Ultime notizie

SPORT

Odada, un keniano alla corte della Juventus

In prova ai bianconeri un giovane calciatore dei Leopard di Nairobi

12-02-2018 di redazione

Lui si chiama Richard Odada e, come tanti suoi coetanei keniani, sogna di diventare un calciatore professionista.
Sicuramente rispetto a tanti ragazzi di Nairobi e dintorni, Richard ha bruciato le tappe.
Dopo essere approdato a sedici anni ai Leopard FC, una delle squadre storiche e gloriose del suo Paese ed ancora oggi sempre tra le prime nella Kenya Premier League, Odada ha esordito con la squadra maggiore e grazie alle sue ottime prestazioni da centrocampista, è arrivato ad indossare la maglia della nazionale Under 20, insieme a uno dei talenti cresciuti a Malindi, nella scuola calcio Karibuni Genoa e poi nella Malindi United, Eugene Moses Mokangula.
Odada però è stato notato da un talent scout che scommette su di lui e sul suo futuro e l'ha portato in Europa, per tentare il grande salto.
Prima in Croazia e in Serbia, poi in Svizzera ed infine al campo d'allenamento della Juventus a Vinovo.
Qui, come riporta il sito giovanibianconeri.it, Odada si è allenato con i pari età bianconeri, e ha partecipato ad un torneo memorial, scendendo in campo contro il Legia Varsavia. 
La prestazione, a detta dello staff della Vecchia Signora, è stata più che soddisfacente, tanto che il "kijana" keniano è stato chiamato per un altro stage, la prossima settimana.
Se son rose...il Kenya potrebbe aprire una porta d'interesse per tanti altri giovani e giovanissimi che hanno talento e che solamente la sconsiderata gestione del calcio locale da parte delle istituzioni, fino ad ora ha mortificato.

TAGS: Richard OdadaOdada Juventuskenya juventuscalciatori kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Un passerotto che vola dalla Germania al Kenya si appresta a diventare l’idolo dei bambini per la prossima estate.
Uscirà domani anche nei cinema italiani il nuovo cartoon “Richard – Missione Africa”, che parla di migrazioni, unendo l’Europa al Kenya...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dal 2008 raccogliamo, dopo averli letti e recensiti, i libri sul Kenya e sull’Africa che più ci sono...

LEGGI LA CLASSIFICA

La crescita del Kenya a livello internazionale si vede anche nel giuoco del calcio, che da sempre è uno ...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche quest’anno l’Orchestra del Conservatorio di Nairobi sbarca sulla costa per i tradizionali concerti di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il più resort più di lusso del mondo si trova in Kenya.
Così...

LEGGI L'ARTICOLO

Il fine settimana all’Olimpia Club di Malindi si anima particolarmente ed alle cene con prodotti italiani freschi d’importazione...

LEGGI L'ARTICOLO

La recente visita in Kenya del tycoon cinese Jack Ma, proprietario e fondatore del colosso cinese delle vendite online Alibaba, non aveva solo intenti commerciali. Quando poi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Contea di Nairobi aiuterà le piccole e medie imprese a crescere.
Secondo un accordo firmato dal neo Governatore di Nairobi Mike Mbuki Sonko e la Camera di Commercio e dell’Industria del Kenya (KNCCI), le imprese locali gestite al femminile...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"La mia lotta per salvare i tesori naturali africani". 
Questo l'eloquente sottotitolo di un'autobiografia ....

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

30 aprile 2016.
Una data che entrerà nella storia : il Kenya ha scelto di bruciare, davanti agli occhi del mondo intero, le zanne di elefanti e rinoceronti sequestrati al mercato illegale.
Una cerimonia mediaticamente spettacolare, il più grande rogo...

LEGGI TUTTO

Inizieranno alla fine dell’anno i lavori di costruzione del più importante museo sull’evoluzione umana...

LEGGI L'ARTICOLO

Il dramma della morte dei rinoceronti trasportati dai Parchi Nazionali di Nairobi e Naivasha allo Tsavo Est, aggiunge una vittima al suo triste conto.
Morto l'undicesimo dei 14 esemplari...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ieri su alcuni quotidiani italiani è apparsa la notizia che l'imprenditore Flavio Briatore ha iscritto il figlio Nathan Falco, di otto anni, alla scuola calcio estiva dell'Atalanta. Il ragazzino, secondo i media, avrebbe espresso grande passione per il calcio e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il progetto Real Malindi cresce grazie alla generosità dei lettori italiani di malindikenya.net.
Ieri finalmente sono arrivate le scarpine da calcio per gli studenti della scuola primaria di Ganda, popoloso sobborgo di Malindi da dove abbiamo deciso di...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Sarà un museo unico al mondo, quello che uno dei più famosi e celebrati architetti e designer internazionali, Daniel...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' pressing da più parti sul Governatore della Contea di Kilifi Amason Kingi per migliorare Malindi, dopo le dichiarazioni di qualche giorno da di Flavio Briatore, riprese da stampa e media nazionali.
Un fuoco...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO