Ultime notizie

NEWS

Attenzione a nuova truffa telefonica in Kenya

Cerca di colpire gli utenti della tv con decoder

29-03-2023 di redazione

Dopo le truffe telefoniche ai danni di keniani e stranieri da parte di finti operatori della compagnia Safaricom, che hanno sottratto anche a tanti italiani migliaia di scellini attraverso la piattaforma di pagamenti Mpesa, se non riuscendo a penetrare anche nei conti bancari delle malcapitate (e un po’ ingenue) vittime, un nuovo tentativo di raggiro sta cercando di colpire i residenti che hanno sottoscritto l’abbonamento con i canali satellitari sudafricani DSTV gestiti in Kenya dalla piattaforma Multichoice. Attraverso il decoder e una parabola, l'abbonamento a DSTV è indispensabile per guardare anche il canale italiano Raitalia, oltre che per seguire in diretta le partite di calcio di Serie A, delle coppe europee e della nazionale.
Il metodo è più o meno simile a quello utilizzato dai presunti dipendenti di Safaricom.
L’utente riceve una telefonata da un numero di cellulare keniano, con l’operatore che si qualifica con il suo nome, dicendo che vi chiama da DSTV e dimostrandovi di sapere il vostro nome. Poi vi informa che il vostro ultimo pagamento del canone mensile non è stato regolarmente versato all’azienda. Da qui parte la richiesta di ripagare il mensile, oppure semplicemente di fornire loro un codice mpesa che vi arriverà via telefono per poter sbloccare l’ultimo pagamento. Da qui, come già facevano i truffatori nel nome della Safaricom, i nuovi malviventi online cambieranno il vostro codice mpesa e vi ripuliranno il conto.
Fate dunque molta attenzione. Solitamente DSTV vi chiama solo dal numero dell’assistenza, 0711066000. Nel caso di qualsiasi dubbio, potete anche chiedere loro di contattarvi via mail, e non via telefono e l’eventuale mail dovrà arrivare dall’indirizzo mchoice@ke.multichoice.com

TAGS: truffasafaricomdstvraitalia

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Ultimamente centinaia di clienti delle compagnie telefoniche mobili keniane Safaricom e Telkom (ex Orange) hanno riscontrato strani squilli di chiamata da numeri recanti prefissi stranieri.
L'Autorità Nazionale delle Comunicazioni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono già più di cento i connazionali che hanno subito un danno dai finti operatori della compagnia di telefonia...

LEGGI L'ARTICOLO

Attenzione! In Kenya sta prendendo piede una nuova truffa via telefonino per chi usa l’operatore Safaricom che...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo la truffa dei finti operatori Safaricom che hanno sottratto ai keniani e anche a tanti italiani migliaia...

LEGGI L'ARTICOLO

Tempi di Covid, di ristrettezze economiche, di coprifuoco in Kenya dove c’è chi cerca di inventarsi maniere...

LEGGI L'ARTICOLO

La recente manovra finanziaria del Governo del Kenya per recuperare parte dei prestiti richiesti alla Banca Mondiale e a privatamente ad alcuni Paesi come la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L’abito non fa il monaco, ma forse in Africa può fare ancora la suora.
Una...

LEGGI L'ARTICOLO

Che i francesi di Orange avessero lasciato il ramo keniota dell'azienda in mano al Governo del Kenya si sapeva dallo scorso dicembre, da giugno la cosa è operativa e qualcosa cambia per gli utenti, soprattutto di internet e per i...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

MPESA, il rivoluzionario servizio inventato in Kenya da Safaricom compie dieci anni e decide per la prima volta di operare un "upgrade" importante, per migliorare il servizio e renderlo più moderno ed accessibile a qualsiasi forma di pagamento in maniera facile...

LEGGI TUTTO

Da venerdì le SIM card, ovvero le schede telefoniche keniane che non sono state registrate una...

LEGGI L'ARTICOLO

Da ormai una settimana sono stati segnalati alla nostra redazione moltissimi casi di impossibilità di...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo Kilifi e Watamu, arrivano anche a Malindi i cavi delle fibre ottiche per la connessione superveloce a internet di tutte le compagnie. 
Ieri mattina gli operai della società "Faiba" erano al lavoro, scavando a partire dall'ufficio della Orange, di...

LEGGI TUTTO

Io in Chenia non ci volevo tornare.
Non che non mi aveva piaciuto, anzi di più!
Mi avevo...

LEGGI IL RACCONTO

Per quasi 20 ore le trasmissioni del canale italiano per connazionali all'estero nell'etere keniota sono state interrotte.
Da ieri pomeriggio fino alle 14 di oggi il satellite di RAI ITALIA non è stato visibile in Kenya, Tanzania e Uganda. Sullo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Safaricom di Malindi cambia la sede del negozio principale al pubblico. Da ieri la principale compagnia telefonica del Kenya ha trasferito le sue vetrine e i suoi sportelli dal negozio (ormai diventato troppo piccolo) in Kenyatta Road (cento metri...

Problemi di collegamenti telefonici e di connessione internet per l'operatore Safaricom in diverse zone della costa keniana fin dalla prima mattinata di domenica, risolti quasi totalmente ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO