Ultime notizie

NEWS

Ufficiale: viaggi in Kenya, fine delle restrizioni Covid

Non servirà più il QR code né tampone per i no-vax

10-05-2023 di redazione

Anche il Kenya torna totalmente alla normalità per quanto riguarda le regole Covid.
In seguito alle direttive dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che lo scorso 3 maggio ha dichiarato ufficialmente terminata l’emergenza post-pandemia del virus Covid-19, anche il governo del Kenya infatti ha cancellato le restrizioni sanitarie per i viaggiatori che entrano nel paese.
Di conseguenza, come da comunicato del Ministero della Salute, firmato dalla ministra Nakumicha Wafula, i passeggeri in arrivo agli aeroporti internazionali di Nairobi e Mombasa o in ingresso dai punti doganali stradali e dal porto di Mombasa, non sono più tenuti a presentare l’ormai celeberrimo QR code che attesta le avvenute vaccinazioni Covid, né a compilare qualsivoglia form, sia al sito globalhaven.org che nel sito del ministero stesso. Allo stesso modo non c’è più obbligo da parte dei non vaccinati di provvedere ad effettuare un tampone molecolare PCR con validità 72 ore, né a comprovarlo in caso di febbre con un successivo tampone antigenico all’arrivo in Kenya. Per quanto riguarda il ritorno dal Kenya, già il governo di Nairobi aveva dato via libera agli stranieri e ai propri connazionali, chiedendo loro di rispettare semplicemente le norme dei paesi in cui avrebbero viaggiato.
L'Italia da questo punto di vista non richiede più da tempo alcun certificato né altri documenti.

Solamente chi dovesse presentarsi all’aeroporto di partenza con sintomi influenzali importanti e visibili, sarà ancora tenuto a compilare il “passenger locator form“ (PLF) sulla piattaforma keniana “jitenge”. Il Ministero della Salute, per quanto riguarda il solo viaggio aereo, si raccomanda comunque di contattare la propria compagnia aerea per eventuali normative che riguardano la stessa compagnia ed eventuali transiti in altri scali fuori dal Kenya.

TAGS: covidregoleqr codeviaggisalute kenyano vaxtampone

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Il TT code (codice di sicurezza dei viaggiatori) è un sistema implementato dall’Unione ...

LEGGI L'ARTICOLO

Se non siete completamente vaccinati, o neanche parzialmente oppure avete avuto il Covid-19 e ne...

LEGGI LE INFO

Per gli spostamenti tra Italia e Kenya, ove non ci siano obblighi nei transiti aeroportuali da...

LEGGI L'ARTICOLO

Informazione importante per chi deve arrivare in Kenya nei prossimi giorni.
Il...

LEGGI L'ARTICOLO

A tutto ottobre 2022 nessuna vaccinazione è richiesta obbligatoriamente per viaggiare verso il Kenya.
Come...

LEGGI L'ARTICOLO

Rispetto a quanto anche noi di malindikenya.net avevamo ventilato, il Governo italiano ha anticipato...

LEGGI L'ARTICOLO

All’indomani della riapertura del turismo in ingresso e in uscita tra Italia e Kenya, arriva anche la comunicazione...

LEGGI L'ARTICOLO

Altri 14 decessi in relazione al virus Covid-19 in Kenya, a fronte di 727 positivi...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Centro Americano per il Controllo e la prevenzione delle malattie CDC ha segnalato anche ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya si premunisce con nuove restrizioni per viaggiatori provenienti dal...

LEGGI L'ARTICOLO

Il rinnovo del DPCM da parte del Presidente del Consiglio Draghi, lo scorso marzo, non ha...

LEGGI L'ARTICOLO

Il nuovo DPCM italiano del 16 gennaio non ha cambiato di fatto nulla in....

LEGGI L'ARTICOLO

“Green Pass? Sì ma solo a chi accetta intese bilaterali. In poche parole: se altri Paesi permettono ai...

LEGGI L'ARTICOLO

Piuttosto che niente, meglio piuttosto, diceva il cabarettista milanese del secolo scorso Walter Valdi, che...

LEGGI L'ARTICOLO

Come si era già ampiamente intuito, nessuna variazione dell’ultimo minuto per quello che...

LEGGI L'ARTICOLO

A due anni dall’inizio della pandemia, il Kenya non ha ancora approvato l’uso dei tamponi antigenici...

LEGGI L'ARTICOLO