Ultime notizie

AMBIENTE

La preoccupante guerra tra uomo e animali in Kenya

Sei leoni uccisi fuori dall'Amboseli, dopo lo storico Lonkiito

15-05-2023 di Freddie del Curatolo

Non abbiamo fatto a tempo a piangere la perdita del decano dei leoni del parco nazionale dell’Amboseli, Lonkiito, che la battaglia tra i pastori maasai e i felini della regione del Kajiado ha mietuto altre sei vittime, di cui nessuno è un essere umano.
Lonkiito aveva 19 anni ed era uno dei leoni più fotografati dai turisti dell’Amboseli, meraviglioso “salotto” delle riserve di savana ai piedi del Kilimanjaro. La sua colpa è stata quella di spingersi più in là delle aree protette dal Kenya Wildlife Service per cercare cibo, emigrando per seguire alcuni erbivori che, a causa della siccità, sono andati altrove a brucare.
Il leone si è “accontentato” di carne di mucca, mandrie dei pastori del villaggio di Imbirrikani che hanno identificato in lui l’assassino dei loro capi di bestiame e l’hanno ucciso direttamente, invece di attendere il compenso che viene dato dal governo per i pastori che vengono incidentalmente privati di loro mucche.
Ma il giorno dopo la cosa è addirittura peggiorata, sabato mattina infatti sono stati uccisi ben sei leoni, in un ranch di Imbirrikani. Secondo testimonianze, sarebbe stato un gruppo di una decina di maasai a vendicarsi su di loro dell’uccisione di undici loro capre e del cane che le sorvegliava.
I leoni del gruppo erano otto, due soli si sarebbero salvati.
Il Ministro del Turismo Peninah Malonza si è recata sul luogo dei cimini ed ha promesso che gli assassini dei leoni saranno rintracciati ed arrestati, ma il problema rimane: è quello ormai conclamato del conflitto uomo-animale che va ad estendersi in maniera preoccupante tanto quanto gli insediamenti umani minacciano le riserve naturali ed i parchi che, ovviamente, non sono recintati e non possono essere sorvegliati come si dovrebbe.
Una soluzione non si trova, anche perché se da una parte i felini vengono ritenuti potenziali danneggiatori di una delle poche fonti di guadagno dei maasai, dall’altra gli erbivori vengono cacciati per cibarsi di loro, data la povertà sempre più seria che diventa fame nera.
Non solo, c’è anche il problema degli elefanti, che non riguarda più solo l’avorio e il bracconaggio. Lo scorso dicembre, nel villaggio di Esaronoto, oltre 200 persone si accanirono con armi da fuoco contro un gruppo di pachidermi, responsabili a loro dire di aver attaccato e ucciso un loro compaesano in bicicletta. Ecco che tutti gli animali del Kenya iniziano ad essere a rischio sparizione, e non serve solamente punire. C’è da ripensare a regole di convivenza, per preservare un patrimonio che deve essere di tutti e poter tornare anche nelle tasche della gente che vive a ridosso delle aree naturali. Altrimenti sarà solo e sempre guerra tra uomo e animale.

TAGS: leoniamboselimaasaiuccisikajiado

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Le cifre presentate dall'ICEA, Lion General Insurance Company al Kenya Wildlife Service parlano chiaro, anche quest'anno è stata raggiunta quota 100 leoni uccisi nella savana del Kenya. 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Lo chiamano “il salotto dei safari”, il Parco Nazionale dell’Amboseli, non è famoso solo per regalare...

LEGGI L'ARTICOLO

L’Amboseli National Park è tra i parchi più popolari del Kenya e possiamo asserire che...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono 64 i parchi e le riserve nazionali del Kenya, che è il Paese del mondo con la più ampia varietà di specie animali in libertà.
Anche la vegetazione varia da parco a parco e con essa il microclima e...

LEGGI TUTTO

Che bello il safari in Kenya accompagnato da un gesto di solidarietà. 
A far vivere ai turisti questa doppia emozione Luca Macrì ci ha sempre tenuto ...

LEGGI TUTTO

Quando il turismo da safari può salvare gli animali. 
I nostri "Amici dello Tsavo" questa volta durante una delle loro escursioni con i clienti appassionati, hanno fatto salvare un cucciolo di leone rimasto impigliato al collo in un cavo d'acciaio...

LEGGI TUTTO

Elefanti in Kenya: i dati del Kenya Wildlife Service che riguardano l'anno che si sta per chiudere sono confortanti per quanto riguarda il bracconaggio.
I casi ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il governo del Kenya lancerà quest'anno il primo festival internazionale Maasai...

LEGGI L'ARTICOLO

Uno dei più grandi e famosi elefanti del Kenya, conosciuto come Tim, è morto ieri ...

LEGGI L'ARTICOLO

Chissà se la storia del pianeta terra, dopo milioni di anni di ere geologiche, glaciazioni, caataclismi...

LEGGI L'ARTICOLO

Il viaggio è avventura e spesso si programma tutto nei minimi particolari per il recondito...

LEGGI IL REPORTAGE E GUARDA LE FOTO

Prendendo in esame parallelamente due statistiche relative all’anno appena trascorso in Kenya, saltano all’occhio numeri contrastanti che apparentemente fanno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Se voleste fare un viaggio in Kenya, potreste trovarvi al cospetto del Kilimanjaro, la più alta montagna...

LEGGI LE PAROLE DI FREDDIE

Gli appassionati di serie televisive di Canale 5 lo conosceranno come interprete di Carabinieri, Centovetrine , Le tre rose di Eva , solo per citarne alcune. Lui è Roberto Farnesi, attore cinematografico e televisivo, molto noto al pubblico, soprattutto femminile. LEGGI TUTTO

Chissà se qualche esemplare, tra le migliaia di gnu che si stanno spostando dal Parco del...

LEGGI L'ARTICOLO

Il quinto giorno del nostro giro è completamente immerso nella meraviglia.
Siamo...

LEGGI IL REPORTAGE E GUARDA LE FOTO