e renderanno più veloci e dinamici i collegamenti sulla costa, dando impulso all’economia locale.
Questo l’intendimento del Governo, nelle parole di Kenyatta che era accompagnato dal Ministro dei Trasporti James Macharia e dal Sottosegretario alle infrastrutture Gideon Mung’aro.
Kenyatta ha incontrato i Governatori di Mombasa e Kilifi, Hassan Joho e Amason Kingi e ha illustrato loro i nuovi progetti, dopo aver preso visione dell’andamento dei lavori di costruzione del ponte che collegherà il bypass dell’aeroporto di Mombasa alla costa sud e finalmente risolverà il problema del ferry per chi da località turistiche come Diani e Tiwi usufruisce dello scalo internazionale.
Si tratta di un progetto di 2,7 km di ponte che collegherà le due sponde del creek oltre il porto, quindi senza bisogno di essere eccessivamente alto. Tempi di consegna, si spera (e se lo augura soprattutto l’attuale Governo) entro le elezioni del 2022.
Dopo il sopralluogo sulla strada dello Tsavo tra Malindi e il Sala Gate, Kenyatta ha annunciato la costruzione di un’altra arteria asfaltata, che da Langobaya porterà a Mariakani, sulla Mombasa-Nairobi e collegherà anche la cittadina di Bamba. Insieme al nuovo ponte di Baricho che permetterà di collegarsi a Marafa, dove arriva un’altra strada recentemente asfaltata, ci sarà un collegamento diretto interno che permetterà a chi si dirige verso Lamu o Garsen di non passare dalla costa, congestionando Mombasa, Kilifi e Malindi.
“Abbiamo mantenuto le nostre promesse di asfaltare queste strade – ha detto Kenyatta durante la conferenza stampa conclusiva a Kilifi - Ho anche parlato con i Governatori delle strade più piccole. Ora che quelle più grandi sono state pianificate e i lavori sono in corso, ci concentreremo sulle strade di collegamento”.
In precedenza, il Presidente ha detto alla gente del posto che la sua amministrazione avrebbe lanciato progetti per l'elettricità mentre starà al Governo della Contea assicurarsi che i residenti abbiano l'acqua garantita, dato che hanno ottenuto una sovvenzione dalla Banca Mondiale per l’upgrade degli impianti.
Il Governatore Kingi ha chiesto anche che la strada che collega Kilifi e Mombasa attraverso Bamburi e Rabai deve essere asfaltata per ridurre la congestione sull'autostrada Nairobi-Mombasa.
“Il Presidente ha detto al Ministro Macharia di dare priorità alle strade” ha spiegato il governatore ai giornalisti.

TAGS: strade kenyaprogetti kenyainfrastrutture kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Sei mesi di campagna elettorale e tre di post elezioni hanno rallentato i piani del Kenya per quanto riguarda la crescita economica, ma non sembrano essere in grado (per fortuna) di fermare lo sviluppo del Paese in termini di infrastrutture...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nonostante la crisi politica e l'attesa delle elezioni.bis, il Governo non si ferma e prosegue i suoi progetti di riqualificazione delle strade della costa.
Il Viceministro dei Trasporti e delle Infrastrutture John Mosonik ha presenziato lunedì scorso ai

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

dddUn importante incontro a Nairobi tra il Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala e i due governatori delle Contee di Kilifi e Mombasa, Amason Kingi e Hassan Joho. I due politici della costa sono stati convocati per un meeting a...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E’ corsa contro il tempo da parte del Governo per ultimare una serie di progetti di miliardi di scellini...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Governo keniano è salito a 4 miliardi e 200 milioni di scellini di finanziamenti per le strade della costa del Kenya.
Annunciando i...

LEGGI L'ARTICOLO

La "Silicon Valley" keniana Konza City sarà costruita da un'azienda italiana.
L'Impresa Costruzioni Giuseppe Maltauro di Vicenza ha vinto l'appalto da 40 miliardi di scellini (quasi 350 milioni di euro) per edificare la città tecnologica pensata dall'ex Presidente Kibaki e voluta dall'attuale...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ancora due anni per vedere la strada asfaltata da Malindi alle porte del Parco Nazionale dello Tsavo.
Non sarà pronta quindi per il 2018 come previsto in un primo momento, la strada che per ora presenta 12 km di asfalto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il forum di Nairobi organizzato dal Ministro del Turismo Najib Balala a Nairobi nei giorni scorsi lo ha ribadito: Malindi avrà il suo aeroporto internazionale.
Le cause dei privati saranno risolte presto e si procederà, perché il progetto Malindi fa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' stato inaugurato nei giorni scorsi il cantiere "italiano" di Konza City, la cittadella tecnologica keniana vicino a Nairobi, che nella "vision 2030" dell'attuale Governo dovrebbe diventare la nuova "Silicon Savannah" dell'Est Africa.
Konza City sarà...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non solo vacanza per il tycoon Flavio Briatore, da sempre sponsor di Malindi e non solo perché vi ha investito parecchi soldi.
L'ex longa manus della Formula Uno ha incontrato il neo Ministro del Turismo Najib Balala e ha ribadito...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Willy Mtengo è il nuovo parlamentare del distretto elettorale di Malindi. E' stato eletto a grande maggioranza (25 mila preferenze contro le 9 mila del candidato della coalizione di governo Philip Charo) rimpolpando così le fila dei politici dell'opposizione che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un progetto per riqualificare il lungomare di Malindi, che da troppo tempo versa in condizioni di abbandono.
Niente di diverso da com'è sempre stato, ma in tempi in cui la cittadina turistica soffre il calo di presenze e la chiusura...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non solo strade: a Malindi ieri è stato inaugurato anche l'edificio che ospita il nuovo "mercato vecchio" nel ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

In un fruttuoso e collaborativo incontro tenutosi ieri in Comune a Malindi, tornata ad essere una municipalità autonoma, è ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un incontro utile e chiarificatore, anche se poi i fatti sono sempre un'altra faccenda dal "politichese".
In ogni caso è stato positivo che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono 13 i miliardi di scellini stanziati dalla Contea di Kilifi con la nuova finanziaria, approvata nei giorni scorsi dall'Assemblea del Parlamento regionale.
Grazie agli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO