Ultime notizie

NEWS

Manovre cinesi per prendersi il porto di Mombasa

Fusione sospetta: attivisti e sindacati lanciano l'allarme

08-09-2020 di redazione

Secondo i sindacati e gli attivisti keniani per i diritti umani, la Cina si starebbe preparando a mettere le mani sul porto di Mombasa.
Quanto prospettato già negli accordi per le infrastrutture costruite dalle aziende di Pechino, con robusti finanziamenti del suo Governo, fin dal 2014, in particolare per la ferrovia Mombasa-Nairobi e il collegamento con il porto di mare e quello di terra di Naivasha, potrebbe divenire realtà a fronte dell’impossibilità del Kenya di pagare le rate con interessi di restituzione del prestito.
Questo potrebbe cambiare molti scenari futuri anche sul mercato dei trasporti marittimi, container e di conseguenza l'import-export nel Paese,
Secondo l’organizzazione Okoa Mombasa, la prevista fusione tra Kenya Ports Authority, Kenya Railways Corporation e Kenya Pipeline Company porterà di fatto la Cina ad assumere il controllo del porto di Mombasa attraverso la società African Star Railways Cooperation, in cui potrebbero confluire le tre compagnie nazionali, che è di proprietà della China Road and Bridges Cooperation.
Salim Karama, un membro di Okoa Mombasa, ha dichiarato che i media sono stati inibiti dal segnalare l'imminente passaggio di consegne del porto.
La realtà potrebbe non essere molto diversa da quella prospettata dagli attivisti: dallo scorso gennaio 2020 la Kenya Railways Corporation avrebbe dovuto iniziare a risarcire i cinesi del prestito ricevuto per costruire la ferrovia SGR, secondo un accordo firmato con Exim Bank of China.
La società statale keniana si è appellata alla Corte di Nairobi, dichiarando irregolarità nella gara d’appalto, ma se nel frattempo ci fosse il via libera per la fusione, Gli attivisti hanno anche citato la mancanza di partecipazione pubblica alla fusione delle tre società statali.
“Non c'è nessuna partecipazione pubblica, non c'è nessun contributo da parte del Parlamento, non c'è nessun contributo da parte degli stakeholder, inclusa l'Associazione dei Trasportatori del Kenya, può solo significare che questo non è un bene per il paese", ha lamentato uno di loro, come riportato dal quotidiano online Kenyans.
Non è questa l’unica notizia in cui si associano gli interessi cinesi al Kenya: secondo un dossier del Congresso americano, il Paese africano sarebbe tra i prescelti nel Continente per l’installazione di una base militare dell’esercito della Repubblica Popolare Cinese nel suo territorio.
Per adesso i cinesi hanno una sola base logistica in Africa, nel piccolo Stato di Gibuti.
Secondo il dossier statunitense, i cinesi oltre che al Kenya starebbero pensando anche a Tanzania, Angola e Seychelles.

TAGS: porto mombasa

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Tra un paio d'anni si potrà viaggiare con la ferrovia veloce SGR da Mombasa fino alla più...

LEGGI L'ARTICOLO

Un altro ponte costruito con l'aiuto dei giapponesi, dopo quello di Kilifi eretto sul creek nel 1991.
Il...

LEGGI L'ARTICOLO

Tra i progetti di infrastrutture per la Costa del Kenya presentati con la nuova finanziaria c'è anche quello per la costruzione della linea ferroviaria Mombasa-Malindi-Lamu.
Il progetto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un treno che trasportava carburante si è ribaltato rovesciando migliaia di litri di benzina super, di cui una parte nell'Oceano Indiano nei pressi dell'isola di Mombasa.
I trasporti...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Spesso le cose fatte a “fari spenti” sono quelle che vanno più...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sarà una ditta americana, la Betchel di San Francisco, a costruire l'autostrada veloce multicorsia da Mombasa a Nairobi.
L'accordo, firmato ieri dalla Società Nazionale Keniota Autostrade (KENHA) e dall'azienda che ha vinto l'appalto, grazie ai finanziamenti che arriveranno dagli Stati...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Voli diretti dall’Uganda sulla costa keniana. L’aeroporto internazionale MOI di Mombasa lunedì...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta ha ufficialmente inaugurato giovedì 20 maggio il nuovo porto di...

LEGGI L'ARTICOLO

Già qualche settimana fa avevamo segnalato la questione del dragaggio delle rive dell'oceano a Tiwi e Diani, trenta...

LEGGI L'ARTICOLO

Sollievo per decine di importatori e centinaia di aziende di Kenya e Uganda che dipendono dal trasporto via...

LEGGI L'ARTICOLO

Appena all’interno delle tante insenature dell’isola di Mombasa, dalla parte della Contea di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Operazioni di sdoganamento a rischio da questa settimana al porto di Mombasa.
Venerdì è stato indetto uno sciopero ad oltranza dei 1350 operatori doganali, per il rinnovo delle loro licenze da parte della Kenya Revenue Authority.
Lo scrive il quotidiano nazionale...

LEGGI TUTTO

Il grande giorno dell'inaugurazione ufficiale della nuova linea ferroviaria Mombasa-Nairobi è arrivato.
Domani, con il viaggio inaugurale del Presidente Uhuru Kenyatta da Nairobi alla seconda città del Kenya e primo porto marittimo, si darà il via alla linea veloce che era...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra poco più di due anni festeggerà un secolo dalla sua fondazione, la Messina è sicuramente l’orgoglio italiano dello shipping nel mondo.
In Kenya, poi, Messina è da decenni sinonimo di importazione di ogni genere di prodotto dall’Europa e dal...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Un aiuto concreto dalla Gran Bretagna per terminare al più presto la nuova strada che dall'aeroporto internazionale Moi di Mombasa porterà in città, bypassando il centro. I lavori di questa importantissima tangenziale che decongestionerà il traffico della seconda città del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un altro treno merci deragliato a Mombasa, sulla linea ferroviaria che dal porto della città porta verso la vecchia linea per Nairobi, quella oggi utilizzata solamente dai convogli commerciali.
Anche...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO