Ultime notizie

IL PARERE

Il ranger italiano: "Mai allontanarsi dall'auto in savana"

Ghirardello spiega le regole di un "safari fai da te"

17-08-2022 di redazione

“Uscire dal fuoristrada e camminare nello Tsavo è l’ultima cosa che avrebbe dovuto fare”.
Il ranger onorario del KWS Adriano Ghirardello, che ha parlato al telefono con il malcapitato connazionale turista e lo ha guidato nel pericolosissimo buio della savana (QUI L'ARTICOLO E L'INTERVISTA AD ANDREA CORINI), spiega perché è stato più che fortunato e approfitta per dare consigli a chiunque voglia intraprendere il cosiddetto “safari fai da te” in Kenya. 
“Per prima cosa, all’ingresso dei parchi, è necessario, direi indispensabile dotarsi di una mappa del parco. Molti parchi la vendono negli ingressi principali, ma conviene recuperarla prima di partire per essere sicuri” spiega Ghirardello.
“In secondo luogo, prendere i numeri di telefono delle unità di ranger ai gate che sono affissi ad ogni ingresso oppure chiederli. Portare sempre con sé scorta di acqua, biscotti e banane nell’eventualità di dover passare ore ed ore in attesa di essere recuperati.

E poi la cosa più importante: in caso di guasto o di auto bloccata, MAI allontanarsi dal veicolo! Se non c’è segnale dove ci si è dovuti fermare, conviene comunque attendere l’arrivo di qualcuno, provando a suonare il clacson ad intervalli di tempo. Nel caso sopraggiunga la sera, accendere i fanali e il motore dell’auto. Nel silenzio e nel buio totale luci e rumori vengono avvertiti più facilmente”.
Ghirardello torna sull’episodio che ha visto coinvolto il connazionale.
“Andrea al momento non si è reso conto di quanto sia stato sprovveduto ed avventato – racconta il ranger onorario di Malindi – mentre piangeva ho dovuto raccontargli la favola che nella zona in cui camminava non c’erano felini, per tenerlo su con il morale, nella speranza che il KWS, con cui mi tenevo in contatto, grazie alle indicazioni che lui mi dava, riuscisse a trovarlo il prima possibile. Mi hanno poi detto che il fuoristrada che aveva noleggiato, una Toyota Rav4, si era insabbiata ad un paio di chilometri dal lodge di Galdessa, gestito dalla David Sheldrick Foundation. C’è sempre qualcuno che transita da quelle parti e alla peggio, avrebbe potuto andare lì in pochi minuti, se solo avesse avuto una cartina del parco. In quel caso il Gps conta poco”.

TAGS: safarighirardellorangerregole

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Ranger Onorario del KWS.
Un riconoscimento ufficiale, arrivato nei giorni scorsi e pubblicato dalla Gazzetta Ufficiale keniana.
Per Adriano Ghirardello si tratta di un importante riconoscimento arrivato a compendio di tanti anni di attività di assistenza, aiuto e coordinamento con...

LEGGI TUTTO

Anche Malindi ha festeggiato la giornata mondiale dei rangers e lo ha fatto confermando lo spirito di collaborazione tra il Kenya Wildlife Service e la comunità straniera della cittadina.
Alla presenza del Senior Warden Jane Gitau, il KWS si è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ci sono ben 17 italiani tra i trecento “angeli” volontari che concorrono alla salvaguardia della Natura...

LEGGI L'ARTICOLO

Dagli animali c'è sempre da imparare: guardate cosa succede nello Tsavo quando un vecchio elefante cerca di accoppiarsi con un'elefantessa troppo giovane. E' il branco stesso ad impedirglielo, fermandolo e minacciandolo! (grazie a Giovanna e Adriano Ghirardello per il contributo)

Per chi trascorre le vacanze a Malindi e dintorni, la magia del safari è a portata di mano.
L'ingresso del Parco Nazionale dello Tsavo è a soli 100 chilometri e bastano due soli giorni per qualcosa di indimenticabile.
Ma pochi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Gli Amici dello Tsavo tornano nelle scuole italiane per sensibilizzare i ragazzi riguardo alla tutela degli animali delle riserve africane e per promuovere il lato buono del Continente Nero, quello meno pubblicizzato dai media ma quello più comune e autentico,...

LEGGI TUTTO

Era una guida esperta e un imprenditore di safari molto conosciuto in tutto il Kenya, Robert ...

LEGGI L'ARTICOLO

L'ultima vicenda in ordine di tempo ci giunge come sempre dagli Amici dello Tsavo, il gruppo creato da Malindikenya.net di appassionati di savana che cooperano per migliorare le condizioni della fauna keniana e della natura che la circonda.
Nei giorni...

LEGGI TUTTO

La compagnia italiana di safari Bush Company, con il KWS, sponsorizza il rispetto delle regole nello Tsavo.
La settimana scorsa nello Tsavo la compagnia di safari dell’italiana Camilla Frasca Caccia, unica guida professionale italiana con certificazione “Silver” KPSGA, ha portato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Quando il turismo da safari può salvare gli animali. 
I nostri "Amici dello Tsavo" questa volta durante una delle loro escursioni con i clienti appassionati, hanno fatto salvare un cucciolo di leone rimasto impigliato al collo in un cavo d'acciaio...

LEGGI TUTTO

Nuovi cartelli di avviso in tre lingue per non sporcare la savana del Parco Nazionale keniota dello Tsavo.
Sotto l'egida "Amici dello Tsavo" agiscono i fautori di queste iniziative per la tutela dell'ambiente e della fauna, Adriano e Giovanna Ghirardello,...

LEGGI TUTTO

La voce dei residenti e dei proprietari di case di due zone residenziali di Malindi, sfocia sui quotidiani nazionali e sulle televisioni, secondo un sistema che ultimamente sta dando i suoi frutti, come li può dare anche unirsi per una...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Durante le prossime feste natalizie e di fine anno, a Watamu e sulla costa del Kenya arriveranno circa 5 mila italiani, secondo le stime di tour operators, siti di prenotazioni online e compagnie di volo.
Ecco dieci regole che conviene seguire...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ha capito solo il giorno dopo di essere un vero e proprio miracolato.
Andrea...

LEGGI L'ARTICOLO

Spesso, quando una persona conosciuta in vita ci lascia dopo una lunga, aggressiva malattia, si usa...

LEGGI L'ARTICOLO

Come avete letto, il Ministero del Turismo e della Fauna Selvatica ha vietato l’ingresso nei nostri parchi nazionali di...

LEGGI L'ARTICOLO