Visti e permessi

VISTI E PERMESSI

Visto turistico Kenya: già si paga l'estensione dopo i 3 mesi

Aumentati anche special pass e dependant pass

27-05-2024 di redazione

Le nuove tariffe dell’ufficio immigrazione del Kenya sono ufficialmente state applicate, per i primi non residenti stranieri in Kenya che hanno voluto estendere il loro visto di soggiorno turistico oltre i primi tre mesi, previsti come per legge dall’ingresso nel Paese, dopo aver richiesto l’autorizzazione al viaggio ETA, al costo di 30 dollari più tasse.
Se prima dell’entrata in vigore del nuovo tariffario, che non riguarda solo i turisti ma tutte le categorie di cittadini, compresi i keniani, l’estensione del visto era gratuita, ora chi vuole restare per un massimo di altri tre mesi in Kenya, dovrà pagare 50 dollari, e fare obbligatoriamente la richiesta online attraverso il portale ecitizen.go.ke (o per chi si era già iscritto precedentemente, fns.immigration.go.ke)
Tra gli altri costi di servizi, sono aumentati anche gli special pass e i dependant pass.
Gli special pass sono permessi di lavoro temporanei e alla normale tariffa di 200 dollari per il permesso, vengono aggiunti 5000 scellini di “tassa di elaborazione”.
Mentre per i dependant pass, che riguardano la residenza di parenti di chi ha un permesso di soggiorno e/o di lavoro da residente, la tassa di elaborazione di aggiunge alle tasse di emissione, da 10 mila scellini all’anno, per la durata del permesso del parente, e al cosiddetto “re-entry pass” che precedentemente costava Kes. 1000 ed ora sarà rilasciato al costo di Kes. 5000.

TAGS: immigrationvistoestensionetariffe

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Dal periodo delle restrizioni pandemiche, con la riapertura del turismo dall’Italia verso il Kenya, alcuni...

LEGGI L'ARTICOLO

Come abbiamo ampiamente riferito, sta per entrare in vigore, nei prossimi giorni in...

LEGGI L'ARTICOLO

CONSOLATO ONORARIO DI MALINDI

A TUTTI I CONNAZIONALI VISTO TURISTICO

Si fa presente a tutti i Connazionali...

LEGGI TUTTO IL COMUNICATO

Da qualche settimana i frequentatori non residenti del Kenya, e particolarmente chi a novembre viene a "svernare" per più di tre mesi nello splendido clima di Malindi e delle altre località turistiche della Contea di Kilifi, sono soggetti al timbro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E IL COMUNICATO

Da marzo ad aprile, come ogni anno, decine di italiani che trascorrono l’inverno europeo nel caldo ed ...

LEGGI L'ARTICOLO

Come molti di voi avranno imparato ad apprezzare negli anni (e tra poco ne compiamo 15…) Malindikenya.net è...

LEGGI L'ARTICOLO

L’ufficio dell’Immigrazione del Kenya ha deciso di facilitare i cittadini stranieri che sono in scadenza di qualsivoglia...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ ufficiale, dal 1 gennaio 2021 per entrare in Kenya sarà valido solamente il visto...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ ufficiale, dal 1 gennaio 2021 per entrare in Kenya sarà valido solamente il visto online.
Il sistema Evisa...

LEGGI L'ARTICOLO

I cittadini stranieri che dall’inizio dell’emergenza pandemia in Kenya, ovvero...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra le tante proposte negative, specialmente legate ad aumenti di costi e tariffe, le ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dalle parole del ministro degli Interni keniano, Kithure Kindiki, sembra ufficiale che da ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un'avvertenza ai turisti italiani che in questi giorni e nei venturi intraprenderanno il viaggio verso il Kenya, con atterraggio all'aeroporto Moi di Mombasa.
Come è risaputo e segnalato anche nei siti ufficiali delle istituzioni, sia keniane che italiane, il cosiddetto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si può risiedere in Kenya per tutto l’anno, ovvero anche un solo giorno in più dei tre mesi previsti dal visto...

LEGGI LE INFO

Passaporto elettronico dal 1 settembre per i cittadini keniani.
L’Immigration Office del Kenya ha annunciato che alla fine di questo mese non sarà più possibile richiedere il passaporto valido per l’espatrio con le modalità utilizzate fino ad oggi.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tutto bloccato, per ora visti e permessi non aumentano in Kenya.
Il ministero,,,

LEGGI L'ARTICOLO