Ultime notizie

NEWS

Tutti i progetti per lo sviluppo della costa del Kenya

Countdown per il Governo: ultimarne tanti entro agosto 2022

29-07-2021 di redazione

E’ corsa contro il tempo da parte del Governo per ultimare una serie di progetti di miliardi di scellini sulla costa keniana, in particolare da parte del Presidente Kenyatta per confermare gli impegni presi prima della sua uscita di scena come leader del Paese nell’agosto del 2022.
La scorsa settimana il Presidente del Kenya ha affrontato un lungo tour tra le contee di Mombasa e Kilifi per rendersi conto di persona delle infrastrutture già ultimate e dei progetti ancora in svolgimento d’opera e allo stesso tempo per consegnare più di 2000 titoli di proprietà di terreni nella zona di Rabai, nell’entroterra di Kilifi.
Secondo un rapporto del Ministero degli Interni sono più di 450 i progetti sulla costa, tra quelli completati e quelli ancora in corso.
“Il governo ha investito 1,4 trilioni di scellini in 450 progetti nella Costa – ha confermato il portavoce del Governo, Cyrus Oguna - Una volta che saranno realizzati, cambieranno il volto della regione e dell'intero Kenya”.
I progetti a cui si fa riferimento includono i tre attracchi al porto di Lamu, per un valore di 40 miliardi. Il primo attracco è completo, mentre il secondo e il terzo saranno completati a novembre.
Altre infrastrutture già lanciate sono la strada Garsen-Lamu (10,8 miliardi), il secondo terminal container da 30 miliardi al porto di Mombasa, il nuovo terminal petrolifero di Kipevu da 40 miliardi e i ponti che collegheranno l’isola di Mombasa a Likoni, con la sopraelevata (sicuramente il ponte automobilistico non potrà essere ultimato entro il prossimo anno).
Tra i progetti ancora non terminati ci sono il bypass di Dongokundu, vera e propria tangenziale di Mombasa, con un secondo ponte a Nyali, le dighe Mwache e Makamini nella contea di Kwale per le quali sono stati stanziati in tutto 22 miliardi di scellini, e la strada a doppia carreggiata Miritini-Mariakani da 6,1 miliardi. Molti altri programmi di sviluppo riguardano la pesca e l’agricoltura.
Il governatore di Mombasa Hassan Joho, attraverso il suo capo dello staff Job Tumbo, ha espresso la convinzione che i progetti infrastrutturali catalizzeranno la crescita economica della regione e si integrano nella crescita della “blue economy”.
Mentre soprattutto la questione del porto di Mombasa e del rapporto “privilegiato” della ferrovia SGR per il trasporto dei container non trova i favori delle categorie di lavoratori e dei rappresentanti delle associazioni locali e della società civile, il portavoce del Governo ha invitato i giovani ad approfittare del momento di preparazione allo sviluppo per aprire attività di supporto, di logistica e sviluppare un indotto che potrebbe risolvere i problemi di occupazione e di crescita sostenibile di Mombasa, centro nevralgico di tutta la costa.

TAGS: progetti kenyacosta kenyaponte mombasastrade kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Visita nelle Contee di Mombasa e Kilifi da parte del Presidente Uhuru Kenyatta per annunciare nuove...

LEGGI L'ARTICOLO

Tra i progetti di infrastrutture presentati dal Ministero dei Trasporti a Mombasa, per rendere più agevole la viabilità urbana, c'è anche la costruzione di un secondo ponte a Nyali. 

LEGGI TUTTO

Un altro ponte costruito con l'aiuto dei giapponesi, dopo quello di Kilifi eretto sul creek nel 1991.
Il...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Governo keniano è salito a 4 miliardi e 200 milioni di scellini di finanziamenti per le strade della costa del Kenya.
Annunciando i...

LEGGI L'ARTICOLO

Le forti piogge che da questa mattina stanno cadendo incessantemente sulla regione di Kilifi hanno causato grossi problemi al ponte di Mbogolo, sulla strada statale Malindi-Mombasa dopo il capoluogo di Contea. 
Il ponte è rimasto sommerso dall'acqua del piccolo fiume che vi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Se ne parla da tanti anni, ma finalmente la costruzione del ponte stradale di Likoni, che collegherà la città-isola di Mombasa alla costa sud, Diani e il confine con la Tanzania, ha una data certa.
I lavori, del

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nella "vision 2030" del Governo keniano c'è anche il progetto del trasporto marittimo sulla costa e sul Lago Vittoria.
Lo ha annunciato nei giorni scorsi il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una passeggiata presidenziale sul canale tra Mombasa e Likoni.
In...

LEGGI L'ARTICOLO

Spesso le cose fatte a “fari spenti” sono quelle che vanno più...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In attesa di progetti più ampi e del finanziamento della Banca Africana per l'autostrada a quattro corsie che...

LEGGI L'ARTICOLO

Un sopralluogo della Società dei Trasporti del Kenya ha stabilito che il ponte di Mbogolo, sulla strada Mombasa-Malindi poco lontano da Kilifi, sarà di nuovo transitabile, dopo che il livello delle acque sarà sceso.
Nessun crollo strutturale, come in un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nonostante la crisi politica e l'attesa delle elezioni.bis, il Governo non si ferma e prosegue i suoi progetti di riqualificazione delle strade della costa.
Il Viceministro dei Trasporti e delle Infrastrutture John Mosonik ha presenziato lunedì scorso ai

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La costa keniana ha vissuto un giorno e mezzo di straordinaria emergenza per piogge eccezionali sul ...

LEGGI L'ARTICOLO

E' finalmente pronto ed agibile lo svincolo stradale che dall'aeroporto di Mombasa si collega alle grandi direttrici che portano a Nairobi, alla stazione ferroviaria, a Malindi e a Diani in costa sud (e quindi verso il confine con la Tanzania).LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Ministero del Tesoro del Kenya ha ottenuto finalmente l’ok ai finanziamenti da parte della Banca Mondiale per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

dddUn importante incontro a Nairobi tra il Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala e i due governatori delle Contee di Kilifi e Mombasa, Amason Kingi e Hassan Joho. I due politici della costa sono stati convocati per un meeting a...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO