Eventi

LOCALI

Il Fermento riapre per le feste in sicurezza

Pomeriggi freschi per ritrovarsi e divertirsi

21-12-2020 di redazione

A grande richiesta da parte dei turisti locali di Nairobi e dintorni che hanno scelto la costa nord del Kenya come meta delle loro vacanze di Natale, e anche da parte di quegli italiani che sono arrivati nei primi giorni di dicembre, il locale culto delle serate malindine, il Fermento in Lamu Road, riapre i battenti per ritrovarsi nei pomeriggi delle festività.
Il luogo di incontri e svago che prima della pandemia animava le serate di Malindi, tra musica dance, cocktail e piacere di condividere le “ore piccole”, dopo mesi di chiusura forzata aveva già deciso di tornare ad offrire i suoi servizi al pubblico nel rispetto delle regole Covid-19.
Un assaggio che si è rivelato positivo, perché ha permesso di confermare che non c'è bisogno di infrangere le regole per il piacere di ritrovarsi e che non si tratta di ballare e scatenarsi, ma semplicemente di condividere un drink o due chiacchiere al fresco dell'aria condizionata e in un ambiente sanificato, pulito ed elegante.
Da domani, martedì 22 dicembre, l’apertura pomeridiana ci fa capire che oggi le priorità sono altre e i proprietari dell'elegante discoteca, che hanno recentemente anche rilevato il Karen Blixen, aperto dalla mattina con le colazioni, si sono adeguati.
Il Fermento negli ultimi anni è stato uno dei locali “culto” della costa ed è stato recentemente rinnovato e ulteriormente impreziosito.
I proprietari sono i primi a tenere alla propria salute e a quella del loro staff. Si tratta solo di regalarsi un po’ di piacere e bere un drink insieme senza pretese, se non quella di stare in compagnia.
Ora che la notte è proibita, il locale aprirà alle cinque del pomeriggio e sarà operativo fino alle nove di sera, offrendo comunque musica, il fresco del locale con l’aria condizionata, con il piacere di incontrarsi magari per il primo drink della giornata o per le happy hour dalle 17 alle 19 con la possibilità, e questa è una piacevole novità, di ordinare anche una pizza, un piatto di pasta o le altre prelibatezze del menu del bar ristorante e mangiarle al piano di sopra, con il sottofondo delle playlist del deejay del Fermento e magari un ottimo cocktail dei suoi navigati barman.

TAGS: locali malindifermento malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Da ventisei anni è il punto di riferimento della vita notturna a Malindi.
Il Fermento per chi ama godere di una delle particolarità della cittadina turistica, e anche...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Una settimana dopo la riapertura con la nuova gestione by Fermento, lo storico ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Ballare e divertirsi anche di giorno, nelle più strette osservanze dei protocolli e delle regole di ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Un sabato musicale con cena dedicata al Karen Blixen Bar & Restaurant...

LEGGI L'ARTICOLO

C’è una Malindi che non si ferma alla mancanza del grosso del turismo italiano e ...

LEGGI L'ARTICOLO

Ogni cittadina, ogni comunità ha i suoi ritrovi storici, simboli del piacere di frequentarsi ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Lo spettacolo della Grande Migrazione in Kenya vince alla grande sui timori di elezioni violente.
Almeno questo dicono le cifre che per agosto parlano di lodge pieni, agenzie di safari in fermento e grande afflusso previsto di turisti, provenienti da tutto il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E’ tempo di grandi occasioni immobiliari a Malindi, destinazione turistica in continuo fermento dove...

LEGGI L'ARTICOLO

La Contea di Kilifi ha deciso di applicare importanti misure restrittive per locali, luoghi e modalità di ritrovo pubblici ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un artista vero resta sul palco fino all'ultimo, fino alla fine. Gli togli il...

LEGGI IL RICORDO

Una serata speciale per i giovedì del Papa Remo di Watamu.
Durante il consueto beach party in uno dei locali più affascinanti della costa keniana, sulla plancia come dj ci saranno due ragazze italiane, ben conosciute negli ambienti europei...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Malindi italiana perde il suo barman, una delle figure storiche delle notti in riva all’Oceano Indiano.
Il grande Morgan lascia il Kenya dopo vent’anni di militanza, soprattutto notturna.
Chi frequenta da tanto tempo Malindi lo ricorda negli anni mitici...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un giro di vite nei locali notturni della costa keniana.
Lo ha deciso nei giorni scorsi il Capo della Polizia della regione costiera Nelson Marwa, che per prima cosa ha ordinato la chiusura di tutti gli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono due le attività di bar e ristorante già chiuse a tempo indeterminato a Malindi, dopo il primo giorno di operazioni incrociate di controllo da parte di diversi uffici governativi sulla costa keniana.
L'autorità...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come ogni primo sabato del mese (ma per questo mese, complice la Pasqua, si fa un'eccezione), torna il tradizionale mercatino dell'artigianato e dei prodotti biologici e naturali al Driftwood Club di Malindi.
 

LEGGI TUTTO

Il Kenya guarda a Cuba per migliorare il suo servizio sanitario.
Durante la recente visita del Capo di Stato keniano Uhuru Kenyatta all'Avana...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO