Ultime notizie

NEWS

Nuova ordinanza viaggi, riapre solo il Ruanda

Le ultime modifiche, Kenya chiuso anche per Natale?

26-10-2021 di redazione

Come si era già ampiamente intuito, nessuna variazione dell’ultimo minuto per quello che riguarda i viaggi verso l’Est Africa, ad eccezione del Ruanda, che dall’inizio della pandemia sembra l’unica nazione di cui il nostro Governo si fida, a livello di dati trasmessi e di progressi nella campagna vaccinale.
Il Kenya e la Tanzania, in poche parole, non sono state spostate dai paesi di fascia “E” in cui i viaggi per turismo sono vietati ed al ritorno c’è in ogni caso per tutti (residenti, cittadini, titolari di eccezioni e quelli che se ne fregano dei divieti) da rispettare la quarantena di dieci giorni.
La seconda ordinanza firmata ieri, lunedì 25 ottobre, introduce alcune novità che non cambiano nulla per chi ha in mente la vacanza all’equatore, almeno fino al prossimo 15 dicembre.
Nel confermare la suddivisione dei paesi extra-schengen in liste a secondo delle restrizioni attuate nei loro confronti, ci sono state alcune “promozioni” e “retrocessioni” dovute all’evoluzione della situazione della pandemia, delle vaccinazioni e della sicurezza sanitaria.
Tra le nazioni che slittano all’indietro di una “fascia”, dalla C alla D, ci sono Israele e Bahrein, mentre vengono promosse dalla fascia E il Cile, il Kuwait, l’Uruguay e appunto il Ruanda, che torna come alcuni mesi fa ad essere l’unica nazione visitabile per turismo in tutta l’Africa.
Nei paesi della fascia D, che era ambita anche dal Kenya (ed è utile saperlo per il futuro) il turismo è possibile per chi presenta il Green Pass in partenza, insieme ad un tampone negativo e al Passenger Locator Form.
Ma ci sono anche diversi paesi declassati dall’elenco D, che vengono a fare compagnia al Kenya nell’ultimo “girone” dei dannati: Albania, Armenia,
Bosnia ed Erzegovina, Brunei, Libano, Moldavia, Montenegro, Repubblica di Macedonia del Nord e Serbia. Presenti in questa categoria anche India, Brasile, Bangladesh e Sri Lanka, che prima erano soggetti a regole del tutto diverse, data la situazione di emergenza e la loro stessa chiusura verso l’esterno. 
Infine, secondo i siti di riferimento delle agenzie di viaggio, i paesi che potrebbero beneficiare presto di corridoi turistici sarebbero Thailandia, Capo Verde e Oman. Quindi, secondo gli esperti, niente Kenya e Zanzibar nemmeno per Natale.
Ricordiamo quindi che fino al 15 dicembre prossimo dall’Italia al Kenya sono vietati i viaggi per fini turistici da e verso questi Stati: è ammessa la possibilità di viaggiare solo per fini lavorativi, di salute, di studio o di assoluta urgenza. In caso di rientro in Italia da uno di questi Stati sarà necessario sottoporsi, oltre al tampone, anche ad una quarantena di 10 giorni, seguita da un ulteriore test.

TAGS: viaggi kenyadivieto kenyaturismo kenyafascia E

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Con un’ordinanza datata 29 luglio 2021, il Ministro della Salute italiano Roberto Speranza ha...

LEGGI L'ARTICOLO

Ancora quarantotto ore, forse meno, per capire quali saranno (e se ci saranno) i cambiamenti nel...

LEGGI L'ARTICOLO

Sarà una settimana intensa per molti governi degli stati europei, alle prese con la graduale...

LEGGI L'ARTICOLO

Con un'ordinanza firmata dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, il Governo ha decretato la proroga al...

LEGGI L'ARTICOLO

Cosa accadrà domani in Italia, per quanto riguarda i viaggi all’estero?
Per la prima...

LEGGI L'ARTICOLO

La riapertura del turismo dall’Italia al Kenya è ancora un rebus.
Attualmente...

LEGGI L'ARTICOLO

Il dati del Ministero del Turismo del Kenya riguardo all’afflusso di visitatori del Paese sono lusinghieri e...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ ormai assodato che quest’estate gran parte degli italiani, più per comodità e sicurezza che per...

LEGGI L'EDITORIALE

Piuttosto che niente, meglio piuttosto, diceva il cabarettista milanese del secolo scorso Walter Valdi, che...

LEGGI L'ARTICOLO

Un corridoio "covid free" tra l' Italia e la costa del Kenya, con un sistema di accoglienza sicuro, che investa tutti i momenti

LEGGI L'ARTICOLO

E’ ufficiale, i collegamenti della compagnia di bandiera keniana Kenya Airways con l’Italia, che...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Governo Draghi, nell’ambito delle nuove disposizioni che riguardano il Green Pass e le normative sul...

LEGGI L'ARTICOLO

"Stiamo lavorando al collegamento diretto tra l'aeroporto di Malpensa e quello di Malindi". 
Una dichiarazione forte, importante, perché arriva direttamente da Phyllis Kandie, Ministro del Turismo del Kenya. 

LEGGI TUTTO

E’ arrivata ufficialmente la risposta del Kenya a Dubai, che già da prima di Natale 2021 aveva chiuso...

LEGGI L'ARTICOLO

Tra le tante opere e infrastrutture che il Ministero del Turismo ha chiesto al Governo di ultimare, per migliorare la ricettività e i servizi delle località della costa keniota, c'è anche la strada asfaltata costiera che collegherebbe Malindi a Watamu.
In...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche i charter europei della compagnia anglo-tedesca TUI hanno deciso di sospendere i propri...

LEGGI L'ARTICOLO