Ultime notizie

NEWS

Certificati vaccino, già iniziati controlli in Kenya

Aeroporti e ferrovia nel mirino, poi ristoranti e hotel

22-12-2021 di redazione

I cittadini keniani che non hanno almeno un vaccino alle spalle, già da oggi. mercoledì 22 dicembre non sono stati fatti salire sui voli nazionali e da domani i controlli proseguiranno anche sui treni della ferrovia veloce Nairobi-Mombasa. La stretta per convincere la popolazione ad iniziare il percorso vaccinale, già annunciata un mese fa (quindi dando la possibilità a chi aveva intenzione di viaggiare per turismo o per ricongiungimento familiare durante le feste di adeguarsi) ma presa sottogamba da tanti keniani, è entrata in vigore in barba allo stop dell’Alta Corte, che è stato considerato non pertinente dal Governo, in quanto la petizione avrebbe fatto leva sulla presunta obbligatorietà del vaccino.
Già nei giorni scorsi il Ministro della Salute Mutahi Kagwe ha ribadito che non c’è obbligo vaccinale, ma allo stesso tempo bisogna tutelare chi si è vaccinato e prende tutte le precauzioni, rispettando i protocolli. Specie nel campo dei trasporti e del turismo, dove le distanze sociali sono difficili da attuare (specie nel primo caso) e la voglia di divertimento prevale sul resto (nel secondo).
Ieri, mentre iniziavano i primi controlli negli uffici pubblici, il Capo della segreteria amministrativa della Sanità, Mercy Mwangangi, ha confermato che la direttiva del Governo dovrà essere rispettata anche per le seguenti attività, che saranno sottoposte a controlli occasionali:
PARCHI
HOTEL
RISTORANTI
BAR
VOLI NAZIONALI
FERROVIE
VEICOLI PER TRASPORTO PASSEGGERI
Si vuole estendere anche a banche e supermercati ed in genere ogni attività che possa contenere più di 50 clienti per volta.
Mwangangi ha ribadito che anche gli stranieri provenienti dall’Europa dovranno essere vaccinati e mostrare il loro passaporto. Non ha specificato, però, se basta un vaccino come nel caso dei keniani oppure serve il certificato di completa vaccinazione. Mentre per quanto riguarda le esenzioni, solo un medico autorizzato dal Ministero della Sanità può rilasciare autorizzazioni ad accedere ai servizi riservati ai vaccinati, senza aver fatto nemmeno una dose. Ciò potrebbe riguardare non solo gli allergici, ma anche i guariti recentemente dal virus.
La prova di avvenuto vaccino sarà un requisito non solo per accedere alle strutture pubbliche e turistiche, secondo quanto ha detto Mwangangi, ma anche per ogni evento organizzato.
“Gli organizzatori di eventi devono assicurare che tutti i protocolli emessi dal Ministero della Salute siano osservati – ha confermato - Tutti i partecipanti devono fornire un certificato di vaccinazione.”
A differenza di quanto avviene in Italia, non sarà possibile effettuare un tampone PCR al posto della prova di vaccinazione per accedere ad un ristorante o a un evento, perché il fine del Governo è quello di vaccinare più persone possibili, in quanto il Kenya è ancora molto indietro rispetto agli standard internazionali e questo ha reso la variante omicron più pericolosa e contagiosa che in altre zone. Non a caso la percentuale dei contagiati per tampone è salita vertiginosamente in pochi giorni, arrivando alle soglie del 30%. Mercoledì 22 dicembre il Kenya ha registrato 3328 nuove infezioni.

TAGS: vaccini kenyacertificato kenyacontrolli kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

L’Unione Europea continua a non riconoscere il vaccino AstraZeneca “Covishield” utilizzato in Kenya ed...

LEGGI L'ARTICOLO

A colpi di poche centinaia di dosi alla settimana non si può fare molto per vaccinare più cittadini...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ arrivato finalmente il semaforo verde per chi si è vaccinato o ammalato di Covid-19 all’estero, quindi sia...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Ministero della Salute ha deciso che il richiamo dei vaccini somministrati fino a qui, che sono...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya è pronto a ricevere i primi vaccini la prossima settimana, ma non ha ancora ordinato...

LEGGI L'ARTICOLO

Informazione importante per chi deve arrivare in Kenya nei prossimi giorni.
Il...

LEGGI L'ARTICOLO

Non sono serviti neanche gli avvertimenti e in ultimo il lancio della proposta di applicare l’obbligo di passaporto...

LEGGI L'ARTICOLO

Le percentuali di casi per tampone scendono, specialmente a Nairobi, ma questo per il Ministro della...

LEGGI L'ARTICOLO

Arriva dagli Stati Uniti la speranza che le popolazioni africane possano essere quasi totalmente immunizzate...

LEGGI L'ARTICOLO

Da questa mattina, lunedì 23 agosto, in Kenya sono disponibili anche 880 mila dosi del vaccino...

LEGGI L'ARTICOLO

Giro di vite sui controlli dall’Italia per chi si reca all’estero nei Paesi extraeuropei.
Durante...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya continua la sua marcia verso i 10 milioni di vaccini iniettati ai suoi cittadini, come da obbiettivi del...

LEGGI L'ARTICOLO

Kenya in stato d’allerta per la variante sudafricana.
Dopo la certificazione della...

LEGGI L'ARTICOLO

C’è aria di ritorno alla normalità in Kenya, dopo mesi e mesi di restrizioni e ospedali vicini...

LEGGI L'ARTICOLO

La maggior parte dei viaggiatori che vogliono portare in Kenya animali domestici, si riferiscono a cani e gatti.
Innanzitutto, prima di acquistare un biglietto, assicurarsi che la compagnia aerea accetti animali a bordo o nella stiva.
Specialmente i voli charter sono...

LEGGI TUTTE LE INFORMAZIONI

Per adesso gli italiani che devono entrare in Kenya non saranno sottoposti a nessuna restrizione, se non ...

LEGGI L'ARTICOLO